Skin ADV
Gubbio/Gualdo Tadino
Gubbio/Gualdo Tadino
Altre Notizie
Gubbio: presentazione dell’album fotografico “I Ceri - La Festa 2014”

Verrà presentato sabato 25 ottobre alle 18 presso la Sala del Refettorio della Biblioteca Sperelliana, alla presenza di autorità civili e religiose, nonché dei rappresentanti delle famiglie ceraiole, delle università delle arti e dei mestieri, del Maggio Eugubino e delle associazioni locali, l’album fotografico “I Ceri - La Festa 2014”. L’album che ripercorre i momenti salienti della festa più amata dagli eugubini, si presenta con una veste semplice ma al tempo stesso dettagliata. La pubblicazione “I Ceri - La Festa 2014”, edita da Infopress, promossa e curata da ‘15 Giorni’ e ‘PhotoStudio’, alla quale hanno deciso di legare il proprio marchio 15 aziende locali, fa rivivere, tramite la ricostruzione fotografica, tutte le tappe che hanno contraddistinto l’edizione 2014. In tutto sono 657 le foto del racconto che parte dalle emozioni, dai colori e dagli scatti più significativi realizzati il 15 maggio, con una panoramica resa ancor più dettagliata e particolare dalla sequenza delle mute lungo il percorso, impreziosita per l’occasione dalle immagini inedite realizzate dall’alto con un drone. Di seguito, sono presenti due sezioni dedicate alla festa dei Ceri Mezzani del 18 maggio e a quella dei Ceri Piccoli del 2 giugno. Nell’ultima parte dell’opera è presente una novità assoluta per il panorama eugubino: una parte interamente dedicata al St. Ubaldo Day di Jessup, la riproposizione della Festa dei Ceri sul suolo americano, importata dagli emigrati eugubini nei primi anni del ‘900. Grazie al materiale messo a disposizione dall’associazione ‘Eugubini nel Mondo’ e dalla fotografa americana Linda Bonacci-Anelli, è stata realizzata una sezione con molte foto della festa andata in scena sabato 24 maggio, vigilia del Memorial Day. Infine, una piccola sezione è dedicata alle celebrazioni ubaldiane della cittadina di Thann, gemellata con Gubbio, alla quale come ogni anno ha preso parte una delegazione eugubina. Il libro verrà poi messo in vendita al costo di 15 euro in tutte le edicole della città.24/10/2014 19:28:00
"C'era una volta l'inviato speciale": domani a Gubbio la presentazione del libro di Francobaldo Chiocci, con Gianni Letta

"C`era una volta l`inviato speciale": è il titolo del nuovo libro a firma di Francobaldo Chiocci, giornalista e direttore di testate come "Il Tempo" e "Il Giornale", eugubino di nascita trapiantato poi a Roma, e per tanti anni inviato speciale in tutto il mondo per fatti di cronaca, politica, costume. Chiocci, che ha già presentato a Roma il suo nuovo libro - edito da "Il Cerchio" - ha scelto Gubbio come nuova tappa di presentazione, con un parterre decisamente d`eccezione. Domani, domenica 26 ottobre alle ore 17 alla Biblioteca Sperelliana, ci sarà anche Gianni Letta, suo ex direttore al "Tempo", e successivamente anche sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con il premier Berlusconi. La presentazione inizialmente fissata per il 19 settembre e poi rinviata per cause di forza maggiore, è organizzata dalla libreria Fotolibri. Saranno presenti, oltre all`autore e a Gianni Letta, anche Gian Marco Chiocci, direttore de "Il Tempo", figlio dell`autore, Paolo Corsini, giornalista Rai e presidente di "Lettera 22", con l`intervento di Adolfo Morganti, editore de "Il Cerchio". Una serata particolare per gli appassionati di giornalismo, anche per la presenza di Letta che renderà la presentazione un inaspettato evento politico-editoriale, considerato il notorio riserbo dell`autorevole plenipotenziario dei governi Berlusconi, un giornalista prestato alle istituzioni, sempre molto discreto e lontano dai riflettori: "Ma per un amico che è stato anche mio redattore si fa questo ed altro..." ha dichiarato.25/10/2014 17:23:00
Gubbio: chiusura temporanea 27 e 28 ottobre di via Tiferante

Con apposita ordinanza del sindaco Filippo Mario Stirati, è stata disposta la chiusura temporanea nei giorni di lunedì 27 e martedì 28 ottobre del tratto di strada comunale in via Tifernate, interessato dalla voragine creatasi a fine giugno. Il provvedimento si rende necessario a tutela della pubblica e privata incolumità, per poter eseguire, prima dell’arrivo della stagione autunnale, indagini geofisiche integrative, da parte della ditta “Perigeo Sondaggi”. Dopo un approfondito studio geologico, verranno effettuati sondaggi in corrispondenza delle aree che hanno mostrato la presenza di anomalie, necessari per valutare le cause e prevenire il ripetersi di situazioni simili.25/10/2014 10:06:00
Gubbio, nuovi interventi dei Carabinieri: tre denunce per reati diversi

Nel corso di specifici controlli del territorio finalizzati a regolare la circolazione del traffico, a prevenire reati predatori e inerenti il consumo di sostanze stupefacenti, i Carabinieri della Compagnia di Gubbio hanno denunciato all’autorità giudiziaria diverse persone, alcune delle quali trovate alla guida delle loro autovetture positive all’uso di sostanze stupefacenti e positive all’abuso di bevande alcoliche. Denunciato un anziano di Fossato di Vico, classe 1933, pensionato, con precedenti di polizia, per "guida in stato di ebbrezza alcolica" accertata mediante accertamenti sanitari. L’uomo, prima di essere rintracciato dai Carabinieri, nell’effettuare una manovra azzardata alla guida della sua autovettura, aveva sfondato una vetrata antistante l’ingresso di un supermercato ed era fuggito facendo perdere le proprie tracce. Rintracciato e sottoposto ad accertamenti sanitari presso l’Ospedale di Branca, risultava positivo con un tasso alcolemico pari a 0,8g/l. Al soggetto è stata contesta anche la violazione prevista dall’art. 189 c. 4 e c. 9 CDS (omissione d’informazioni ai fini risarcitori), nonché gli veniva ritirata la patente di guida per la successiva trasmissione alla Prefettura di Perugia. Denunciato un uomo di Nocera Umbra classe ‘88, operaio, con precedenti di polizia per “guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti” verificata mediante accertamenti sanitari. Lo stesso è stato controllato alla guida della sua autovettura in evidente stato di alterazione psicofisica. Condotto presso l’ospedale di Branca è stato trovato positivo all’uso di cannabinoidi. Patente ritirata. Denunciato per “inosservanza della prescrizione della sorveglianza speciale”, un cubano classe ’90, residente a Gualdo Tadino nullafacente, con numerosi precedenti di polizia. Nonostante lo stesso fosse sottoposto alla misura della sorveglianza speciale, che tra le prescrizioni vieta di frequentare pregiudicati e di uscire di casa in orario notturno, di condure una vita rispettosa delle regole ed altro….., veniva visto e fermato in Gualdo T. in compagnia di un altro noto pregiudicato, insieme al quale tentavano di eludere il controllo. 23/10/2014 10:33:00
Alberghiero a Gubbio: nota a sostegno da parte del NCD

"La risposta dell’assessore della Regione Umbria Carla Casciari in Consiglio Regionale all`interrogazione di Orfeo Goracci in merito all`attivazione dell`indirizzo "Alberghiero" presso l`I.T.S. "Cassata-Gattapone" di Gubbio ha il sapore della beffa annunciata o, come minimo, di un "annuncio di beffa". Si apre così la nota del coordinatore comunale eugubino del NCD (nuovo centro destra) Roberto Rossi sul tema spinoso dell`attivazione dell`indirizzo alberghiero presso l`IIS Cassata-Gattapone di Gubbio. "La "pausa di riflessione" che la Regione aveva imposto all`attivazione, dopo l`approvazione e il parere positivo del Piano Scolastico da parte della Provincia - prosegue Rossi - aveva già un carattere dilatorio, come per far decantare il problema al dopo elezioni amministrative, ed era già apparso frutto di una trasversale difesa degli "orticelli" da parte di esponenti di maggioranza e minoranza in Consiglio Regionale, tutti attenti a non far perdere le pochissime unità eugubine agli istituti già attivi, con sede ad Assisi, Spoleto e Città di Castello (unità che si trasformerebbero sicuramente in decine se l`indirizzo fosse attivo a Gubbio, con grande soddisfazione di studenti, famiglie e operatori del settore). Un atto miope, quello della dilazione dell`attivazione al 2015/2016, che probabilmente non è stato considerato nella sua effettiva valenza e pericolosità, visto che i politici regionali si erano all`epoca premurati di "calmare le acque", rassicurando le famiglie, la scuola e gli eugubini tutti sulla fattibilità del progetto, dando per scontata la successiva attivazione. Le dichiarazioni dell`Assessore Casciari riportano queste persone alle loro responsabilità, e tutta la comunità eugubina con i piedi per terra. Bene ha fatto il Consigliere Regionale Goracci a sollevare il problema e a dichiararsi insoddisfatto della risposta dell`Assessore. Bene ha fatto il Sindaco Stirati a stigmatizzare le dichiarazioni dll`Assessore ritenendole "singolari e sorprendenti" e questo a riprova del fatto che non ci sono preconcetti sull`operato di chicchessia, quando le azioni vanno nella direzione del bene comune. Benissimo ha fatto il Dirigente scolastico dell`I.T.S. "Cassata-Gattapone", David Nadery, a rendere pubblici i sopralluoghi, con esito positivo, da parte dei tecnici di Comune e Provincia alla struttura del Centro Servizi "Santo Spirito" che, con piccole ristrutturazioni (e sono in fase di ultimazione lavori finanziati da fondi europei) rappresenta la struttura ideale per ospitare le attività di indirizzo, potendo unire l`attività convegnistica (vocazione naturale della struttura) a quella di laboratorio scolastico, permettendo agli studenti di poter svolgere realmente attività “in situazione”, all’interno di eventi veri e propri, e non solo in modo “simulato” nei tradizionali laboratori interni alle strutture scolastiche. Esperienze “work based”, come vengono definite, che darebbero un senso più profondo all’impegno dei docenti e degli studenti di un eventuale indirizzo “alberghiero”. Il Nuovo Centrodestra eugubino non è disposto a subire passivamente la "beffa annunciata" e, ritenendo non valide le motivazioni addotte dall`Assessore Casciari, si è subito attivato presso il Gruppo Consigliare di riferimento, ponendo il problema e ricevendo le più ampie rassicurazioni da parte del Consigliere Regionale e Coordinatore Provinciale NCD, Massimo Monni, sull`appoggio concreto e fattivo per una soluzione positiva della vicenda. Rimandiamo, quindi, l` "annuncio di beffa" al mittente, chiedendo con forza il rispetto per un territorio troppe volte penalizzato, che purtroppo ha continuato a fungere da serbatoio di voti per una classe dirigente che lo ha quasi sempre snobbato.24/10/2014 19:12:00
Gubbio, ultimi preparativi per l'Ascoli. Diretta radio domani pomeriggio su Rgm (ore 15.50)

Ultimi preparativi per il Gubbio in vista della trasferta di domenica al “Del Duca” di Ascoli, gara che potrete seguire in diretta radio integrale su Rgm a partire dalle 15.50. Acori sembra orientato a proporre un inedito 4-1-4-1 come modulo iniziale: davanti a Iannarilli linea difensiva composta da destra a sinistra da Luciani, Rosato, Lasicki e D`Anna. Loviso a fungere da regista davanti alla difesa, Guerri e Casiraghi leggermente avanzati con Mancosu a destra e Vettraino a sinistra a sostegno dell`unica punta Cais, in vantaggio su Regolanti. Domattina è prevista la rifinitura prima della partenza per le Marche. Il tecnico dell`Ascoli Petrone schiererà i bianconeri con il consueto 4-2-3-1 con gli ex Addae e Perez, autore peraltro di 5 reti in stagione, in campo dal primo minuto. Nelle altre partite della 10ma giornata del girone B di Lega Pro, si parte oggi alle 14.30 il Pisa sarà di scena a L`Aquila, alle 15 c`è Pro Piacenza-Savona, alle 16 Grosseto-Spal e alle 17 la sfida al vertice tra Reggiana e Tuttocuoio. Domani si riparte alle 12.30 con Forlì-Lucchese, due gare previste invece per le 14.30 ovvero Carrarese-Santarcangelo e Pistoiese-Teramo mentre alle 18 scendono in campo San Marino-Ancona. Lunedì il turno si chiude con il posticipo serale tra Pontedera e Prato.25/10/2014 08:20:00



Dal Forum

Utenti online:      84

Newsletter TrgMedia
Twitter

Facebook