Skin ADV

C.Castello: alla scuola primaria "La Tina" insegnanti e genitori si sono incontrati in nome dell’empatia

Alla scuola primaria "La Tina" insegnanti e genitori si sono incontrati in nome dell'empatia. Lo psicopedagogista Stefano Rossi ospite del Secondo Circolo di Citta' di Castello per incontri di formazione rivolti ai docenti.

Tra una risata e una lacrima, i racconti di vita del dottor Stefano Rossi sono entrati nel cuore delle 98 insegnanti che per due intensi pomeriggi hanno preso parte agli incontri di formazione sul tema “Gli studenti oppositivo - provocatori. Dallo scontro all'incontro”, organizzati dalla Direzione Didattica del Secondo Circolo di Città di Castello presso la scuola primaria “La Tina”. L’illustre psicopedagogista ha conquistato anche i numerosi genitori che hanno preso parte alla serata riservata alle famiglie, con la conferenza dal titolo "Figli forti e resilienti – come preparare i figli per le sfide della vita”. Padri e madri sono stati guidati in un percorso di riflessione su come aiutare i figli a comprendere che “nella vita è invincibile, non chi vince sempre, ma chi impara ad affrontare le difficoltà”. In questo contesto, Rossi ha ribadito l’importanza di alimentare in loro il desiderio e di aiutarli a tirar fuori la grinta, non violenta, ma necessaria, per diventare resilienti, suggerendo alcune modalità di relazione: uno sguardo che ama e dice “puoi farcela”; l’esempio, cioè essere per primi testimoni di grinta e determinazione; l'ascolto e il tempo, ovvero dar voce al sentire dei figli sedendosi accanto, abbandonando per un po’ il cellulare; fare meno prediche e aiutare i figli a riflettere con domande di confronto; riaffermare i valori, insegnando che per essere felici è necessario diventare responsabili, e educarli al gusto della lettura, che rende persone libere. La serata si è conclusa con una bella raccomandazione: “che la stella del nostro desiderio non offuschi la stella del desiderio dei nostri figli”. L’incontro con i genitori ha coronato un percorso di formazione rivolto agli insegnanti nel quale il dottor Rossi ha ricordato che gran parte degli alunni portano sulle spalle le macerie dei fallimenti delle loro famiglie e vivono in una realtà priva di certezze, “una società liquida”, come l’ha definita il sociologo Zygmunt Bauman. Nel confronto è stato ribadito il concetto fondamentale che quella del docente è una professione che non può essere fuori dal tempo e dal contesto di vita dei bambini loro affidati. Ciò, come ha puntualizzato Rossi, significa che oggi, più che mai, insegnare non è un lavoro per tutti, ma solo per chi sa riconoscere e amare anche le ferite degli studenti difficili. Per lo psicopedagogista solo la strada dell’ascolto, dell’empatia e dell’amore, che rifiuta la voragine della paura e dell’odio, consente di creare ponti con ogni alterità. La vera rivoluzione pedagogica, ha spiegato Rossi, non è negli strumenti, ma nel cuore.

Città di Castello/Umbertide
14/01/2020 14:42
Redazione
Al Teatro Lyrick di Assisi l'ironia e la comicità di Angela Finocchiaro
Arriva al Teatro Lyrick di Assisi questa sera (ore 21.15), nell`ambito della stagione "Via col venti", Ho perso il filo....
Leggi
"Mistero Buffo" in scena a Gualdo Tadino questa sera alle ore 21
L’opera più straordinaria e monumentale di tutta la produzione del grande Maestro Dario Fo, “Mistero buffo” va in scena ...
Leggi
Gualdo Tadino in festa per il Beato Angelo. Su TRG il Pontificale in diretta questa mattina dalle ore 11.10
“L’esempio del Beato Angelo guidi la nostra vita, facendoci imparare ad accogliere gli altri, a sostenerli e aiutarli. C...
Leggi
Spello: cimitero comunale San Girolamo, al via le operazioni di estumulazione nel primo terrazzo
Sono iniziati ieri, lunedì 13 gennaio, le operazioni cimiteriali di estumulazione nel primo terrazzo del cimitero comuna...
Leggi
Virtus Verona - Gubbio, gli ultimi 11' (dallo 0-1 rossoblù) si recuperano mercoledì 29 Gennaio alle 15 al "Gavagnin-Nocini"
Serie C: gli ultimi 11 minuti di Virtus Verona-Gubbio, sospesa domenica sullo 0-1 per infortunio dell`arbitro(nella foto...
Leggi
Polizia Municipale di Gubbio, i numeri del 2019: in netto calo le violazioni ZTL, in aumento gli incidenti stradali e i controlli differenziata
Resi noti dal Comandante Elisa Floridi e il Vice Comandante Massimo Pannacci dati relativi al 2019 della Polizia Municip...
Leggi
Canoa Club Città di Castello aderisce al progetto «Sport di Tutti»: un passo avanti verso chi si trova in difficoltà
Abbattere le barriere economiche,  promuovere stili di vita sani tra tutte le fasce della popolazione e creare i campion...
Leggi
Alla Rocca apre i battenti la mostra “Sali d'argento e megapixel - Mezzo Secolo di Fotografi(a) ad Umbertide”
"Sali d`argento e megapixel - Mezzo Secolo di Fotografi(a) ad Umbertide. Ricordando Peppe Cecchetti”: è questo il titolo...
Leggi
Gubbio, il Ds Giammarioli da Fuorigioco: "La trattativa con Mokulu procede. Partono Cesaretti e Manconi". Malaccari: "Chiamati a fare un grande girone di ritorno"
Gubbio calcio: il Ds Giammarioli fa il punto sul mercato nel corso dell`ultima puntata di "Fuorigioco" andata in onda ie...
Leggi
Gubbio: successo per la camminata solidale per "GliAmiciDiCate"
Molta partecipazione domenica scorsa alla camminata solidale a favore della piccola Caterina, affetta da atrofia muscola...
Leggi
Utenti online:      258


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv