Skin ADV

Sir Perugia, buona la prima: non serve Atanasjievic per battere 3-1 Modena nella prima semifinale

Semifinale scudetto, per la Sir Perugia, buona la prima: anche senza Atanasijievic squalificato, i bianconeri battono 3-1 Modena.

Parte nel migliore dei modi la serie di semifinale scudetto, per la Sir Perugia: anche senza Atanasijievic squalificato dopo la zuffa finale con Monza, in un PalaBarton stracolmo, i bianconeri battono 3-1 Modena in gara 1 al termine di un match combattuto e avvincente.

A fare la dfferenza la cattiveria agonistica con cui il sestetto di Bernardi si è presentato in campo, ruggendo fin dai primissimi pallone trascinata da un Leon incontenibile: il 25/15 del primo set parla da solo.

La gara è poi filata sui binari di un più prevedibile equilibrio: ci sono voluti i vantaggi per De Cecco e compagni per vincere la seconda frazione (26/24), con la battuta ancora fondamentale a farla da padrone. Nel terzo set il ritorno di Modena, che ha visto crescere alla distanza Zaytsev (25/21) mentre al quarto la squadra umbra è stata caparbia nello sfruttare ancora ai vantaggi la prima palla match (26/24).

Nell'altra semifinale, la Lube Civitanova dopo una autentica maratona coglie un successo di platino sul parquet di Trento 3-2 in un tie-break interminabile (21/19) portando la serie subito a proprio favore.

Gara 2 per entrambe le sfide in programma già venerdì 19 aprile a Modena, con gara 3 (e ritorno della Sir al PalaBarton) che invece arriverà il Lunedì di Pasquetta.

Perugia
16/04/2019 22:37
Redazione
Dall'intervista al capodieci di Sant'Ubaldo, Pietro Menichetti, alle "chicche" storiche su 1929 e Campanone: "L'Attesa" in replica no stop su TRG! canale 111
Dall`intervista al capodieci di Sant`Ubaldo, Pietro Menichetti, alle "chicche" storiche su 1929 e 1979, dal progetto "A ...
Leggi
Gubbio: domani la presentazione della stagione concertistica “Concerti Aperitivo”
Si terrà domani alle ore 11,30 presso la Sala Stemmi in piazza Grande, la conferenza stampa di presentazione della stagi...
Leggi
Piano sicurezza Festa dei Ceri, nuova riunione in Prefettura: via libera al piano definito per il 2019. Stasera Matteo Costantini ospite a "L'Attesa" (ore 21 TRG)
Nella mattinata di ieri, si è tenuta una seduta del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, convocata...
Leggi
Dimissioni Marini, per Verini "gesto di grande forza", La Lega esulta e annuncia l'arrivo di Salvini oggi alle 17.30
Non hanno tardato a farsi sentire le reazioni politiche all`annuncio della presidente della Regione, Marini di dimetters...
Leggi
Si e' ufficialmente dimessa Catiuscia Marini: le motivazioni in una lettera consegnata alla presidente del Consiglio regionale, Porzi
Si è dimessa in serata la presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini. L` annuncio è arrivato al termine di una l...
Leggi
Gubbio, e' intesa tra la lista "Gubbio in movimento" di Guerrini con Stirati: restano 5 i candidati a sindaco
Resta fluida la situazione del quadro politico-elettorale a Gubbio. Quello di oggi è il giorno del passo indietro della ...
Leggi
Gubbio, col Pordenone manchera' Lo Porto squalificato. E dal prossimo anno liste prestiti limitate in Lega pro
Settimana impegnativa per il Gubbio che ha ripreso ad allenarsi in vista del match di sabato prossimo alle 14.30 contr...
Leggi
Bevagna: presentato il ricco programma della Primavera Medievale 2019
Questa mattina, presso la Sala Consiliare del Comune di Bevagna, Claudio Cecconi, ha presentato alla stampa il programma...
Leggi
Assisi: presentata la fiaba “Francesco e l’agnellino, ovvero Lo straordinario dono e Monna Jacopa dei Settesoli”
Nella Sala della Conciliazione è stato presentato il libro, curato dagli alunni delle scuole primarie del territorio ass...
Leggi
Inchiesta sanita': dimissioni piu' vicine per la Marini? Da Roma e' pressing, ambiente PD in fermento. E le opposizioni chiedono il voto
E` rimasta nel palazzo che ospita la sede della Regione nel centro di Perugia la presidente umbra Catiuscia Marini che s...
Leggi
Utenti online:      638


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv