Skin ADV
Gubbio/Gualdo Tadino
Gubbio/Gualdo Tadino
Altre Notizie
Vincita al SuperEnalotto: esce un 5 a Fossato di VicoAncora vincite a bassa intensità, ma alto godimento per il SuperEnalotto: in cinque hanno sfiorato la sestina vincente nell’ultimo concorso di luglio, ognuno dei punti 5 realizzati porta a casa oltre 35mila euro. Una delle giocate vincenti è stata effettuata a Fossato di Vico. Intanto, riferisce Agipronews, dopo il 6 da 22 milioni centrato ad Acireale il 16 luglio, il jackpot è già salito a 8,6 milioni di euro: in Umbria l’ultima sestina vincente è stata realizzata nel 2011, 65 milioni di euro centrati a Gubbio, decima vincita più alta nella storia del gioco. Nel 2014 in Umbria la spesa per il SuperEnalotto (insieme agli altri concorsi Sisal come il Win for Life) è stata di 15 milioni di euro, mentre 10 milioni di euro sono stati redistribuiti ai giocatori come vincite. 31/07/2015 16:44
Gubbio: domenica visite guidate gratuite all’esposizione della ‘Biennale’ di Palazzo DucaleDomenica 2 agosto, prima domenica del mese, il Comune di Gubbio e il Polo Museale dell’Umbria organizzano visite guidate gratuite all’esposizione ‘Il Museo della Biennale. Selezione 1’, situata al piano superiore del Palazzo Ducale. L’iniziativa rientra nel progetto di valorizzazione del patrimonio artistico contemporaneo e della storia della ‘Biennale di Scultura’, manifestazione tra le più rilevanti nel panorama artistico del secondo Novecento. Orario visite guidate gratuite: 11 e 16.30. 31/07/2015 17:20
"GubbioFaCentro": domenica 2 agosto cena di gala in piazza San PietroL`Associazione Gubbio Fa Centro, nell`ambito delle sue attività sociali e grazie al Piano Europeo per la lotta alla disoccupazione giovanile, usufruirà per i prossimi sei mesi di una giovane tirocinante, Greta Busto, che contribuirà con il proprio apporto a garantire l`attività di segreteria per l`Associazione stessa. La Garanzia Giovani (Youth Guarantee) è il Piano Europeo per la lotta alla disoccupazione giovanile. Con questo obiettivo sono stati previsti dei finanziamenti per i Paesi membri con tassi di disoccupazione elevati, che saranno investiti in politiche attive di orientamento, istruzione e formazione e inserimento al lavoro, a sostegno dei giovani che non sono impegnati in un`attività lavorativa, né inseriti in un percorso scolastico o formativo. “Si tratta di un ulteriore segno che premia gli sforzi del Consiglio per far si che l`attività di Gubbio Fa Centro raggiunga due importanti risultati. – afferma la Presidente di Gubbio Fa Centro Annalisa Volpotti – Offrire un`esperienza lavorativa a una ragazza in cerca di impiego, e fornire un servizio più efficiente agli associati e di supporto alle iniziative programmate. Quanto prima, la giovane tirocinante Greta Busto, si presenterà personalmente presso le attività associate in modo da facilitare un rapporto di collaborazione più stretto con Gubbio Fa Centro”. Domenica 2 agosto, alle ore 20 in piazza San Pietro, si terrà la seconda Cena di Gala organizzata dall`Associazione Gubbio Fa Centro – Operatori del Centro Storico. La Cena di Gala è a scopo benefico, quest`anno parte del ricavato andrà all`Associazione Dislessia Gubbio. La serata (che in caso di maltempo si svolgerà presso il Chiostro di San Pietro) sarà allietata dalla selezione musicale di dj Giorgino, dall`intratteenimento di Danz`art, mentre il drink point si terrà alla Pasticceria Italia. L`Associazione Gubbio Fa Centro ringrazia per la collaborazione l`agenzia di viaggi Giringiro e gli Amici della Musica e del Teatro Lauro Salvati di Gubbio. Nel 2014 la Cena di Gala si tenne all`interno del Chiostro di San Francesco in piazza Quaranta Martiri, e i poventi ricavati dalla serata vennero utilizzati per donare al Centro Infanzia di Gubbio una fotocamera digitale (così come richiesto dagli operatori del Centro) da utilizzare come supporto alla fase di riabilitazione.31/07/2015 09:02
Tragedia a Morano di Gualdo Tadino: si ferisce con la motozappa, 67enne muore in ospedaleInfortunio agricolo con conseguenze mortali per un uomo di 67 anni , A.P le iniziali, nel tardo pomeriggio di oggi, giovedì 30 luglio in località Morano Osteria nel comune di Gualdo Tadino. Una motozappa ha travolto un agricoltore del posto per cause ancora imprecisate , che stava coltivando un terreno non distante dalla propria abitazione. A dare l`allarme alla centrale del 118 regionale dopo le 17 e` stata la moglie dell`agricoltore, preoccupata dalla lunga assenza da casa  dell`uomo. A coordinare l`attività di soccorso l`operatrice infermieristica Donatella Ciuchi che faceva intervenire sul posto una autovettura medicalizzare partita dalla postazione di Branca. L`uomo veniva trasferito in codice rosso con gravi ferite agli arti inferiori e la probabile rottura dell`aorta femorale, nello stesso ospedale di Branca, dove nonostante i disperati tentativi di riabimazione, e` deceduto a causa del dissanguamento poco dopo le 19. Sul posto, come informa una nota dell`ufficio stampa dell`Azienda Ospedaliera di Perugia, sono intervenuti Carabinieri  e Vigili del fuoco di Gualdo Tadino.       30/07/2015 20:50
Gubbio, bilancio approvato a maggioranzaPassa a maggioranza, con 15 voti favorevoli e 7 contrari il bilancio di previsione 2015 del Comune di Gubbio. Un bilancio difficile, l`ha definito l`assessore Mancini in apertura della sua illustrazione. Difficoltà legate alla confusione normativa, l`ultimo decreto in materia risale al 16 giugno, ha sottolineato, ma anche al taglio dei trasferimenti pari a un 1 mln circa, con un totale di fondi in meno rispetto al passato pari a 1,3 milioni Nonostante questo la linea guida dell`amministrazione comunale é stata quella del mantenimento di tutti i servizi, mentre sul fronte entrate la strada é quella della lotta all`evasione, per esempio il recupero delle infrazioni al codice della strada degli anni passati e, in ambito tributario, con un obiettivo di 600mila euro, ben superiore alla media degli eserizi precedenti. Un bilancio da quasi 26mln di euro finanziato dunque dalla lotta all`evasione che si accompagna alla riduzione e ridistribuzione della tassazione (l`assessore Mancini cita l`innalzamento della soglia di esenzione dell`addizionale Irpef da 10 a 11mila, che riguarderà 720 posizioni, mentre per la Tasi é stato creato un fondo di 70mila euro che attraverso i servizi sociali e sulla base degli indicatori isee permettera la restituzione della tassa: una scelta di etica tributaria, secondo l`assessore che ha anche messo in evidenza la riduzione della spesa corrente per 640mila euro grazie allo sforzo di tutti i settori. L`avanzo, pari a 602 mila euro, sará interamente investito, ha assicurato in chiusura del suo intervento.  30/07/2015 17:12
Torneo Open Città di Gubbio, eliminati Garade e Capannelli. Stasera in campo i favoriti Di Mauro e Di MeoEntra nelle battute finali la 37esima edizione del Torneo Open Città di Gubbio-Memorial Francesco Ledda. Ieri sera si è aperta con i tabelloni di terza categoria la quart`ultima giornata che ha visto i trionfi del perugino Alessio De Bernardis tesserato per il Tc Massa Lombarda contro il portacolori su Ettore Caselli del Ct Città di Castello. Per la Seconda Categoria c`è da registrare il colpo a sorpresa di Filippo Anselmi 2.6 under 18 del Circolo della Stampa Sporting Torino, capace di frenare il 2.4 Obino del Canottieri Roma, testa di serie numero otto del torneo. Esce di scena invece l`ex portacolori del Circolo Tennis Gubbio e 2.5 Facundo Garade che deve arrendersi alla racchetta numero 6 del torneo Massimo Capone 2.3 del Tc Panda Roma. Nulla da fare anche per l`eugubino Riccardo Capannelli: il beniamino di casa si è dovuto arrendere al 2.2 Giulio Torroni, uscito vincente 6-3; 6-4: "E`stato un incotro combattuto, ho tenuto testa ad uno dei favoriti .- commenta Capannelli - Mi sarebbe piaciuto anche per il pubblico che era presente ad arrivare a fare il terzo set, ma va bene così sono comunque soddisfatto". Oggi ancora partite, con i quarti di finale: si comincia dalle 18 quando la testa di serie numero uno Alessio di Mauro(nella foto) affronterà il 2.6 Filippo Anselmi, alle 19.30 sfida di grande interesse tra Capone e Torroni mentre alle 21.30 la testa di serie numero due Giulio Di Meo incrocerà il 2.4 Gino Asara31/07/2015 10:20



Dal Forum

Utenti online:      121

Newsletter TrgMedia
Twitter

Facebook