Skin ADV

Post Gubbio-Fermana 1-1, presidente Lega Pro Ghirelli: "Atto croci ingiustificabile". Boisfer: "Dobbiamo scrollarci le nostre paure". Cornacchini: "Rigore assurdo". Link con servizio e interviste

Post Gubbio-Fermana 1-1, presidente Lega Pro Ghirelli: "Atto croci ingiustificabile. Chi l'ha fatto deve pagare". Boisfer: "Dobbiamo scrollarci le nostre paure".

Voci Post Gubbio-Fermana 1-1, a partire dal presidente Francesco Ghirelli presente in tribuna dopo il caso delle croci con i nomi di cinque dirigenti rossoblù appese sul cavalcavia della nuova Pian d'Assino: "Per me è normale essere oggi qui - ha detto Ghirelli - tra l'altro ho potuto parlare con il capitano dei carabinieri per l'indagine che sta svolgendo per arrivare a coloro che hanno macchiato la città, la squadra e la maglia. Sono qui per far capire alla società, al presidente e ai dirigenti del Gubbio che la Lega è con loro. Episodi di questo genere purtroppo allontanano le persone dalla bellezza del calcio e non ci sono giustificazioni: il vero colpo è al calcio, dobbiamo farci carico di quello che è successo e lavorare affinchè tali episodi non si verifichino in futuro. C'è bisogno di una nuova cultura nel calcio"

Sulla partita ha invece parlato il vice allenatore rossoblù Rodrigue Boisfer vista la squalifica di mister Torrente: "Il pareggio è il risultato giusto anche se abbiamo provato fino alla fine a trovare il gol che c'avrebbe dato i tre punti. Chiaro che l'assenza di un giocatore determinante come Gomez s'è sentita. Sicuramente nella ripresa con un atteggiamento anche tattico diverso siamo cresciuti e dobbiamo ripartire da questo. Abbiamo ancora troppe paure addosso, dobbiamo scrollarle di dosso e giocare più liberi perchè, quando lo facciamo, alziamo sempre il livello e abbiamo le capacità per fare ancora meglio"

Ha parlato anche Francesco Fedato, al primo gol in rossoblù: "Volevo come tutti i miei compagni la vittoria ma alla fine anche un punto può andar bene visto come s'era messa la partita. Davanti ci siamo mossi bene, personalmente sto cercando di trovare la condizione migliore nonostante qualche piccolo acciacco che mi porto dietro e difatti ho divuto chiedere il cambio nella ripresa. Per me questa di Gubbio è una grande opportunità, dal punto di vista della voglia e dell'agonismo sono già pronto poi per caratteristiche cerco spesso la giocata, speriamo che siano importanti per toglierci più soddisfazioni possibili"

Mastica amaro il tecnico della Fermana Giovanni Cornacchini che recrimina sul rigore del pari rossoblù: "Credo che abbiamo creato più occasioni del Gubbio e meritavamo la vittoria ma soprattutto credo che il rigore del pari sia assurdo: possiamo stare qui ad analizzare tutto ma parliamo del nulla, ho rivisto il rigore ed e' inesistente. Purtroppo non possiamo far altro che prenderne atto e voltare pagina, credo abbiamo comunque dimostrato anche oggi di essere una squadra solida e concreta"

Nella sezione video trovare il servizio della partita e le interviste che potete vedere anche nei seguenti link

Servizio Gubbio-Fermana https://youtu.be/7yfy5vUUqoA

Post Gara Presidente Lega Pro Francesco Ghirelli https://youtu.be/JcjpSWx1INY

Post Gara Rodrigue Boisfer, Francesco Fedato e Giovanni Cornacchini https://youtu.be/OTRBkfsNPvk

Gubbio/Gualdo Tadino
16/02/2021 21:55
Redazione
Gubbio-Fermana 1-1: il rigore di Fedato regala un punto ai rossoblù che salgono a quota 27 punti
Al Barbetti vince la noia. Gubbio-Fermana finisce 1-1, una partita che in termini danteschi è da definire “sanza infamia...
Leggi
Perugia: il ministro Speranza a Palazzo Donini
Visita a Palazzo Donini, sede della Giunta regionale dell`Umbria, del ministro della Sanità Roberto Speranza. Ad accogli...
Leggi
Somministrate 2.477 dosi di vaccino agli ottantenni in Umbria
Con 2.477 somministrazioni ai pazienti che hanno già compiuto 80 anni, l`Umbria si pone tra le migliori regioni a livell...
Leggi
C.Castello: interruzione servizio idrico venerdì 19 febbraio 2021
UMBRA ACQUE S.p.A. informa la clientela interessata che a causa lavori di manutenzione straordinaria in Via Goffredo Mam...
Leggi
Terni: sconfiggono il Covid e celebrano il 79/o anno di matrimonio
E` un amore da record, riuscito a sconfiggere anche il Covid, quello festeggiato nella residenza protetta di Collerollet...
Leggi
Perugia, vincere con il Legnago per non perdere contatto con la vetta. Caserta: "Sbagliato guardare la classifica e pensare agli altri, conta solo il nostro percorso"
Serie C, girone B: domani in campo alle 15 il Perugia che riceve il Legnago con la volontà di vincere per non vedere la ...
Leggi
Mense scolastiche di Città di Castello: 51mila euro dal Ministero per la scelta del biologico
Mense scolastiche di Città di Castello: il Ministero premia la scelta del biologico 100% con 51mila euro e il Comune li ...
Leggi
Covid: scende il numero dei positivi nelle scuole umbre
Scende a 94 il numero degli alunni positivi nelle scuole dell`Umbria, dove molti Comuni hanno interrotto le lezioni in p...
Leggi
Torna la grande pallavolo umbra di "Volley Break" questa sera alle ore 21.10
Torna questa sera la grande pallavolo umbra di "Volley Break", questa sera alle ore 21.10 (replica il giorno successivo ...
Leggi
L'agenzia Mediacom043 diffonde il nuovo approfondimento in merito ai sondaggi elettorali dell'Umbria: aumenta il consenso del centrodestra
Mediacom043 (l`agenzia di Big Data diretta dal giornalista Giuseppe Castellini) diffonde il nuovo approfondimento prodot...
Leggi
Utenti online:      606


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv