Skin ADV

"Notte Bianca dello sport paralimpico" di Sigillo: presentata in Regione l'edizione 2018 di scena l'8 settembre. Stasera a "Trg Plus" (ore 21)

"Notte Bianca dello sport paralimpico" di Sigillo: presentata in Regione l'edizione 2018 promossa da Comune, Cip, Anci, Inail, di scena il prossimo 8 settembre. Stasera immagini e interviste a "Trg Plus" (ore 21)

 

“Non importa se sto in piedi o seduto… tu guardami negli occhi”: è il tweet stampato su una T-shirt che, insieme al logo disegnato dagli allievi dell’Istituto omnicomprensivo di Sigillo, contribuirà a lanciare il messaggio di inclusione che caratterizza la “Notte Bianca dello Sport Paralimpico”, in programma a Sigillo l’8 settembre prossimo.

L’iniziativa, organizzata grazie alla collaborazione tra Regione Umbria, Comune di Sigillo, Anci Umbria, Inail- Direzione regionale Umbria e il Comitato paralimpico umbro, è stata presentata stamani a Perugia alla presenza dell’assessore regionale alla Salute, alla Coesione sociale e al Welfare, Luca Barberini, Riccardo Coletti, sindaco di Sigillo, Alessandra Ligi, direttore regionale dell’Inail Umbria, Luca Tassi, presidente del Comitato paralimpico umbro, rappresentanti di Anci Umbria e Luca Panichi, testimonial della manifestazione. In apertura dell’incontro è stato proiettato un video che raffigura i momenti più importanti e i traguardi sportivi di alcuni atleti paralimpici, nonché il video-saluto del presidente di Avanti Tutta, Leonardo Cenci.

“In questo video abbiamo visto grandi atleti che, grazie alla loro tenacia, sono andati oltre i loro limiti apparenti raggiungendo grandi risultati – ha detto l’assessore Barberini - La stessa tenacia che cogliamo nella Notte Bianca di Sigillo che ritorna per la nona volta e sperimenta forti collaborazioni tra istituzioni che si sono tradotte anche in protocollo regionale. Questa edizione 2018 della manifestazione – ha sottolineato - ha un valore aggiunto, perché accende una luce sull’inclusione sociale anche attraverso un lavoro svolto nelle scuole. Oltre al fatto che siano coinvolti i giovani, di questa Notte bianca ci piace anche il fatto che un evento di così grande valore sociale, sia organizzato in una piccola comunità. E’ un segno questo, del nostro essere umbri, con tutto il territorio che dimostra vivacità e grande protagonismo. Le nostre azioni e questi eventi servono a realizzare e far capire che siamo una grande famiglia e che tutti possiamo dare un contributo autentico per affrontare il domani”.

“Ci siamo prefissati non un traguardo, ma di raggiungere delle tappe per lanciare un messaggio di condivisione delle problematiche legate alla disabilità in maniera gioiosa anche attraverso lo sport – ha detto il sindaco di Sigillo, dopo aver anche lui ricordato il Protocollo siglato con la Regione Umbria, il Cip, l’Inail e l’Anci - Quest’anno il lavoro svolto nelle scuole ha prodotto una T-shirt che promuove proprio il principio di solidarietà alla base dell’iniziativa”.

“Dobbiamo tirar fuori il meglio dai nostri ragazzi – ha detto il presidente del Cip Umbria, Luca Tassi – e questa grande festa che si tiene a Sigillo lo fa. Il nostro contributo è molto forte, ho ricevuto un’eredità facile frutto del lavoro e dell’impegno del presidente che mi ha preceduto, Francesco Emanuele”.

“Il nostro lavoro per il recupero della capacità fisica e psicologica delle persone assistite – ha detto il direttore regionale dell’Inail Umbria, Alessandra Ligi – si manifesta anche attraverso il sostegno ad iniziative, come questa di Sigillo, che dovrebbero diventare un punto di riferimento anche oltre il territorio regionale”.

Per Luca Panichi la manifestazione è una sorta di “format” che “attraverso un momento a cadenza annuale, lancia degli stimoli che, nel tempo, si traducono in azioni positive che, attraverso lo sport, mette anche in risalto l’importanza della condivisione e dell’interazione per adattarsi e far crescere e sviluppare al meglio le potenzialità di ognuno”.

E stasera immagini e interviste nella rubrica "Trg Plus" (ore 21).

 

Gubbio/Gualdo Tadino
19/07/2018 16:22
Redazione
Tanti eugubini alla celebrazione sul Col di Lana in onore dei caduti della Grande guerra. Il ricordo della Festa dei Ceri al fronte
Un sole estivo misto a qualche nuvola passeggera hanno fatto da cornice alle celebrazioni sulla cima del Col di Lana, un...
Leggi
Gubbio, si apre la mostra "Un giorno nel Medioevo" a cura di Fondazione Cariperugia arte e Festival Medievo
  Si inaugura domani mercoledì 25 luglio, alle 18, presso le Logge dei Tiratori della Lana di Gubbio l’inaugurazione de...
Leggi
Gubbio, si inaugura alle 18 il nuovo centro espositivo "Brocche d'autore" in via Baldassini
È fissata per oggi venerdi 20 luglio, l’inaugurazione del centro espositivo “Brocche d`autore”, allestito all’interno de...
Leggi
Gualdo Tadino, oggi la presentazione del libro "Il pallone e la miniera" di Tonio Attino: storia di sport ed emigrazione
E` in programma oggi alla Mediateca del Museo dell`Emigrazione di Gualdo Tadino la presentazione del libro “Il Pallone e...
Leggi
Cgil Perugia: come arginare l'emorragia occupazionale in Alto Chiascio. Se ne e' parlato oggi a Gubbio
Nell’ultimo decennio si sono persi 2.000 posti di lavoro nell`alto Tevere e 2.500 nell’alto Chiascio. È un vero e propri...
Leggi
Speed Motor Gubbio, fine settimana di aspettative per la 8a edizione della Morano-Campotenese in Calabria
Il campionato italiano di velocità in montagna si sposta in Calabria, dove sabato 21 e domenica 22 luglio gli aspirant...
Leggi
Fontanelle, al via la nuova stagione per l'attivita' del settore giovanile: nuovi responsabili tecnici Bellucci e Lazzoni
Ricomincia la stagione calcistica del comprensorio eugubino e pure l’ASD Fontanelle, che soffia quest’anno sulle 45 cand...
Leggi
Torna a Perugia il "Summer media camp", il campus di comunicazione promosso dalla CEU
«Usare i social network in modo intelligente e professionale per una comunicazione efficace non è affatto così naturale ...
Leggi
Modifiche alla circolare Gabrielli su sicurezza per feste pubbliche, Prisco soddisfatto: "Una vittoria per Umbria jazz e le sagre umbre"
Definisce una «vittoria» per Umbria Jazz e per tutti gli organizzatori delle sagre paesane le modifiche delle norme prev...
Leggi
Variante Pian d'Assino a Gubbio: i rischi passano anche per le incursioni di caprioli e cinghiali. Segnalati sempre piu' incidenti
  Stavolta non basteranno i tutor per garantire il rispetto della velocità. Perchè i rischi lungo la variante alla Pian...
Leggi
Utenti online:      434


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv