Skin ADV

C.Castello: Referendum, voto per corrispondenza per gli italiani residenti all’estero anche temporaneamente

C.Castello: il comune ricorda che in vista del referendum confermativo del prossimo 4 dicembre, per gli italiani residenti all'esterno e' possibile o tornare in Italia per votare oppure votare per corrispondenza, iscrivendosi all'AIRE.

Il comune di Città di Castello ricorda che in vista del referendum confermativo del prossimo 4 dicembre, per gli italiani residenti all’esterno è possibile o tornare in Italia per votare oppure votare per corrispondenza, iscrivendosi all’AIRE, l’Anagrafe, appunto, degli italiani residenti all’estero. Il diritto di optare per il voto in Italia degli elettori residenti all’estero deve essere esercitato entro il decimo giorno successivo all’indizione del referendum - intendendo riferito tale termine alla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del decreto di indizione - e cioè entro il prossimo 8 ottobre 2016. L’opzione dovrà pervenire all’Ufficio consolare della circoscrizione di residenza dell’elettore (mediante consegna a mano, o per invio postale o telematico, unitamente a copia fotostatica non autenticata di un documento d’identità del sottoscrittore) e può essere revocata con le medesime modalità ed entro gli stessi termini previsti per il suo esercizio. Qualora l’opzione venga inviata per posta, l’elettore ha l’onere di accertarne la ricezione, da parte dell’Ufficio consolare, entro il termine prescritto. Eventuali opzioni effettuate in occasione di precedenti consultazioni politiche o referendarie non hanno più effetto. Il modulo di opzione, predisposto dal Ministero degli Affari Esteri è pubblicato nell’home page del sito del comune, www.cittadicastello. gov.it ma può essere reperito anche presso i Consolati, i patronati, le associazioni, i “Comites” oppure in via informatica sul sito del Ministero (www.esteri.it) o su quello del proprio Ufficio consolare. Il voto per corrispondenza è possibile anche per gli italiani temporaneamente residenti all’estero ma devono comunicarlo al proprio comune entro il prossimo 2 novembre per posta elettronica certificata all’indirizzo: comune.cittadicastello@postacert.umbria.it; per posta elettronica all’indirizzo:  elettorale@cittadicastello.gov.it; per posta cartacea all’indirizzo Comune di Città di Castello – Piazza G. Gabriotti  n.1 06012 Città di Castello (PG); per fax al numero 075/8552306; oppure recapitata a mano anche da persona diversa dall’interessato, presso l’ Ufficio Elettorale Comunale in Via XI Settembre n.41, negli orari di apertura al pubblico dell’Ufficio. La dichiarazione di opzione, redatta su carta libera e obbligatoriamente corredata di copia di documento d’identità valido dell’elettore, deve in ogni caso contenere l’indirizzo postale estero cui va inviato il plico elettorale, l’indicazione dell’ufficio consolare (Consolato o Ambasciata) competente per territorio e una dichiarazione attestante il possesso dei requisiti per l’ammissione al voto per corrispondenza (trovarsi per motivi di lavoro, studio o cure mediche in un Paese estero in cui non si è anagraficamente residenti per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento della consultazione elettorale; oppure, essere familiare convivente di un cittadino che si trova nelle predette condizioni). Anche in questo caso il modulo è pubblicato sull’home page del sito istituzionale.

Città di Castello/Umbertide
04/10/2016 12:49
Redazione
Gubbio, Magi invita alla calma. "Complimenti ai miei, ma occhio alle due gare interne". Loviso: " I rossoblu hanno meritato i tre punti"
Se in trasferta i risultati sono questi, siamo disposti anche a qusto sacrificio. Questo il commento più ricorrente sui ...
Leggi
La stampa satirica al tempo del fascismo: giovedi' a Perugia convegno Isuc con Fondazione Sorbello
L`Isuc in collaborazione con la Fondazione Ranieri di Sorbello presenta il volume Ansia di Purezza. Il fascismo e il naz...
Leggi
Perugia, venerdì prossimo laurea honoris causa per Claudio Ranieri
Allenatori di calcio laureati in discipline varie ce sono stati (Annibale Frossi, Fulvio Bernardini) e ce ne sono ancora...
Leggi
Spoleto Art Festival, proseguono numerose esposizioni anche dopo la chiusura della kermesse
La caratteristica della settima edizione dello Spoleto Art Festival è stata l`ampliamento delle date della kermesse. I...
Leggi
Telegramma del Papa al Cardinal Bassetti: apprezzamento per la mostra su emergenza umanitaria
«Il Santo Padre Francesco esprime il suo sincero apprezzamento ed auspica che il significativo evento susciti un rinnova...
Leggi
Sir Safety Conad Perugia, De Cecco elogia il gruppo: "A Piacenza fondamentale chi è subentrato"
Dopo la delusione di supercoppa è pronto riscatto in campionato per la Sir Safety Conad Perugia. La vittoria piena all’e...
Leggi
Gubbio, applausi alla presentazione del libro di Vincenzo Gullace sull'integralismo religioso
Si intitola "La globalizzazione dell`integralismo religioso" il libro firmato da Vincenzo Luigi Gullace, presentato saba...
Leggi
Perugia, domani il conferimento di titolo di "Ambasciatore dello sport umbro" agli atleti olimpici e paralimpici
Si svolgerà mercoledì 5 ottobre, alle ore 15, nel Salone d’Onore di Palazzo Donini, a Perugia, la cerimonia di conferime...
Leggi
Foligno, ripresa con l'obiettivo di crescere in personalità. E Kondogbia diventa un caso
Riprende a sudare oggi il Città di Foligno dopo il giorno libero concesso da ister Guazzolini ai suoi in seguito al pare...
Leggi
Assisi, primo incontro del nuovo soggetto "Un progetto per il Futuro" su iniziativa di Giorgio Bartolini
"Nel pomeriggio di sabato 1 ottobre 2016 si è tenuta a S. Maria degli Angeli l’inaugurazione della sede “un Progetto per...
Leggi
Utenti online:      109


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv