Skin ADV

Riserva Unesco del Monte Peglia, per Confagricoltura "un valore aggiunto per la ripartenza di tutta l'Umbria

Il presidente di Confagricoltura Umbria Fabio Rossi: "Dalla Riserva della Biosfera Unesco del Monte Peglia grande valore aggiunto per la ripartenza di tutta l'Umbria".

Il presidente della Riserva della Biosfera Unesco del Monte Peglia Francesco Paola ha ieri visitato la sede di Confagricoltura Umbria e ha avuto un lungo confronto con i dirigenti e con il presidente Fabio Rossi. "E’ nostro dovere tentare di ideare specie nell’attuale situazione delle aggregazioni che devono essere molto innovative” dichiara Paola: “Quali sono le strategie che ci dobbiamo porre? Attraverso quali misure riusciamo a fare acquistare su scala globale centralità alle nostre proposte e prodotti di qualità, nei contesti della attuale transizione ecologica? E quali sono soprattutto i modelli di prevenzione che dobbiamo ideare per aiutare l’emersione e la tutela della qualità e della coesione ai tempi delle crisi e delle mutazioni climatiche e delle ricadute che esse hanno come si vede anche sulla salute umana? Sono interrogativi che appaiono forse di portata filosofica ma invece hanno essenziali ed urgenti ricadute pratiche e di sistema. La Riserva Unesco considera perciò strategici ed essenziali i giovani, la grande media e piccola impresa che devono stabilire delle reti e la ricerca scientifica. Possiamo aiutare con le necessarie cooperazioni istituzionali ad accrescere la complessiva resilienza dei sistemi anche di impresa, verso la adozione di modelli sostenibili. Occorre aiutare anche le aziende ad essere meno sole e diffondere delle idee e strategie positive può aiutare a volte anche di più degli aiuti pure necessari che venissero concessi". "Considero molto importante avere avuto un confronto di questa qualità con la Riserva Mondiale della Biosfera Unesco e ringrazio molto l’avvocato Paola" ha dichiarato il presidente di Confagricoltura Rossi: "Confagricoltura considera centrale acquistare consapevolezza dei tempi e accompagnare le imprese verso l’adozione progressiva di reti e modelli sostenibili verso le prospettive e strategie globali richieste dai tempi. La sinergia con la Riserva della Biosfera Unesco potrà incrementare qualità coesione e diffusione di modelli sostenibili sia dal punto di vista ambientale che economico per tutta l’Umbria, aiutare la ripartenza ad ogni livello, ed è un grande valore aggiunto".

Perugia
19/05/2020 16:08
Redazione
Spoleto: Fase 2, in 100 alla messa all'aperto di mons. Boccardo
«Il Coronavirus ha portato in mezzo a noi trepidazione, incertezza e paura. Ma S. Giovanni Paolo II ci dice: non abbiate...
Leggi
Citerna: viabilità, sopralluogo istituzionale sulla Sp 100 di Pistrino
Si è svolto questa mattina sulla strada provinciale 100 di Pistrino un sopralluogo istituzionale dell’assessore regional...
Leggi
Gubbio: Elena Di Felice espone a Palazzo del Bargello
Si riparte da qui, da Palazzo del Bargello dopo il lungo stop dovuto all’emergenza sanitaria che ha visto chiudere brusc...
Leggi
Gruppo consiliare Lega Gubbio: Richiesta di un Consiglio comunale urgente per i fatti del 15 Maggio
Un Consiglio comunale urgente per analizzare i fatti accaduti lo scorso 15 Maggio. Questa la richiesta del Gruppo cons...
Leggi
La piattaforma logistica dell’Alto Tevere verso l’apertura
Si va verso l’apertura della piattaforma logistica dell’Alto Tevere al confine tra Città di Castello e San Giustino. Nel...
Leggi
C.Castello: Fase 2, Bacchetta: "Un positivo. Buone le condizioni di salute"
Coronavirus, Fase Due, Martedì 19 maggio 2020. Dichiarazione del sindaco di Città di Castello Luciano Bacchetta: “L’aggi...
Leggi
Assisi e Spello: Enel sostituisce tralicci, domani e venerdì interventi in collaborazione con RFI
E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, informa che domani...
Leggi
Pietralunga: il Comune lancia il progetto “Ripuliamo il paese”
E’ ufficialmente iniziato a Pietralunga il progetto “Ripuliamo il paese”. L`amministrazione comunale ha scelto di scende...
Leggi
Monteleone di Spoleto comune Covid free
A Monteleone di Spoleto, il comune più alto dell’Umbria nel cuore della Valnerina, qui il virus non è arrivato i suoi pa...
Leggi
Coronavirus in Umbria: altri 3 contagi, ma i positivi scendono a 81. Restano 27 i ricoveri di cui 2 in terapia intensiva
Ci sono 3 nuovi casi positivi in Umbria, dai dati disponibili e aggiornati alle ore 8 di martedì 19 maggio: complessivam...
Leggi
Utenti online:      188


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv