Skin ADV

"Primi d'Italia" a Foligno: e' il giorno inaugurale con lo slogan "C'e' pasta per te"

"Primi d'Italia" a Foligno: e' il giorno inaugurale con lo slogan "C'e' pasta per te". Stand aperti dalle 16, location in tutto il centro e nelle taverne quintanare. Taglio del nastro alle 19 in piazza Carducci.
Apre oggi, con orario 16:00-23:00, l’attesa kermesse annuale de I Primi d’Italia, a Foligno fino a domenica 02 ottobre. Sul menu tanta varietà con ricette e primi piatti per tutti i palati; Foligno, per quattro giorni capitale dei primi piatti, chiama a raccolta i buongustai d’Italia con il circuito no-stop de I Villaggi del Gusto, i punti degustazione a € 3,00 e € 8,00 del Festival, dislocati nel centro storico della città e collegati da un percorso pedonale. Pasta, zuppe, riso, polenta, gnocchi, varianti senza glutine e condimenti, tipicità locali ma anche innovazione e interpretazioni di grandi Chef; un universo di degustazioni continuative e di cultura alimentare dove tutte le vie portano al gusto. A "I Primi d’Italia" c’è pasta per te; impossibile infatti non trovare il Villaggio del Gusto in linea con il proprio palato, tra le tante golose proposte dell’edizione 2016: Villaggio I Primi di Gallano (Taverna Contrastanga), dove Chef Fabrizio Spera vi aspetta con paste artigianali e ricette tipiche rivisitate; Villaggio Tipicità Locali by Vissani (Taverna Ammannito) dove Chef Gianfranco vi incanterà con la celebrazione a tutto tondo della tradizione tipicamente umbra; Villaggio Gluten Free e Villaggio della Polenta (Taverna Pugilli), dove Chef Riccardo Massi si cimenterà in pasta e gnocchi senza glutine, tra gusto e salute e la polenta, un intramontabile piatto che rivive nel tempo. E per i più gourmet: Villaggio del Tartufo (Taverna Morlupo), dove le sapienti mani di Chef Ezio Giacchetti incontrano il condimento principe dei piatti più raffinati; Villaggio Felicetti by Uliassi (Palazzo Pierantoni) un’eccellente collaborazione tra la cucina d’autore e la pasta secca di alta qualità e il Villaggio de Cecco (Taverna Giotti), dove lo Chef stellato Gennaro Esposito interpreta primi piatti di puro piacere. Ma il menu de I Primi d’Italia non finisce qui: Villaggio Primi di Mare (Taverna Spada) tutti i primi a base di pesce by Chef Stefano Marconi; Villaggio degli Gnocchi fatti a mano (Taverna Croce Bianca) dove Chef Marco Faiella vi incanterà con il gusto della semplicità; Villaggio del Riso (Taverna Badia) con Chef Luciano Corradi che vi porterà alla scoperta di riso e risotti d’autore; Villaggio pasta fresca & ripiena (Taverna Cassero), le ricette di Chef Fabrizio Rivaroli protagoniste di succolenti piatti e il Villaggio Amatriciana (P.zza San Domenico), il piatto più antico e conosciuto della tradizione laziale, tra gusto e solidarietà, con parte dell’incasso devoluto in beneficenza a sostegno delle popolazioni terremotate. E per finire, fuori menu, la tradizione e la cultura dei cibi poveri ma gourmant: Street Food, tutto il gusto dell’alimentazione da strada tipica delle regioni italiane (P.zza del Grano). L’esaltazione dell’Italia e dell’italianità attraverso il prodotto più rappresentativo dello Stivale: la pasta; un momento di convivialità, un avvicinamento del pubblico all’alta cucina, un’occasione di aggregazione e gustosi momenti da passare insieme il tutto racchiuso in una manifestazione capace di promuovere a tutto tondo la cultura del primo piatto, in tavola e non solo… I Primi d’Italia 2016 apre i battenti con l’inedita sorpresa preparata dal Presidente Amoni per tutti i visitatori del Festival, la città ospitante di Foligno e addirittura lo staff interno della kermesse; a seguire l’inaugurazione della sezione I Primi d’Italia Junior, ore 15:00, madrina d’eccezione l’Assessore Fernanda Cecchini; alle 18:30 il Presidente Epta Confcommercio Aldo Amoni, daranno l’avvio ufficiale della XVIII° edizione con un momento inaugurale. In serata Teo Teocoli accende il palco del Festival e, per la prima volta, si srotola il tappeto rosso de I Primi d’Italia Award, con la premiazione di Mauro Masciotti per la solidarietà; Alberto Sironi regista di Montalbano; la Dott.ssa Lucilla Titta ed altri premi speciali.
Foligno/Spoleto
29/09/2016 08:47
Redazione
Gubbio, oggi alla Sperelliana presentazione del libro "La globalizzazione dell'integralismo religioso" (ore 17.30)
Si intitola "La globalizzazione dell`integralismo religioso" il libro firmato da Vincenzo Luigi Gullace, una brillante c...
Leggi
Incontro su progetto ‘Gubbio, la grande guerra e il Col di Lana’: alle 18 alla Sperelliana
Si terrà venerdì 30 settembre, ore 18 alla Biblioteca Sperelliana - Sala ex Refettorio “Soldati in guerra” - "Storie di ...
Leggi
Casa, la necessità della sostenibilità: oggi convegno a Fossato di Vico promosso da Progetto Casa
Progetto Casa s.r.l., azienda leader nella vendita di materiali edili e di arredo con punti vendita a Fossato di Vico in...
Leggi
Parte stasera su Trg (e da ieri su Rgm) il progetto "Tv di Comunità": prima puntata dedicata all'ambiente
In Umbria esistono molte attività e iniziative di comitati, associazioni, enti solidaristici, cooperative e imprese soci...
Leggi
I Giochi de le Porte 2016 su TRG: stasera dibattito (ore 21 TRG), domani replica dei Giochi (TRG1 ore 21)
La netta vittoria di Porta San Benedetto, il successo nel Corteo storico di porta San Donato, il clima di festa arricchi...
Leggi
"Mezza maratona" di Foligno, la carica dei 1.500: presentata la gara di domenica, iscrizioni record
E’ una delle gare più partecipate del Centro Italia, una delle più giovani, quella con la maggiore presenza femminile. L...
Leggi
C.Castello. Silvano Fiorucci "Tamba" torna alla guida dei biancorossi tifernati
Come nel gioco dell’oca: si son fatti larghi giri, spesso anche lungo percorsi impervi, talvolta pure un po’ bizzarri…e ...
Leggi
Gubbio: "Sulla rete fognaria dell'area est il piano interventi c'e', servono le risorse" spiega l'assessore
"Gli atti parlano per noi, sono la nostra risposta". E` quanto dichiara alla nostra emittente l`assessore comunale di Gu...
Leggi
Ex Merloni, i sindacati chiedono ai Commissari i crediti residui dei lavoratori
Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm Uil di Marche e Umbria hanno scritto ai Commissari straordinari dell`ex Antonio Merloni in am...
Leggi
C.Castello: modifiche al traffico per le manifestazioni "La Motoaratura" e "Cerbaramatrice"
In previsione dello svolgimento delle manifestazioni “La Motoaratura dagli anni ’30 ad oggi”, in programma da venerdì 30...
Leggi
Utenti online:      221


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv