Skin ADV
Gubbio/Gualdo Tadino
Gubbio/Gualdo Tadino
Altre Notizie
Comune di Gubbio aderisce a ‘associazione Produttori Zafferano Italiano’

Il Comune di Gubbio, con atto del Consiglio Comunale, ha aderito in qualità di socio all’associazione ‘Produttori Zafferano Italiano’, con sede a Lastra a Signa in provincia di Firenze, sostenendo l’iniziativa dei produttori eugubini e condividendo il progetto, finalizzato allo sviluppo e alla valorizzazione della coltura dello zafferano. Si tratta di un segmento in crescita che sta rappresentando un’occasione occupazionale interessante, specialmente per i giovani e una risorsa economica turistica e culturale, anche a difesa delle tradizioni e dell’ambiente mediterraneo – nazionale con evidenti ricadute turistiche. L’associazione non ha scopo di lucro e tra le principali finalità statutarie intende tutelare e promuovere lo Zafferano prodotto in Italia, secondo una storia che si tramanda di generazione in generazione; sviluppare la produzione, la tutela, la ricerca la divulgazione e l’immagine a livello nazionale e internazionale del prodotto garantendo la massima tracciabilità a garanzia del consumatore. All’associazione nazionale aderiscono aree produttive con marchi territoriali, in cui c’è il riconoscimento della denominazione di origine protetta, così come disciplinata dall’Unione Europea. 20/10/2014 18:14:00
Gubbio: inaugurazione mostra alla Sperelliana su ‘Metamorfosi di Ovidio’

Si terrà giovedì 23 ottobre alle ore 17, presso la Sperelliana, l’inaugurazione della mostra “Lettion vaga et gioconda”, testo e immagini nelle edizioni delle ‘Metamorfosi di Ovidio’ dal Fondo Antico della Biblioteca, che rimarrà aperta fino al 30 novembre. Alla cerimonia intervengono il sindaco Filippo Mario Stirati, Augusto Ancillotti assessore alla Cultura e Roberto Borsellini dell’Ufficio Beni e Attività Culturali. La mostra espone al pubblico per la prima volta le quindici edizioni delle ‘Metamorfosi’ conservate nel Fondo, partendo dalle preziose edizioni cinquecentesche illustrate da xilografie e calcografie fino alle edizioni della prima metà dell’Ottocento.20/10/2014 15:46:00
Gubbio: prorogati termini per contributi trasporti scolastici agli studenti

E’ prorogato al 7 novembre il termine per le domande ai contributi per servizi scolastici di trasporto urbano ed extraurbano e servizi di assistenza specialistica, compresi mezzi di trasporto attrezzati con personale specializzato, in riferimento alle peculiari esigenze di studenti con disabilità. Lo comunica la vice sindaco Rita Cecchetti, che precisa: « E’ stata già liquidata nei giorni scorsi la prima tranche di contributi a favore degli studenti, anche con disabilità, delle scuole di primo e secondo grado, stanziati per l’anno scolastico 2013-2014. Le domande pervenute e ammesse al contributo, alla scadenza fissata del 10 maggio, sono state 31, e poiché il contributo per spese di trasporto e di assistenza specialistica è di 100,00 euro a ragazzo, sono stati spesi 3.100,00 euro. Poiché sono disponibili ulteriori risorse da distribuire, abbiamo riaperto i termini e sollecitiamo gli aventi diritto a fare domanda. » I requisiti richiesti sono: appartenenza a famiglia con ISEE - Indicatore Situazione Economica Equivalente inferiore o uguale a € 10.632,94, con riferimento alla dichiarazione dei redditi 2013 – periodo d’imposta 2012; specifiche esigenze di servizi di trasporto e di assistenza specialistica, con particolare attenzione alle peculiari necessità degli studenti con disabilità, autocertificate in base alla distanza dalla sede scolastica. La spesa sostenuta deve essere debitamente documentata. Le domande vanno presentate su appositi moduli reperibili presso le scuole e l’Ufficio Servizi Scolastici e Diritto allo Studio, Via Cavour, 2° piano, tel. 075 9237525 – 9237531. 20/10/2014 17:20:00
Domani mattina a Fossato di Vico la commemorazione dei 200 anni dell'Arma Carabinieri

Nella suggestiva atmosfera del centro storico di Fossato di Vico domani mattina sabato 18 ottobre 2014 si terrà la commemorazione dei “200 anni dell’Arma dei Carabinieri”, organizzata dall’Amministrazione Comunale e dal Comando della Stazione dei Carabinieri operante nel comune umbro. La finalità è di mettere in risalto il ruolo che essi hanno avuto, fin dalle origini, nell’opera di prevenzione e repressione della criminalità, con l’unico obiettivo di garantire, anche a costo della propria vita, la sicurezza dei cittadini. La giornata inizierà alle 9:30 presso la caserma dei Carabinieri, recentemente ristrutturata, dove si potranno ammirare quadri e opere d’arte donate dai seguenti artisti umbro-marchigiani: Omero Angerame, Roberto Belardi, Antonio Bellucci, Mario Boldrini, Anna Uncini e dagli studenti del Liceo artistico “G. Mazzatinti” di Gubbio. Seguirà la SS. Messa concelebrata dal Vicario del Vescovo di Assisi, dal Cappellano militare e dal parroco di Fossato, presso la Chiesa di san Sebastiano. La cerimonia sarà animata dal Coro di santa Cecilia e dalla Confraternita di San Sebastiano. Al termine della celebrazione si procederà alla deposizione della corona d’alloro al Monumento ai Caduti nella centralissima piazza Garibaldi. Alle ore 13,30 circa, presso gli storici locali de “Le Carceri”, è previsto il pranzo, organizzato dalla Pro Loco, a cui seguirà nel primo pomeriggio una conferenza sugli “anni di piombo”, tenuta dall’ Isp. A.N.C. Generale Antonio Federico Cornacchia, preceduta dai saluti del Sindaco Monia Ferracchiato e delle Autorità militari e civili presenti. Parteciperanno le associazioni dei Carabinieri in congedo della provincia, in divisa e con i rispettivi labari.17/10/2014 09:56:00
Perugia 2019: dopo la delusione, tempo di polemiche. Ronconi: "Perche' zero voti?"

"La bocciatura di Perugia a zero voti nella finale per la Capitale della cultura non deve passare in cavalleria ma obbliga tutti a una severa riflessione. Troppa presunzione da parte dei soliti noti che hanno immaginato di portare avanti una candidatura importante da soli, senza la partecipazione reale della comunita` regionale, immaginando che la storia di Perugia e la straordinarieta` del francescanesimo di Assisi sarebbero state credenziali sufficienti per ottenere la nomination": lo dice, in una nota, Maurizio Ronconi, dell`Udc. "Ancora una volta - prosegue Ronconi - un`oligarchia fatta da pochi politici e alcuni intellettuali ha immaginato di sostituirsi a tutti ottenendo il risultato che e` sotto gli occhi di tutti. La presunzione e` una brutta malattia che deve essere debellata e tanto per cominciare pare necessario che i responsabili dell`avventura finita male ci dicano dove hanno sbagliato, cosa hanno sottovalutato: perche` - conclude Ronconi - un impegno grande e costoso come quello che e` stato non puo` finire con zero voti"18/10/2014 12:04:00
Cais, Ramacci, Quarta e Grilli stasera a "Fuorigioco" (ore 21 TRG)

Passo indietro del Gubbio contro il Pontedera: non solo per la sconfitta ma anche per la prestazione evanescente in zona d`attacco. Un campanello d`allarme? Analisi e approfondimenti stasera nel consueto salotto sportivo del lunedì di "Fuorigioco", in onda su TRG alle 21, condotto da Elisa Neri con Luca Tosti e Giacomo Branco. Ospiti in studio l`attaccante rossoblu Davide Cais, il team manager rossoblu` Luciano Ramacci, l`ex ds del Castel Rigone, Luca Quarta e l`ex assistente di linea di Can A, Massimiliano Grilli. Appuntamento stasera con "Fuorigioco" (ore 21 TRG), e a seguire "Fuorigioco serie D" con Enrico Brunetti per analizzare con i suoi ospiti la vittoria del Gualdo Casacastalda sul Trestina.20/10/2014 13:02:00



Dal Forum

Utenti online:      82

Newsletter TrgMedia
Twitter

Facebook