Skin ADV

Il Sindaco di Foligno incontra i Generali succedutisi al Comando del Centro di Selezione e Reclutamento Nazionale dell’Esercito

Il Sindaco di Foligno incontra i Generali dal 1996 succedutisi al Comando del Centro di Selezione e Reclutamento Nazionale dell'Esercito.

Il Sindaco Nando Mismetti, il 29 marzo, alla vigilia della scadenza del secondo ed ultimo mandato da primo cittadino della città di Foligno, ha incontrato gli Ufficiali Generali che dal 1996, anno di Fondazione del Centro di Selezione e Reclutamento Nazionale dell’Esercito, si sono succeduti nel delicato e prestigioso incarico di Comandante, così da suggellare gli ottimi rapporti intercorrenti tra la città e la Caserma Gonzaga. Presenti al significativo evento gli ex Sindaci della città, Maurizio Salari e Manlio Marini, l’attuale Comandante del Centro di Selezione il Generale di Brigata Emmanuele Servi e gli ex Comandanti succedutisi nel corso degli anni, precisamente: il Gen. di Corpo d’Armata Plinio Paoli, il Gen. di Corpo d’Armata Giuseppe Pilosio, il Generale di Corpo d’Armata Dino Schiavetti, il Gen. di Divisione Antonio Dibello, il Gen. di Divisione Maurizio Mattei, il Gen. di Divisione Franco Primicerj ed il Gen. di Divisione Massimo Fogari.  Presenti inoltre, il Generale di Corpo d’Armata Paolo Gerometta già Capo del I Reparto Affari Giuridici ed Economici del Personale dello Stato Maggiore dell’Esercito, da cui il Centro di Selezione dipende gerarchicamente, il Vice Sindaco della città Rita Barbetti, il Presidente del Consiglio Comunale Alessandro Borscia ed il Presidente dell’Ente Giostra della Quintana Cav. Domenico Metelli.  L’evento ha visto i partecipanti giungere inizialmente alla Caserma Gonzaga, è proseguito poi in Sala Consiliare del Comune di Foligno ed infine si è concluso presso un noto ristorante della città.  Il Generale di Brigata Emmanuele Servi, quale attuale Comandante del Centro di Selezione, organo unico in ambito Forza Armata competente, a livello nazionale, in materia di selezione e reclutamento, ha ripercorso i traguardi conseguiti negli oltre 20 anni di attività al servizio del Paese, della comunità locale e della Forza Armata. Circa 70.000 candidati l’anno si sono presentati mediamente a Foligno per essere sottoposti a processo selettivo finalizzato al reclutamento del personale che ha volontariamente aderito ai bandi di concorso per l’ingresso nell’Esercito. Numeri importanti che hanno significato la qualità dell’operato del personale effettivo al Centro di Selezione, sempre più considerato un Centro di eccellenza a livello nazionale, anche per la recente inaugurazione dell’aula informatizzata per la selezione attitudinale. Tale aula consente la somministrazione informatica di nuovi test psico-attitudinali e pone l’Esercito come la prima Forza Armata del Paese e la prima in Europa ad utilizzare tali esercizi di brain training, già testati con enorme successo, sia in ambito militare che civile, da un team internazionale di neuroscienziati ed esperti del settore. In termini di supporto alle Istituzioni, la Caserma Gonzaga dall’evento sismico del 2016 sta continuando ad assicurare al Comune di Foligno la disponibilità di aule didattiche da destinare ad alcuni studenti della Scuola Media Carducci e della Scuola Elementare Piermarini, per un totale di nove classi. Sempre nell’ambito del contributo dato dall’Esercito Italiano alle Regioni Umbria-Marche colpite dal già citato evento calamitoso, presso la Caserma Gonzaga continuano a trovare ospitalità circa 200 militari, che vengono impiegati nell’Operazione “Strade Sicure” a sostegno ed a supporto delle Forze di Polizia, per la sicurezza dei cittadini. Numerosi sono tra l’altro i Concorsi pubblici svolti a favore di altre Amministrazioni/Enti quali, l’Ausl Umbria 1, l’Ausl Umbria 2, il Comune di Foligno, l’Azienda Ospedaliera di Terni, il Ministero della Difesa Direzione Generale per il Personale Civile e la Corte d’Appello di Perugia. Altrettanto numerosi sono stati gli eventi svolti annualmente in sinergia con l’Amministrazione Comunale, evidenziando tra tutti, la Festa delle Forze Armate e dell’Unità Nazionale, il Va….lentino alla larga dai pericoli, il transito all’interno della Caserma Gonzaga del Campionato nazionale di mezza maratona città di Foligno, l’accoglienza e la visita della città da parte dei genitori dei ragazzi minorenni sottoposti a processo selettivo per il concorso Collegi militari.  In tale contesto, il Gen. B. Servi ha ringraziato la cittadinanza folignate, rimarcando che i traguardi raggiunti ed i risultati ottenuti non sono che una conseguenza dell’eccellente integrazione tra la città e la Caserma, della perfetta interazione tra la componente civile e militare e di una generosa disponibilità all’ospitalità ed all’accoglienza. Un ringraziamento particolarmente sentito e parole di riconoscenza, gratitudine e stima sono stati indirizzati al Sindaco Nando Mismetti, riferimento sempre presente, assolutamente disponibile e, in occasione di importanti visite di Autorità politiche e militari, entusiasta promotore del territorio. Il suo impegno e la sua determinazione di primo cittadino sono stati posti al servizio anche della sua Caserma, di cui ne ha sostenuto la centralità e l’importanza, nell’ambito di una sempre fattiva e  fruttuosa  collaborazione, nell’assoluto  rispetto  dei  ruoli  e  delle competenze e partecipando sempre a tutti gli eventi con sentimenti di affettuosa vicinanza.

Foligno/Spoleto
29/03/2019 14:37
Redazione
Coltiviamo l’Appennino Centrale: risorse e criticità, domani il Ministro Gian Marco Centinaio e il presidente di Confagricoltura nazionale Massimiliano Giansanti
L’Appennino Centrale, con le sue risorse -in particolare quella boschiva, importante opportunità di sviluppo locale- ma ...
Leggi
Riapertura E45: il prossimo 5 aprile presidio dei sindacati delle province di Perugia, Arezzo e Cesena
La E45 la principale arteria viaria dell’Umbria, che l’attraversa da nord a sud, collegandola verso il Lazio, il Porto d...
Leggi
Gubbio: domenica 31 marzo appuntamento con la 33esima edizione del ‘Premio Bandiera’
Domenica 31 marzo alle ore 17,30 nella Sala Trecentesca di Palazzo Pretorio, si svolgerà la cerimonia pubblica della 33e...
Leggi
Gubbio, "Alfabeti, la scrittura nell'arte": domani alle 15 convegno a Palazzo Ducale e visita alla mostra "Alfabeti", aperta fino al 7 aprile
Nuovo appuntamento al Palazzo Ducale di Gubbio con il convegno “ALFABETI / La scrittura nell’arte”, in programma domani ...
Leggi
Impastiamo forme di pace: anche lo Spi Cgil Altotevere partecipa al progetto di costruzione di pace in Giordania
Dal 5 al 14 aprile le studentesse e gli studenti dell’Istituto Patrizi-Baldelli-Cavallotti di Città di Castello saranno ...
Leggi
“Connessioni verdi”, San Giustino entra nel futuro
Grande affluenza e partecipazione attiva di pubblico al cinema Astra di San Giustino per la presentazione di “Connession...
Leggi
Assisi: consegnata la Lampada della Pace al re di Giordania
"Re Abdullah ha lavorato per la tolleranza e l`unita` del mondo islamico, segnato da differenti correnti ideologiche". L...
Leggi
Gestione e valorizzazione del patrimonio, la Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia si affida all’advisor strategico Mercer
Debutta la collaborazione tra la Fondazione Cassa Risparmio Perugia e Mercer Italia, a cui è stato assegnato l’incarico ...
Leggi
Il Camper del Down Tour lunedì 1 aprile a Città di Castello
Domenica 31 marzo, alle ore 11,00, a Perugia in Piazza della Repubblica, arriva il Camper del Down Tour 2019. Manifestaz...
Leggi
A Gubbio incontro tra operatori del 115 e del 118
Si è svolto all` ospedale di Gubbio Gualdo Tadino il secondo incontro "Uniti nell` emergenza 115-118" tra gli operatori ...
Leggi
Utenti online:      204


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv