Skin ADV

Gubbio-Fermana 1-1: il rigore di Fedato regala un punto ai rossoblù che salgono a quota 27 punti

Gubbio-Fermana 1-1: il rigore di Fedato regala un punto ai rossobl che salgono a quota 27 punti. Nel primo tempo Fermana avanti con Cognigni

Al Barbetti vince la noia. Gubbio-Fermana finisce 1-1, una partita che in termini danteschi è da definire “sanza infamia e sanza lode”, con le due squadre che si spartiscono la posta in palio evitando guai peggiori. Torrente, che a causa della squalifica segue la partita dalla tribuna, è in emergenza: senza Cucchietti, infortunato, e Gomez e Formiconi, squalificati, opta per il 4-3-2-1. Fedato fa la prima punta supportato da Pasquato e Sainz Maza. A centrocampo si rivede Megelaitis. Cornacchini schiera la Fermana con il canonico 4-4-2: coppia d’attacco l’ex Cais affiancato da Cognigni. Proprio il n° 9 degli ospiti, dopo 4’, ha la prima palla gol del match: Iotti lo serve in area, Cognigni stoppa e tira, Zamarion con un autentico miracolo alza in corner. La partita è bloccata, la Fermana si chiude e il Gubbio, complici anche le pesanti assenze, non riesce ad esprimere al meglio il suo gioco. Succede tutto nei minuti finali: al 41’ Iotti da calcio di punizione crossa in area, devia Cognigni che costringe nuovamente Zamarion ad una grande parata, ma da terra ancora Cognigni mette dentro il gol del vantaggio ospite. Il Gubbio reagisce dopo 3 minuti: punizione di Pasquato che trova la testa di Fedato in area, Ginestra salva ma Signorini ribatte in rete sul secondo palo. Strozzato in gola l’urlo di gioia, perché l’assistente alza la bandierina per fuorigioco di Fedato sul precedente colpo di testa. Boisfer, che fa le veci di Torrente, cambia le carte in tavola durante l’intervallo: dentro Pellegrini e De Silvestro per Hamlili e un appannato Sainz Maza. La mossa funziona: al 49’ Fedato, spostato sulla sinistra, sprinta sulla fascia e crossa, incorna Pellegrini ma Ginestra respinge, ancora Pellegrini si avventa sulla seconda palla e viene steso da Scrosta. Per il signor Centi di Viterbo non c’è dubbio: calcio di rigore. Dagli 11 metri va Fedato che spiazza il portiere avversario e insacca l’1-1. Si sblocca l’ex Sampdoria: siglato il primo gol con la maglia rossoblù che vale il pareggio al Barbetti. Poche emozioni anche nel secondo tempo, dove gli unici sussulti sono tentati autogol: al 60' Mordini, su cross di Pasquato, devia di testa e sfiora il palo alla destra di Ginestra; al 71' è invece Ferrini che, con un eccesso di confidenza, sul cross di Neglia appoggia di testa prendendo in controtempo Zamarion, che con un gran colpo di reni salva la porta. Finisce 1-1, il Gubbio va a 27 punti in coabitazione proprio con la Fermana. Il prossimo match è quello di domenica sul campo del Legnago (ore 15), dove ci si giocherà un'altra fetta di salvezza.

Gubbio/Gualdo Tadino
16/02/2021 19:59
Redazione
C.Castello: interruzione servizio idrico venerdì 19 febbraio 2021
UMBRA ACQUE S.p.A. informa la clientela interessata che a causa lavori di manutenzione straordinaria in Via Goffredo Mam...
Leggi
Terni: sconfiggono il Covid e celebrano il 79/o anno di matrimonio
E` un amore da record, riuscito a sconfiggere anche il Covid, quello festeggiato nella residenza protetta di Collerollet...
Leggi
Perugia, vincere con il Legnago per non perdere contatto con la vetta. Caserta: "Sbagliato guardare la classifica e pensare agli altri, conta solo il nostro percorso"
Serie C, girone B: domani in campo alle 15 il Perugia che riceve il Legnago con la volontà di vincere per non vedere la ...
Leggi
Mense scolastiche di Città di Castello: 51mila euro dal Ministero per la scelta del biologico
Mense scolastiche di Città di Castello: il Ministero premia la scelta del biologico 100% con 51mila euro e il Comune li ...
Leggi
Covid: scende il numero dei positivi nelle scuole umbre
Scende a 94 il numero degli alunni positivi nelle scuole dell`Umbria, dove molti Comuni hanno interrotto le lezioni in p...
Leggi
Torna la grande pallavolo umbra di "Volley Break" questa sera alle ore 21.10
Torna questa sera la grande pallavolo umbra di "Volley Break", questa sera alle ore 21.10 (replica il giorno successivo ...
Leggi
L'agenzia Mediacom043 diffonde il nuovo approfondimento in merito ai sondaggi elettorali dell'Umbria: aumenta il consenso del centrodestra
Mediacom043 (l`agenzia di Big Data diretta dal giornalista Giuseppe Castellini) diffonde il nuovo approfondimento prodot...
Leggi
Assisi: riqualificazione del sagrato di San Pietro, i lavori inizieranno la prossima settimana
La prossima settimana cominceranno i lavori per la riqualificazione del sagrato di San Pietro. Un intervento atteso da a...
Leggi
C.Castello: Coronavirus, ieri sei nuovi positivi e un guarito
“I dati di oggi sono diversi da quelli dei giorni scorsi, con numeri molto più bassi, perché abbiamo avuto solo sei nuov...
Leggi
Polizia sgomina presunta rete di spaccio a Terni, 9 arresti
Era un appartamento di Borgo Bovio, nella periferia di Terni, la base logistica di una presunta rete multietnica di spac...
Leggi
Utenti online:      308


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv