Skin ADV

Gubbio: al Parco Ranghiasci lavorano gli immigrati dello SPRAR attraverso progetti di volontariato

Prosegue l'attivita' di inserimento sociale degli immigrati accolti dal progetto SPRAR Gubbio, attraverso progetti di volontariato a favore della collettivita', che di volta in volta il Comune individua.

Prosegue l’attività di inserimento sociale degli immigrati accolti dal progetto SPRAR Gubbio, attraverso progetti di volontariato a favore della collettività, che di volta in volta il Comune individua. In questi giorni, tre giovani con permesso di soggiorno per motivi di asilo o per motivi umanitari , Sajon del Mali, Frank del Ghana e Cajetan proveniente dalla Nigeria, stanno affiancando gli operai del Servizio gestione e valorizzazione del territorio nella ripulitura di Parco Ranghiasci. « E’ un’attività resa possibile dall’ iscrizione all’Albo comunale dei volontari – comunicano la vice sindaco Rita Cecchetti e l’assessore Gabriele Damiani - istituito nel 2016 dalla Giunta comunale guidata dal sindaco Stirati, al quale possono iscriversi i cittadini maggiorenni, per contribuire con opere volontarie ad attività e progetti del Comune, in ambito sociale, culturale/artistico, di salvaguardia e cura del patrimonio storico, artistico, ambientale, a carattere educativo, sportivo e ricreativo. Si tratta di iniziative e attività di interesse generale che si fondano sul principio costituzionale di sussidiarietà, volte al miglioramento della città e del bene comune. Gli ospiti del progetto SPRAR si sono messi a disposizione, collaborando già nel passato con il Servizio ambiente per la ripulitura di parchi e giardini, con i Servizi sociali e scolastici per la sistemazione degli archivi e la tinteggiatura di alcuni spazi, con il Servizio Cultura per attività connesse all’allestimento di mostre. Il Comune di Gubbio – proseguono gli amministratori comunali - accoglie positivamente quanto deciso nei giorni scorsi dal Consiglio Regionale, poiché da tempo stiamo lavorando nella stessa direzione e quindi potremo accedere alle risorse messe a disposizione nel Bilancio regionale ». L’Assemblea legislativa ha infatti approvato la possibilità da parte dei Comuni di attivare progetti per la realizzazione di attività di volontariato finalizzate al raggiungimento di uno scopo sociale e di un pubblico interesse che favoriscano la libera e volontaria partecipazione di richiedenti e titolari di protezione internazionale maggiorenni, temporaneamente soggiornanti sul territorio della Regione Umbria, al fine di favorire la socializzazione ed l’integrazione nel tessuto sociale regionale. Potranno essere presentati progetti relativi alla tutela dell'ambiente, alla cura del verde e dell'arredo urbano, alla salvaguardia, custodia e cura del patrimonio storico, artistico, culturale e religioso presente sui territori, a fronte dei quali la Regione stanzierà 100 mila euro a favore dei Comuni.

Gubbio/Gualdo Tadino
30/07/2018 18:44
Redazione
Tanti eugubini alla celebrazione sul Col di Lana in onore dei caduti della Grande guerra. Il ricordo della Festa dei Ceri al fronte
Un sole estivo misto a qualche nuvola passeggera hanno fatto da cornice alle celebrazioni sulla cima del Col di Lana, un...
Leggi
Gubbio: torna stasera la Stagione estiva al Teatro Romano con lo spettacolo "Troiane"
Nella splendida cornice del Teatro Romano di Gubbio, stasera giovedì 2 agosto, alle 21,15, Paolo Bonacelli, Edoardo Sira...
Leggi
Gubbio: da sabato prossimo torna ‘Artigiani sotto le Stelle’ a cura del comitato di via XX Settembre
Visto il successo della passata edizione di "Artigiani sotto le Stelle", il comitato promotore di via XX Settembre ha or...
Leggi
Occhio alle truffe, Aimet lancia nuovamente l’allarme in Altotevere
E’ di nuovo allarme truffe nel settore dei servizi energetici. Da qualche giorno infatti si sono intensificate le segnal...
Leggi
Gubbio: proseguono gli appuntamenti con la lirica ‘tascabile’ di ‘Pocket Opera’
Proseguono gli appuntamenti de ‘La Cenerentola’ con libero adattamento, secondo il progetto innovativo "Adoperamoci...pe...
Leggi
Eclissi di Luna: il GAMS celebra lo straordinario evento aprendo l'accesso all'Osservatorio di Porziano
  La Luna si configurava davvero come uno spettacolo imperdibile durante la più lunga eclissi del XXI secolo. Così l`O...
Leggi
Città di Castello: singolare benedizione rivolta alle casalinghe in occasione di Santa Marta
A Città di Castello, in onore della Festa di Santa Marta, loro patrona, le casalinghe tifernati hanno ricevuto una spe...
Leggi
Perugia: parte il nuovo servizio di raccolta differenziata porta a porta
  A Perugia, pronti a partire con il calendario definitivo per il nuovo servizio di raccolta differenziata porta a port...
Leggi
Scomparsa Tiberi, il cordodlio del Sindaco di Norcia, Nicola Alemanno
Nella notte tra sabato e domenica si è consumata a Norcia una terribile tragedia che non ha precedenti nella nostra comu...
Leggi
Inizia la settimana più rovente dall' inizio dell' estate
Sono in arrivo giornate di caldo torrido, con varie città italiane contrassegnate dal bollino rosso secondo il bollettin...
Leggi
Utenti online:      470


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv