Skin ADV

Festa dei Ceri 2020: e' Alessandro "Pittino" Nicchi il primo Capodieci del cero di Sant'Ubaldo: eletto per acclamazione

E' Alessandro "Pittino" Nicchi il primo Capodieci del cero di Sant'Ubaldo per il 2020: eletto per acclamazione. Festa grande alla taverna di via Ubaldini. Il ricordo del babbo Enrico.

Non c'è bisogno di attende la mattinata di domani e nemmeno le urne per conoscere il nome del primo Capodieci del cero di Sant'Ubaldo per la Festa dei Ceri 2020: è Alessandro Nicchi, per tutti "Pittino", eletto per acclamazione nel pomeriggio alla taverna di via Ubaldini. La candidatura unica di "Pittino" - che appartiene alla manicchia santubaldara di San Pietro - ha evitato la consueta procedura delle urne, che si sarebbe dovuta svolgere nella mattinata di domenica. L'indiscusso carisma, le qualità e i valori autentici da ceraiolo hanno fatto sì che insieme a lui non ci fossero altre candidature: e l'annuncio dato dal decano dei capodieci santubaldari, Roberto Bossi, è stato accolto con un fragoroso boato dai tanti santubaldari presenti, in un abbraccio corale per "Pittino". Ceraiolo valente, per molti anni punta davanti nella "muta di Barbi", ha ereditato a pieno titolo la passione e l'entusiastico senso di appartenenza ed eugubinità del babbo Enrico (nella photogallery), indimenticata figura santubaldara e ceraiola di riferimento per molte generazioni. Al padre di Alessandro non era toccata la fortuna della brocca - pur meritando questo riconoscimento - sarà dunque il figlio a vivere il prossimo 15 maggio questa straordinaria emozione. 

"In questi momenti non ci sono parole per descrivere quello che passa dentro - ha dichiarato a caldo ai microfoni di TRG, nell'intervista che andrà in onda lunedì sera nella rubrica "Trg Plus" - Ci sono immagini, persone care, emozioni che scorrono veloci nella mente e nel cuore. Solo a fermarsi un attimo a pensare mi scendono le lacrime, quindi preferisco festeggiare con gli amici".

Ed era clima di grande festa alla taverna di via Ubaldini con tanti ceraioli e capodieci stretti attorno a "Pittino".

Il ricordo del babbo Enrico è risuonato anche nelle parole del presidente Ubaldo Minelli: "Figura di riferimento per santubaldari e ceraioli, eugubino doc, un padre che ha saputo trasmettere questa forte eredità al figlio che ha saputo raccoglierla e oggi saprà intepretarla al meglio, unendo i santubaldari per un 15 maggio indimenticabile".

"Una brocca meritata, per quello che è stato come ceraiolo e per quello che continua oggi a rappresentare per tanti giovani ceraioli - ha dichiarato Luigi Pierucci "Barcarola" - come si dice in gergo, ha fatto i chilometri con il cero e ha dimostrato di poter essere un grande capodieci. Sono certo che lo sarà".

"Un grande capodieci, pacato e intelligente, che ha saputo sempre unire la forza del ceraiolo alla moderazione della guida dei ceraioli - ha aggiunto Roberto Bossi, capodieci del 1995 - Sono certo che "Pittino" sarà un grande capodieci di riferimento anche per gli anni a venire".

Domani, domenica 12 gennaio, si conosceranno i nomi degli altri 2 capodieci: domattina andranno al voto i sangiorgiari con lo spoglio che inizierà alle 11. I santantoniari, come ormai consuetudine, proseguiranno con le urne aperte fino alle 16.

Gubbio/Gualdo Tadino
11/01/2020 16:44
Redazione
"Mistero Buffo" in scena a Gualdo Tadino questa sera alle ore 21
L’opera più straordinaria e monumentale di tutta la produzione del grande Maestro Dario Fo, “Mistero buffo” va in scena ...
Leggi
Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, mercoledi' prossimo la presentazione del Documento Programmatico Previsionale 2020
Bandi a tema, progetti propri, iniziative realizzate con altre Fondazioni di origine bancaria e in collaborazione con al...
Leggi
Gubbio atteso nella tana della Virtus Verona (diretta radio dalle 15 su RGM). Torrente: "E' ora di cambiare marcia". Sbaffo out per infortunio, in arrivo Mokulu e Cisco.
Riparte dal “Gavagnin-Nocini” di Verona il Gubbio di Torrente che inaugura il 2020 contro la Virtus Verona, fischio d`in...
Leggi
Gubbio, da lunedi' 13 gennaio gli Open day nei plessi del II Circolo didattico "Aldo Moro"
Nel mese di gennaio si svolgeranno gli Open day rivolti ai genitori delle bambine e dei bambini che si iscriveranno al...
Leggi
Perugia, dietrofront Rajkovic: il difensore ci ripensa e firma in Russia. Sfuma anche Sierralta
Si allena il Perugia agli ordini di mister Cosmi, che farà il suo nuovo esordio sulla panchina del Grifo martedì 14 alle...
Leggi
Dilettanti, palla al centro: il punto del weekend in Serie D, Eccellenza e Promozione
  E passiamo ora alla Serie D con le umbre impegnate tutte in casa nel turno numero 19 di campionato, fissato per doman...
Leggi
Al via a Perugia dal 31 Gennaio la prima edizione della stand up comedy "Comic". Primo appuntamento con l'attrice e cabarettista Michela Giraud
Prenderà il via il prossimo 31 gennaio a Perugia  "Comic", prima edizione della stagione di  stand up comedy  promossa i...
Leggi
Gubbio: torna stasera al Park Hotel "Ai Cappuccini" la "Festa dell'amicizia", il veglione dell'Aelc
Appuntamento ormai divenuto consueto in questo primo scorcio dell`anno con i veglioni: si conincia stasera sabato 11 gen...
Leggi
Gubbio: torna il capolinea dei bus in Piazza Quaranta Martiri dopo le feste natalizie
Il Settore Polizia Municipale informa che trascorso il periodo delle feste natalizie e a conclusione dei lavori di rimoz...
Leggi
Lutto nel mondo ceraiolo e della Compagnia Campanari: si e' spento Mauro Mengoni, per tutti "Mauro de Baldone"
Lutto nel mondo ceraiolo e della Compagnia Campanari: si e` spento la scorsa notte all`ospedale di Branca, Mauro Mengoni...
Leggi
Utenti online:      260


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv