Skin ADV

Serie C: Gubbio - Virtus Verona 2-2 grazie a super Sbaffo che vanifica la doppietta di Odogwu. Guidi: "Solo noi in campo, paghiamo ogni singolo errore"

Serie C, girone B, 2°giornata: finisce 2-2 tra Gubbio e Virtus Verona con la doppietta di Sbaffo che annulla quella di Odogwu. Primo punto in classifica per i rossoblu'. Guidi: "Solo noi in campo, paghiamo ogni singolo errore"

Rocambolesco 2-2 al "Barbetti" tra Gubbio e Virtus Verona nella seconda giornata del campionato di Serie C(girone B) nonchè esordio rossoblù tra le mura amiche: dopo un primo tempo con pochi squili ma dominio tattico del Gubbio, i veronesi passano al 39esimo con Odogwu che con uno stop di petto emancino sotto la traversa batte Zanellati. Il Gubbio prova a reagire due volte con Cesaretti ma all'intervallo è sotto 0-1: ad inizio ripresa Lakti ispira Sbaffo che su inserimento centrale di testa batte Giacomel per l'1-1. I rossoblù macinano gioco ed occasioni, come quando De Silvestro colpisce in pieno il palo al 60esimo, ma la Virtus Verona resta a galla e al minuto 88, in contropiede, ancora Odogwu con una rete fotocopia di quella ammirata nella prima frazione sigla il nuovo vantaggio Virtus. Dopo Trieste sembra in arrivo un'altra beffa per il Gubbio ma a rendere meno amaro il pomeriggio ci pensa ancora Sbaffo in pieno recupero con un sinistro dalla distanza che s'infila sotto l'incrocio dove Giacomel non può arrivare per il 2-2 finale. Primo punto in campionato dunque per l'11 di Guidi che domenica prossima farà visita alla matricola Arzignano(ore 15)

Il primo a parlare nel post gara sulle frequenze di RGM è il tecnico ospite Luigi Fresco: “Risultato giusto, peccato per la rete subito alla fine dove siamo usciti tardi su Sbaffo. Partita equilibrata, primo tempo meglio noi, nella ripresa il Gubbio è salito di colpi. Il Gubbio è una squadra che fa tanta densità e possesso palla ma lascia anche giocare gli avversari e credo noi oggi abbiamo ben interpretato la partita”

Quindi parola al grande protagonista odierno in maglia Gubbio, Alessandro Sbaffo: “C'è amarezza per il risultato, oggi bisognava vincere anche abbastanza facilmente. Non si può pareggiare così: siamo noi i responsabili, il primo tempo non siamo riusciti ad esprimerci come sappiamo poi nella ripresa abbiamo fatto meglio ma non è bastato per raggiungere il risultato, che oggi in casa doveva essere una vittoria. Loro giocavano solo palla lunga cercando di difendersi e poi ripartire: ma la Serie C è questa, lo sappiamo, abbiamo fatto troppi errori soprattutto nella prima parte di partita. Dobbiamo allenarci meglio e migliorare perchè ci serve una vittoria”

Infine l'analisi di mister Federico Guidi: “Solo una squadra in campo, abbiamo prodotto tantissimo e abbiamo paradossalmente anche rischiato di perderla. Siamo stati per quasi il 90% della partita nella metacampo avversaria, poi due grandi giocate di Odogwu potevano farci perdere ma alla fine siamo riusciti a trovare almeno un pari che credo sia il minimo per ciò che s'è visto oggi in campo. Paghiamo a caro prezzo ogni minimo errore, per ora è così, è successo a Trieste ed è successo oggi. Il pallino del gioco è stato sempre nostro anche nella prima frazione, nel primo tempo siamo mancati nella rifinitura dell'azione, aspetto che è migliorato nella ripresa dove abbiamo spadroneggiato. Sbaffo ha trovato prima un bel gol su inserimento, situazione che avevamo preparato e poi grazie al suo talento ha siglato il definitivo pareggio. Noi dobbiamo credere in ogni minuto di poter ribaltare la partita e creare più occasioni possibili: se la palla si muove nel modo giusto e con la velocità giusta sappiamo che possiamo far male a chiunque. Non deve succedere ciò che s'è visto sul gol del 1-2, non bisogna perdere troppo le distanze e mantenere sempre quel giusto equilibrio altrimenti rischiamo di esser puniti come successo nel finale, riuscendo fortunatamente e meritoriamente a rimediare”

Nele altre partite vittoria tennistica(6-1) del Padova sul Fano e i patavin restano a punteggio pieno assieme al Carpi che nel recupero espugna 3-2 il campo del Sudtirol. Impatta nel recupero anche la Feralpisalò(2-2) in casa contro il Rimini. Ieri sera successo in zona Cesarini anche per il Piacenza(2-1) nel derby con il Modena. Nel girone C la Ternana batte 1-0 il Potenza(sigillo di Russo) e resta a punteggio pieno dopo due turni

Il punto su Gubbio - Virtus Verona e Serie C domani sera(ore 21) nel salotto sportivo di "Fuorigioco"

 

Gubbio/Gualdo Tadino
01/09/2019 17:32
Redazione
In arrivo a Castello la Mostra Internazionale del Cavallo: al parco Alexander Langer sabato 7 e domenica 8 settembre
Tra le ricchezze racchiuse e conservate a Città di Castello, non ci sono soltanto quelle lasciate da artisti passati e c...
Leggi
Dal 4 all'8 settembre la 32esima Rassegna bande musicali "Città di Umbertide"
In occasione delle festività patronali torna ad Umbertide la Rassegna delle Bande Musicali, in Piazza Matteotti dal 4 al...
Leggi
Trasporti: dall'11 settembre ripristinate tutte le corse
"Dal prossimo 11 settembre, in coincidenza con la ripresa delle attività scolastiche, tutti iservizi di trasporto su gom...
Leggi
Serie B: Iemmello segna e Vicario blinda la porta del Perugia. Primo blitz esterno dei grifoni a Livorno (1-0)
E` un Perugia cinico, diligente e solido quello che esce vittorioso dall`Armando Picchi di Livorno, conquistando la prim...
Leggi
Torna la tre giorni di pellegrinaggio sul Sentiero di Francesco: le parole dei Vescovi di Gubbio e Assisi
Torna la tre giorni di pellegrinaggio sul Sentiero di Francesco organizzata per il decimo anno dalle Diocesi di Assisi e...
Leggi
Attesa a Gubbio per il concerto di domani: Uto Ughi ospite d'onore alla chiesa di San Domenico
  Per Gubbio è un ritorno quello di Uto Ughi che domani domenica 1 settembre alle ore 21 alla chiesa di San Domenico si...
Leggi
Torna domani "Sbandiamo", a Gubbio lo spettacolo di 14 bande nazionali che quest'anno omaggiano il Campanone
Sarà una diciassettesima edizione “con il botto” quella di "Sbandiamo", che andrà in scena domani domenica 1 settembre, ...
Leggi
Vigilia di Gubbio-Virtus Verona, parla Guidi: "Mi aspetto un Gubbio caparbio, aggressivo e con voglia di vincere. Serve la spinta dei nostri tifosi": stasera in Trg sport alle 20.45
E` la vigilia di Gubbio-Virtus Verona, esordio casalingo per i rossoblù nel campionato di serie C girone B, dopo la scon...
Leggi
Spoleto-Norcia in mountain bike: weekend di eventi, aperti dal convegno Women experience a Palazzo Mauri
Ha preso il via ufficialmente la 6^  de La Spoleto Norcia in MTB al taglio del nastro era presente il sindaco Umberto De...
Leggi
Suoni controvento, sul Monte Cucco domenica torna il trekking letterario con Mauro Covacich
Sarà il palcoscenico naturale di Val di Ranco (Monte Cucco) a ospitare domenica 1 settembre a partire dalle ore 15 “Libr...
Leggi
Utenti online:      389


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv