Skin ADV

A Spello la prima edizione del “Raduno dei gruppi di cammino della Valle Umbra… e non solo”

A Spello la prima edizione del "Raduno dei gruppi di cammino della Valle Umbra…e non solo". Domenica 9 ottobre una "camminata in compagnia" per restare in forma e scoprire le bellezze della citta'.

Il camminare come gesto quotidiano per il benessere psico-fisico ma anche come occasione per socializzare e riappropriarsi delle proprie città, percorrendole e apprezzandone anche gli angoli più nascosti. Domenica 9 ottobre, Spello è pronta ad accogliere tutti coloro che partecipano ai gruppi di cammino della Valle Umbria per la prima edizione del “Raduno dei gruppi di cammino della Valle Umbra…e non solo”, una giornata dove “camminare in compagnia” sarà la parola d’ordine. L’iniziativa, che rientra nell’ambito della Giornata Nazionale del Camminare e promossa dalla UISP-Sport per tutti – Comitato territoriale Foligno in collaborazione con l’Associazione ORME - Camminare liberi, Spello Cammina, Foligno Cammina, Trevi Cammina, Spoleto Cammina, Castello Cammina, Sistema Museo, Cittadinanza Attiva, con il patrocinio del Comune di Spello e dell’USL Umbria 2, è stata presentata questa mattina durante una conferenza stampa svoltasi nella sala dell’Editto del Palazzo Comunale. Sono intervenuti il sindaco Moreno Landrini, Ubaldo Bicchielli del Servizio di Epidemiologia Dipartimento di Prevenzione USL Umbria 2,  Marcello Tabarrini del Comitato territoriale Foligno UISP, Maurizio Falcinelli per Spello Cammina, Rodolfo Cherubini in rappresentanza dell’Associazione ORME e Foligno Cammina, Roberto Testa per Foligno Cammina, Michela Colagiovanni per Trevi Cammina e Gorizia Vergari per Spoleto Cammina. Il positivo bilancio delle esperienze nelle vari comuni, con presenze a seconda delle realtà dai 50 ai 200 partecipanti ad appuntamento, ha spinto gli organizzatori ad aderire all’iniziativa nazionale che punta a fare crescere sempre più la cultura del camminare per una città sempre più a misura di pedone; un gesto naturale che rientra nella nostra dimensione quotidiana come prima e fondamentale modalità di mobilità alternativa, diventa così l’occasione per parcheggiare in garage automobili, moto e biciclette e per riscoprire a piedi i tesori delle città, angoli nascosti, che sono sotto gli occhi di tutti, ma spesso troppo difficili da notare e apprezzare nella fretta quotidiana. Benefici, quindi, per il corpo e per la mente, ma anche un modo che aiuta a rinnovare il legame affettivo e di appartenenza con proprio il tessuto urbano e sociale. “Insieme a Spello, solo altre due località in Umbria hanno aderito alla Giornata nazionale camminare, un appuntamento che per noi rappresenta un’occasione per condividere la voglia di stare insieme camminando lentamente – ha esordito Cherubini -; il riscontro costante di presenze nei vari gruppi di cammino è la testimonianza che stiamo lavorando nella direzione giusta per accrescere sempre di più l’attenzione nei confronti di un corretto stile di vita”. Aspetto, sottolineato anche da Bicchielli, il quale ha rimarcato come la crescita del volontariato per la promozione della salute, sia stata rilevante per la costituzione da parte della Regione Umbria di un progetto specifico, Umbria Cammina, che si sta espandendo sempre di più. Il sindaco Landrini nel ringraziare gli organizzatori per questa bella iniziativa, sintesi di un percorso di volontariato cresciuto sempre di più in questi ultimi due anni, ha auspicato che l’appuntamento possa diventare annuale attraverso una rete consolidata che si identifica con un sano stile di vita. E l’appuntamento a Spello di domenica 9 ottobre, grazie al ricco programma previsto dagli organizzatori, rispetterà alla lettera questa filosofia. Ritrovo alle ore 8.30 per l’iscrizione gratuita al Centro polivalente Cà Rapillo per partire alla ore 9.00 lungo un percorso che porterà i partecipanti a Piazza Kennedy, per poi arrivare, passando per i vicoli fioriti della città, alle Torri di Properzio; da qui si raggiungeranno i giardini di Villa Fidelia per percorrere via Centrale Umbra fino all’interno del parco della Chiesa Tonda, poi di nuovo a Piazza Kennedy e, infine, a Cà Rapillo. Alle ore 13.00 pranzo sempre presso il centro in attesa del pomeriggio quando il partecipanti, grazie alla collaborazione tra Comune di Spello e Sistema Museo, potranno visitare i principali siti artistici della città. Per il pranzo è obbligatoria la prenotazione entro venerdì 7 ottobre al numero 338 3502614 anche tramite whatsapp o inviando una mail all’indirizzo cherubini@inwind.it

 

Foligno/Spoleto
03/10/2016 16:27
Redazione
Perugia, venerdì prossimo laurea honoris causa per Claudio Ranieri
Allenatori di calcio laureati in discipline varie ce sono stati (Annibale Frossi, Fulvio Bernardini) e ce ne sono ancora...
Leggi
Gubbio: mostra ‘Moda e potere’ al Palazzo Ducale per il ‘Festival del Medioevo’
In mostra dal 1° e fino al 9 ottobre al Palazzo Ducale, gli abiti del rinascimento, dai Montefeltro ai Della Rovere, tra...
Leggi
Le ‘scuse’ di Gubbio a Dante Alighieri aprono oggi il secondo ‘Festival del Medioevo’ dal 4 al 9 ottobre
 ‘Scuse’ ufficiali e solenni a Dante Alighieri. Dopo 714 anni, le porgerà la città di Gubbio, nel Consiglio Comunale str...
Leggi
Due nuovi casi di turbecolosi a Citta' di Castello? Interrogazione dei consiglieri della Lega
Due nuovi casi di tubercolosi a Città di Castello? Se lo chiedono i consiglieri della Lega Nord Riccardo Augusto Marchet...
Leggi
Pronta la mostra mercato del tartufo e della patata bianca di Pietralunga
Sono due prodotti della terra e fanno di Pietralunga un borgo vocato all’eccellenza. Il tartufo e la patata bianca sono ...
Leggi
Anas investe 14 milioni di euro in quattro anni per la manutenzione straordinaria della segnaletica verticale sulle strade statali del Centro Italia
Anas ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di oggi, 3 ottobre 2016, il bando di gara d’appalto per complessivi 14 milio...
Leggi
Gubbio: la vice sindaco Cecchetti ha partecipato all' evento ‘Fà la cosa giusta – Umbria’
La vice sindaco ed assessore alle politiche sociali del Comune Rita Cecchetti ha partecipato alla terza edizione dell’ev...
Leggi
Gubbio, scambio culturale tra gli alunni del Mazzatinti e i pari eta' di Betanzos, in Galizia
Si è appena concluso lo scambio culturale tra gli alunni delle classi 3ALS e 3BLS del Liceo Mazzatinti di Gubbio con stu...
Leggi
Gubbio. Primo passo verso il Parco Archeologico della Guastuglia grazie alla Fondazione Caripg: stasera a "Trg Plus" (ore 20.50)
A Gubbio è stato fatto il primo passo verso la realizzazione del Parco Archeologico cittadino con la copertura di una pr...
Leggi
Gubbio, riapre il Centro servizi Santo Spirito. Anteprima con immagini nel tg di Trg ore 20.20
Cinque anni in cui Gubbio è stata orfana di uno dei suoi contenitori più preziosi in termini di logistica e funzionalità...
Leggi
Utenti online:      367


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv