Skin ADV

Sir Perugia: iniziata la preparazione al PalaBarton. Atanasijevic in quarantena domiciliare

ir Perugia: iniziata la preparazione al PalaBarton per la compagine di coach Heynen. Atanasijevic in quarantena domiciliare dopo la positivita' al Covid

È partita l’avventura della nuova Sir Safety Conad Perugia. Si sono ritrovati al PalaBarton i Block Devils per iniziare la preparazione alla prossima stagione agonistica. Un inizio evidentemente un po’ diverso dal solito nel rispetto delle disposizioni governative e del protocollo Fipav per la ripresa dell’attività sportiva. Primo giorno in bianconero per alcuni dei nuovi con Travica, Solè, Ter Horst e Sossenheimer “all’esordio” al PalaBarton con la divisa da Block Devils. Assenti come anticipato Leon, Zimmermann, Vernon-Evans e Plotnytskyi impegnati con le rispettive nazionali. Raduno caratterizzato da una riunione preliminare al palazzetto dove Vital Heynen ha spiegato il programma di lavoro di questa fase iniziale della preparazione e quella che sarà la nuova stagione, poi il gruppo si è trasferito al Lago Verde, struttura limitrofa al PalaBarton, dove ha svolto il primo allenamento stagionale sulla sabbia. Una prima sgambata per iniziare a sciogliere le tossine dopo il lungo stop. Nel fine settimana la squadra proseguirà il lavoro continuando ad allenarsi sulla sabbia, in questo caso presso la struttura lacustre dello Zocco Beach a San Feliciano.

Così il tecnico bianconero Vital Heynen: “Dopo quattro mesi torniamo finalmente a fare quello che è il nostro lavoro, ma anche quella che è la nostra passione. Tutti noi, io per primo, siamo contenti di ricominciare. La nostra situazione è eccellente, possiamo lavorare sulla sabbia, c’è gran parte della rosa, ci sono già alcuni dei nuovi arrivati ed ho tempo per poter lavorare con loro. Personalmente non vedevo l’ora e sono pronto. Per quello che riguarda il programma di lavoro, dopo uno stop così lungo è impossibile ricominciare in maniera normale. Ricercare il miglior livello fisico dei giocatori è la prima cosa, per cui faremo un lavoro fisico più lungo e sono contento di poterlo fare sulla sabbia in questi primi giorni perché non è ancora tempo per entrare al palazzetto. Poi naturalmente avremo particolare attenzione ad eventuali problemi fisici perché stare fermi quattro mesi è una cosa assolutamente insolita per i giocatori e bisogna essere prudenti. Che stagione sarà? Parlo di noi e normalmente con me una squadra funziona sempre meglio il secondo anno. La passata stagione abbiamo fatto bene, con una lunga striscia di vittorie consecutive, ma penso che potremo giocare ancora meglio la prossima stagione. Io sono qui per vincere non per altre cose”.

Anche Aleksandar Atanasijevic ha fatto rientro a Perugia e, nel rispetto delle disposizioni governative attualmente vigenti e del protocollo Fipav, rispetterà una quarantena domiciliare di 14 giorni.
Come tutti i suoi compagni, sarà sottoposto alle valutazioni sierologiche riguardanti il covid-19 e successivamente alle routinarie visite mediche e test per l’idoneità allo svolgimento dell’attività sportiva prima di aggregarsi al gruppo.

Perugia
11/07/2020 11:45
Redazione
Suoni controvento, domani martedi' 14 luglio la presentazione dell'edizione 2020 a Palazzo Donini
Si terrà il prossimo 14 luglio alle ore 12.00 presso il Salone d`Onore di palazzo Donini a Perugia la presentazione dell...
Leggi
Bori e Paparelli(PD) a Ministra De MIcheli: "Sulla Roma-Ancona non si torni indietro, e' tratta strategica per l'Umbria"
“Mantenere la tratta ferroviaria Roma-Ancona, tra le 130 infrastrutture strategiche da finanziare attraverso il piano na...
Leggi
Giovani e dipendenze, l'impegno della Regione Umbria: Programmi nelle scuole e la sperimentazione di servizi. Assessore Coletto: "Presto ripartiranno percorsi ad hoc nelle Usl"
Dipendenza da sostanze o gioco, atteggiamenti consumistici della sessualità sganciati dalla dimensione affettiva, compor...
Leggi
La Festa dei Ceri sospesa: il racconto in un libro che raccoglie foto ed emozioni da facebook a cura di Elisa Neri. Domani(ore 17.45) presentazione alla Sperelliana
Dal febbraio 2020 l’Italia ha iniziato a fare i conti, sempre più amari, con il Coronavirus. Da marzo anche Gubbio, citt...
Leggi
Gare in auto sulla statale, denunciati 5 giovani sulla "Todi-Baschi"
Gare di velocità con le auto - tutte di grande clindrata - con manovre e sorpassi pericolosi, lungo la strada statale 44...
Leggi
Fase 3: Assisi ' deserta' , non tornano turisti e pellegrini. 5-6 milioni visitatori arrivavano ogni anno prima del Covid
"Un` estate così Assisi non l` aveva vissuta mai". Parole del sindaco Stefania Proietti che si vanno ad aggiungere a tri...
Leggi
La mobilità dolce tra le strategie del Trasimeno: lunedì 13 luglio firma dei protocolli d’intesa per “La Via del Trasimeno” e “I Sentieri del Perugino nelle terre del Marchese”
La mobilità dolce tra le strategie turistiche e promozionali del Trasimeno. Saranno firmati lunedì 13 luglio alle ore 12...
Leggi
Gualdo Tadino, al via dal 14 luglio la "Sagra del cinema"
Sarà un`estate all`insegna della cultura quella di Gualdo Tadino. Da martedì, infatti, prenderà il via la "Sagra del Cin...
Leggi
I bimbi del "Chianelli" in gita a Città della Domenica. Franco Chianelli: "Ritorno alla normalità dopo il lockdown"
Mattinata speciale per i bimbi in cura presso il reparto di oncoematologia pediatrica dell’ospedale di Perugia, ospiti d...
Leggi
Olio di girasole made in Altotevere da 110 e lode in “copertina” sulla rivista scientifica “JID Journal of Investigative Dermatology”
Olio di girasole made in altotevere da 110 e lode in “copertina”. Azienda agricola di Città di Castello ha coltivato e p...
Leggi
Utenti online:      257


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv