Skin ADV

"Ferragosto sicuro": task force della Provincia per questa settimana

"Ferragosto sicuro": task force della Provincia per questa settimana sul fronte della sicurezza nelle zone più densamente affollate. Oggi incontro di Guasticchi con il nuovo prefetto Reppucci.
“Noi ci saremo fino all’ultimo giorno”, così il Presidente della Provincia di Perugia, Marco Vinicio Guasticchi durante la conferenza stampa di presentazione del progetto “Ferragosto sicuro”, affiancato dall’assessore Domenico De Marinis e dai rappresentanti della Polizia provinciale Dario Mosconi (vicecomandante) e Giuseppe Caputo (coordinatore). Guasticchi che stamane incontrerà il nuovo Prefetto della Provincia di Perugia, Antonio Reppucci, ha sottolineato come negli ultimi quattro anni la Provincia abbia dato un concreto impulso a quello che è considerato un settore strategico: il controllo del territorio. “Per questo – ha chiarito - si è potenziato il corpo della Polizia provinciale portando l’organico da 70 a 140 unità, attivando convenzioni con 49 comuni della Provincia e con la Procura e il Tribunale di Perugia. Con il Prefetto Reppucci parlerò proprio della nostra totale disponibilità e dell’alto grado di professionalità raggiunto dai nostri agenti di polizia”. De Marinis ha ringraziato la Polizia provinciale “per l’impegno e l’abnegazione con la quale svolgono il loro lavoro anche in coordinamento con le altre forze di polizia”. Il Piano “Ferragosto sicuro” si articolerà sul territorio concentrando la propria azione nei punti a maggior incidenza turistica e a rischio delinquenziale. Squadre di agenti saranno infatti presenti in particolare al lago Trasimeno per effettuare controlli sulle acque e sul corretto smaltimento dei rifiuti speciali. Controlli mirati saranno inoltre effettuati nei Parchi di Assisi-Bastia, di Umbertide, del Santa Margherita di Perugia e dei Sibillini con pattuglie a cavallo nel Pian Grande del Castelluccio e lungo i percorsi verdi del territorio provinciale. Nelle ore notturne, su incarico affidato dalla Prefettura o in base a un proprio programma di interventi, la Polizia provinciale effettuerà pattugliamenti nel centro di Perugia e in strade “sensibili” come in via del Macello per contrasto alla prostituzione, ai furti, al vagabondaggio, agli stranieri irregolari. Il vicecomandante Mosconi ha evidenziato come la centrale operativa della Polizia provinciale è a disposizione dei cittadini 24 ore su 24, al numero telefonico 075.32111. Rispondendo alle domande dei giornalisti Guasticchi sottolineato come l’eventuale chiusura della Province (per altro ancora non chiarita nei tempi e nei modi) non dovrà permettere che dall’oggi al domani il territorio sia privato della presenza costante e qualificata del Corpo della Polizia provinciale che svolge un fondamentale compito sul fronte della sicurezza e della prevenzione dai reati.
Perugia
13/08/2013 08:19
Redazione
Gubbio no Borders: stasera a S.Pietro apertura con lo scrittore Andrea Molesini (ore 21.15)
Sarà l`incontro di questa sera con lo scrittore Andrea Molesini il primo atto dell`edizione 2013 di "Gubbio No Borders":...
Leggi
Tim Cup: Juve Stabia-Gubbio 3-0 ma i rossoblù non sfigurano
Finisce l`avventura in Tim Cup per il Gubbio che, come da pronostico, deve cedere alla Juve Stabia, formazione di serie ...
Leggi
Perugia choc: Comotto fuori 40 giorni per la testata di Gibbs
Perugia choc dopo il triangolare di ieri: il capitano dei grifoni dovrà star fuori 40 giorni per la testata di Gibbs nel...
Leggi
C.Castello. Denunciato rumeno per aver costretto la compagna a rapporti intimi.
La Squadra Anticrimine del Commissariato e l’Ufficio Prevenzione Generale, agli ordini del Vice Questro Aggiunto Marco T...
Leggi
Gualdo T.: successo per la mostra di arte naif alla Rocca Flea
Sta facendo registrare un grande consenso di pubblico e di critica la II edizione della “Mostra Internazionale di Arte N...
Leggi
Da domani al via la mostra su San Francesco, a Gubbio
Il 21esimo capitolo dei Fioretti di San Francesco è il più famoso al mondo, quello per il quale Gubbio è conosciuta ...
Leggi
Umbertide. Trovato morto in casa. Era deceduto da 20 giorni.
L`hanno ritrovato morto nella sua abitazione a Preggio si Umbertide. Un vero e proprio dramma della solitudine quello ch...
Leggi
Bucchi: "Con la Juve Stabia ce la giochiamo"
E` un Cristian Bucchi fiducioso quello che si presenta in conferenza stampa alla vigilia della partenza per la Campania,...
Leggi
Nocera: al Palio Quartieri è la sera del verdetto
Battute finali per il Palio dei Quartieri a Nocera Umbra. Con l’ultima rievocazione storica, quella di Borgo San Martino...
Leggi
Arresto per droga a Gualdo tadino
Dopo giorni di pedinamento è finito in manette un uomo di 42 anni, del Marocco, residente a Gualdo tadino perchè trovat...
Leggi
Utenti online:      296


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv