Skin ADV

Gualdo T.: ricevuti dal Sindaco Presciutti in sala Consiliare 26 studenti provenienti dall’Australia

Hanno visitato anche la sede del Municipio Comunale, i 26 studenti provenienti da 2 scuole di Wollongong, citta' costiera nello stato del Nuovo Galles del Sud, a circa 80 km. da Sidney, presenti in questi giorni a Gualdo Tadino.
Hanno visitato anche la sede del Municipio Comunale, i 26 studenti provenienti da 2 scuole di Wollongong, città costiera nello stato del Nuovo Galles del Sud, a circa 80 km. da Sidney, presenti in questi giorni a Gualdo Tadino. Ricevuti nella mattinata di venerdì 30 settembre dal sindaco Massimiliano Presciutti, assieme alla dirigente dell’I.S.I.S.S. "Raffaele Casimiri" Francesca Cencetti, i ragazzi e le ragazze australiane (23 studentesse e 3 studenti) sono impegnati nello scambio facente parte del Programma ExchangeMe Italia- Australia, a cui il Liceo Casimiri aderisce dal 2011 e che prevede l’accoglienza di giovani australiani in Italia e viceversa. Le 2 scuole arrivate a Gualdo Tadino sono la St Mary e la St Joseph, scuole private cattoliche. La prima è un istituto femminile ed è la scuola di provenienza di 18 ragazze, la seconda è un istituto misto, da cui provengono gli altri studenti. “Si tratta di una bella iniziativa – ha sottolineato il Sindaco, Massimiliano Presciutti – che si protrae già da qualche anno e che permette a dei giovani australiani, ospitati nella famiglie degli studenti gualdesi, di poter vivere una esperienza di scambio culturale e di confronto scolastico unica a distanza di migliaia di km, oltre che fuori continente”. Le studentesse e gli studenti sono arrivati in Italia il 15 settembre e hanno visitato Milano, Venezia, Verona e Firenze. Hanno poi trascorso 2 settimane a Gualdo Tadino insieme agli studenti del Casimiri. Hanno scelto questo periodo per assistere alla manifestazione dei Giochi delle Porte, evento per loro molto interessante per la conoscenza di un periodo storico, il medioevo, a loro pressoché sconosciuto. Durante la loro permanenza, hanno avuto occasione di vivere un’esperienza “italiana” sia a scuola che nelle famiglie. Infatti hanno frequentato l’ Istituto Casimiri insieme alle loro” host sisters” o “host brothers” e, oltre ad avere lezioni di italiano, hanno anche assistito alle lezioni in orario nelle classi interessate. Hanno trascorso il resto delle giornate con le famiglie ospitanti. Nel contempo gli studenti del Casimiri hanno avuto l’occasione preziosa di condividere la loro quotidianità, di confrontarsi con stili di vita diversi e di arricchire le proprie competenze di lingua inglese e le conoscenze culturali. Sono nate, come è avvenuto in passato, amicizie e affetti che hanno reso più efficace e piacevole la conoscenza della lingua straniera e hanno sicuramente favorito la capacità di rapportarsi a persone, mondi e culture diverse. Gli studenti australiani torneranno nel loro paese nella giornata di lunedì 3 ottobre partendo da Roma. “Il nostro istituto – ha sottolineato la Dirigente Scolastica del “Casimiri”, Francesca Cencetti – da tempo cerca di proporre una cultura della relazione aperta verso il mondo attraverso l’attuazione di progetti europei ed internazionali. Siamo felici di essere promotori di questo scambio culturale e scolastico perché tutti noi dobbiamo considerarci ormai cittadini del mondo. Ringrazio tutte le famiglie ospitanti che hanno accolto questi studenti, credendo nell’offerta formativa del progetto, consapevoli dell’importanza di offrire ai propri figli la chance di vivere un’esperienza unica, sia umana che culturale”.
Gubbio/Gualdo Tadino
03/10/2016 11:48
Redazione
Perugia, venerdì prossimo laurea honoris causa per Claudio Ranieri
Allenatori di calcio laureati in discipline varie ce sono stati (Annibale Frossi, Fulvio Bernardini) e ce ne sono ancora...
Leggi
Gubbio, Magi sprona i suoi e conferma il 4-3-3: "Il Gubbio deve essere se stesso". Stasera diretta radio su RGM e a seguire speciale "Fuorigioco" (ore 21)
"Il Gubbio deve essere se stesso. Se pensiamo di andare a Bergamo per rifarci della sconfitta interna con il Padova comm...
Leggi
Perugia, ripresa con Guberti e Zapata pronti al rientro. Questa sera c'è Carpi- Pisa
Riprende a sudare oggi il Perugia di mister Bucchi dopo l`importante colpo esterno ai danni del Frosinone. Nel corso del...
Leggi
Foligno, Guazzolini ammette: "La vittoria è dietro l'angolo, siamo stati sfortunati". De Santis: "Squadra in crescita"
E` un Foligno che torna da Ostia con un punto incoraggiante, con il dispiacere però di essree passati ancora una volta i...
Leggi
I Primi d’Italia 2016: i numeri della XVIII° edizione
Dopo una quattro giorni ricca di eventi, il Festival Nazionale de I Primi d’Italia tira le somme di questa speciale XVII...
Leggi
Mondiale di Tiro con l'arco, 14esimo posto da applausi per l'eugubina Chiara Benedetti
Un`avventura memorabile, una soddisfazione immensa aver gareggiato e msso i bastoni tra le ruotealle migliori del mondo ...
Leggi
Pallacanestro Femminile Umbertide, disco rosso all'esordio: San Martino di Lupari passa 68-56
Inizia con una sconfitta la nona stagione in Serie A femminile per la Pallacanestro Umbertide. La squadra di coach Loren...
Leggi
Assisi: attesi Chiamparino, Appendino e mons. Nosiglia alle le celebrazioni per S.Francesco
Continuano ad Assisi i preparativi per la festa di san Francesco Patrono d’Italia che si terrà martedì 4 ottobre. La cit...
Leggi
Gubbio e il Col di Lana: in tanti al primo incontro del ciclo celebrativo, a cura di Fabrizio Cece: stasera nel Trg notizie (ore 20.20)
Si è aperto con l`incontro dal titolo "Soldati in guerra" alla Biblioteca sperelliana ieri pomeriggio, il ciclo di inizi...
Leggi
Foligno, weekend di pienone con "I Primi d'Italia": presenze a +30% rispetto al 2015
Dopo una quattro giorni ricca di eventi, il Festival Nazionale de I Primi d’Italia tira le somme di questa speciale XVII...
Leggi
Utenti online:      373


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv