Skin ADV

C.Castello. Licenziamento per 82 dipendenti CEPU

C.Castello. Apertura delle procedure per il licenziamento di 82 dipendenti del gruppo CEPU.
E’ stata comunicata l’apertura delle procedure per il licenziamento di 82 dipendenti della società CESD del gruppo CEPU. La riduzione di personale riguarderebbe le tre sedi Città di CASTELLO , San Sepolcro e Roma, con prevalenza nel territorio Valtiberino. Le organizzazioni nazionali di categoria di CGIL CISL UIL si sono attivate per chiedere un incontro al ministero del lavoro per avere le informazioni e per aprire un tavolo di confronto, che permetta l’esame congiunto della situazione che ha determinato tale provvedimento e per attivare tutte le iniziative atte ad evitarlo. E’ un ulteriore colpo all’occupazione di questa parte del territorio Umbro-Toscana che colpisce lavoratori e lavoratrici impegnate in attività di servizio, amministrative e formative. Tale decisione di riduzione del personale rischia di essere ancora più pesante per gli effetti che può produrre per i lavoratori precari che sono ampiamente utilizzati dalla azienda e dal gruppo. E’ in corso una vertenza, arrivata in sede giudiziale, che riguarda molte lavoratrici precarie per la quale sarebbe più che mai necessario un confronto ,viste le numerose irregolarità riscontrate che pesano sulle ex dipendenti sia dal punto di vista salariale, sia previdenziale. E’ necessario che questo gruppo si renda disponibile per un confronto con le organizzazioni sindacali, cosa che sino ad oggi non è stato , per normalizzare e regolarizzare i vari rapporti di lavoro e per, attraverso la discussione sul piano industriale e produttivo , trovare le soluzioni che consentano di evitare i licenziamenti che sarebbero un duro colpo per le persone, per l’azienda, con la perdita di competenze e per l’intera comunità. Più volte abbiamo cercato, invano, di instaurare regolari relazioni sindacali con la nota azienda e pubblicamente reiteriamo tale richiesta ribadendo che i diritti delle persone vanno salvaguardati e gli obblighi di legge rispettati.
Città di Castello/Umbertide
25/05/2015 13:28
Redazione
Assisi: "Genitori & Figli - racconti di viaggio". Al Lyrick il progetto della Zona sociale 3 con i "7 Cervelli"
Mercoledì 27 maggio, alle ore 21.00 presso il Teatro Lyrick di Assisi, si tiene l’evento “Genitori & Figli - racconti di...
Leggi
C.Castello: al via i lavori di riqualificazione di Piazza Gabriotti
I tecnici del Comune tifernate hanno vidimato i saggi della pietra da impiegare nella pavimentazione e oggi è stato inst...
Leggi
Appello di Cgil Alta Umbria alla Regione: "Premialita' per i territori svantaggiati che sanno dialogare sul lavoro"
Un meccanismo di premialità da parte della Regione per quelle aree svantaggiate che hanno comunque messo in moto meccani...
Leggi
Umbertide: arrestato 33enne rumeno per sfruttamento della prostituzione
I Carabinieri della Stazione di Umbertide hanno arrestato un cittadino rumeno di 33 anni ritenuto colpevole di sfruttame...
Leggi
Gubbio: grande partecipazione di pubblico, alla rassegna dei cori
Grande partecipazione di pubblico, alla rassegna dei cori, 13 formati da più di 300 alunni della primaria, grazie alla c...
Leggi
Bando di concorso premio laurea Peccati-Crispolti
Pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Umbria e nel sito istituzionale della Regione, la seconda edizione del...
Leggi
Verso Gubbio-Savona: da oggi la prevendita. E stasera immagini e commenti a "Fuorigioco" (ore 21 TRG)
Parte da oggi la prevendita dei biglietti per la gara di ritorno dei playout Gubbio-Savona in programma sabato prossimo...
Leggi
Gualdo T.: volume realizzato da Porta San Facondino
“Tra Arte cinematrografica e Giochi de le Porte – Il cineforum di Porta San Facondino”. È questo il titolo di un volume,...
Leggi
Raccolta fondi per pubblica assistenza? Avviso via facebook ai cittadini: "Rischio truffa"
C`è un rischio truffa denunciato attraverso facebook in atto in questi giorni a Gubbio. A denunciarlo sul social network...
Leggi
C.Castello. Auditorium di Sant'Antonio gremito per Sgarbi: "Mi candido alla direzione della Fondazione Burri!"
Oltre cinquecento persone hanno affollato l`Auditorium di Sant`Antonio per ascoltare Vittorio Sgarbi parlare di arte e d...
Leggi
Utenti online:      492


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv