Skin ADV

"Cotta o cruda... mai nuda" fa il botto: oltre 150 mila presenze a Foligno

"Cotta o cruda... mai nuda" fa il botto: oltre 150 mila presenze a Foligno alla kermesse della birra lo scorso weekend. Organizzatori raggianti.
Nei primi giorni della manifestazione erano stati diffusi numeri molto cauti circa il volume di visitatori presenti in città per “Cotta o Cruda... mai Nuda”. Ma a seguito dei riscontri effettuati con gli espositori, la sorpresa è stata grande: oltre 150mila presenze registrate tra giovedì 21 agosto e domenica sera 24 agosto. Il numero di visitatori di questa edizione è 4 volte superiore a quello registrato nel 2013, ovvero oltre 40mila presenze. In queste ore, la Confesercenti territoriale Foligno, organizzatore della kermesse dedicata alla Birra Artigianale e all'abbinamento coi cibi, sta verificando i dati definitivi che saranno resi noti nelle prossime ore. Si può, dunque, parlare di un successo indiscutibile per questa 4° edizione della Rassegna internazionale della Birra Artigianale, che posiziona di fatto la città di Foligno tra le mete più importanti in Italia per la degustazione e la diffusione della cultura della birra artigianale e tra i centri di attrazione turistica. Al termine della kermesse, la presidente di Confesercenti Cristiana Mariani dichiara: «Non posso che esprimere grandissima soddisfazione per la risposta dei visitatori che è stata di gran lunga superiore alle più rosee aspettative. Ciò dimostra che la dedizione a una idea dà i suoi frutti. Ringrazio di cuore lo staff che mi ha sostenuta sotto ogni punto di vista e ha permesso la grande crescita di questa manifestazione, che si sta evolvendo insieme alla città. Oggi Foligno si sveglia con il sorriso per un futuro legato al turismo nazionale e straniero che può farci risorgere. Spero che il successo di “Cotta o Cruda... Mai Nuda” serva da stimolo per altri a seguire la strada della condivisione e della costruzione serena della città. Grazie a Foligno perché ieri sera ho sentito che l'amore che noi abbiamo investito nella manifestazione è stato ricambiato dai cittadini e dai visitatori tutti. Questa è la più grande gioia per chi, come me, crede di vivere “al centro del mondo”». Anche gli espositori hanno espresso grande soddisfazione, paragonando il risultato di Foligno a quello delle più grandi fiere e mostre-mercato italiane. «Aspettiamo con ansia le prossime edizioni di “Cotta o Cruda... Mai Nuda” alle quali non vogliamo proprio mancare» hanno detto alcuni standisti. A dare la cifra del successo di presenze, il fatto che alcuni stand hanno dovuto fare rifornimento di materia prime in questi giorni, spesso dovendo affrontare viaggi molto lunghi. Evidentemente ne è valsa la pena. Tra le sere di venerdì e sabato, poi, gli stand sono stati aperti addirittura sino alle 4-5 di notte, per soddisfare l'inarrestabile richiesta dei visitatori. La kermesse è stata capace di attirare a Foligno tanti turisti da tutte le regioni d'Italia e dall'estero. Molto buona è stata anche l'affluenza al circuito museale di Foligno, stando alle impressioni dei gestori. L'assessore al turismo Giovanni Patriarchi, appresi i dati sugli accessi al museo della stampa e palazzo Trinci, ieri pomeriggio nel corso di un incontro dibattito pubblico ha dichiarato: «Manifestazioni come “Cotta o Cruda... Mai Nuda” sono una risorsa importantissima per la promozione turistica di Foligno. Sono felice che i musei siano stati frequentati in questi giorni e tale dato mi fa pensare che per il prossimo anno dovremo studiare una soluzione per effettuare aperture straordinarie dei musei». Non solo Patriarchi, ma anche l'assessore Emiliano Belmonte e il sindaco Nando Mismetti in questi giorni hanno più volte sottolineato l'importanza ormai acquisita dalla manifestazione, motivo di orgoglio per la Confesercenti e tutta l'organizzazione. Ieri sera, che si è chiusa con un concerto da brividi della Filarmonica di Belfiore, con il suo magistrale omaggio a Fabrizio De André e poi il rock di Saverio Mariani, sono stati assegnati diversi premi istituiti per la prima volta quest'anno, al fine di coinvolgere maggiormente il pubblico e farlo sentire parte integrante della kermesse. Cristiana Mariani ha assegnato il Premio tecnico della giuria composta dall'Associazione degustatori Birra Umbri al Birrificio “Birra dell'Eremo” di Assisi, già medaglia d'argento a livello europeo. Il Premio del Pubblico è andato al “Birrificio Collesi” di Apecchio, che negli ultimi anni si è posizionata al primo posto nei contest mondiali ed europei con la sua Birra Ubi e altre sue creazioni. Un premio molto sentito è stato assegnato anche a due esercizi commerciali di Foligno Filomé Creazioni di via XX Settembre e tabaccheria La Vittoria in corso Cavour, per aver allestito le più belle vetrine in tema “Cotta o Cruda”.
Foligno/Spoleto
25/08/2014 16:19
Redazione
"Gubbio Fa Centro" e la Cena di Gala: stasera domenica 31 agosto in piazza San Giovanni
Tutto e` pronto per l`attesa `iniziativa di fine estate promossa dall`associazione "Gubbio fa Centro" che dopo i success...
Leggi
Festival delle Nazioni: su il sipario stasera con la musica di Aram Khaaturjan
Con i due concerti iniziali, stasera e domani nella chiesa di San Domenico, il Festival delle Nazioni di Citta` di Caste...
Leggi
Vinti: "Entro settembre pacchetto misure spese casa per fasce deboli"
“La Regione Umbria varerà nel prossimo mese di settembre un pacchetto di misure per contrastare le crescenti difficoltà ...
Leggi
C.Castello. Presentata la 48esima edizione della Mostra Nazionale del Cavallo
Dare un segnale di rilancio e riportare il grande pubblico alla manifestazione sono gli obiettivi della 48^ Mostra Nazio...
Leggi
Gubbio: bando 'Creativity Camp', prorogato al 14 novembre
E’ stato prorogato al 14 novembre prossimo, il Bando `Creativity Camp`, che premia le idee d`impresa "originali fondate ...
Leggi
Sabato lo "Sbaracco" a Perugia
Lo "Sbaracco" - il saldo dei saldi - arriva a Perugia sabato, tutto il giorno fino alle 24, per animare il centro con un...
Leggi
Perugia, arrestati dai Carabinieri due albanesi per spaccio
Nelle ultime ore i Carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Perugia hanno eseguito una brillante operazione che ha...
Leggi
Crisi ex Merloni: il sindaco di Nocera umbra indice un incontro con gli altri sindaci
Un incontro tra sindaci dei comuni interessati alla vicenda ex Merloni e poi una manifestazione comune degli stessi allo...
Leggi
Podismo: Lorena Piastra (Cdp-T&RB) vince a Lucrezia
Trionfo umbro nell’undicesima edizione di “Tra olivi e vigneti”, giro podistico a tappe delle colline metaurensi, in ter...
Leggi
Semina chiodi per bucare gomme di cacciatori e tartufai: denunciato un assisano dalla Polizia
E` accusato di avere disseminato grandi chiodi saldati tra loro per bucare le gomme delle auto di cacciatori e cercatori...
Leggi
Utenti online:      370


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv