Skin ADV
Gubbio/Gualdo Tadino
Gubbio/Gualdo Tadino
Altre Notizie
Gualdo Tadino: sabato 2 luglio Open day al centro medico Crabion Diagnostic di piazza MazziniUn`intera giornata all`insegna della prevenzione: e` l`Open day che propone il centro CRABION DIAGNOSTICS in collaborazione con il poliambulatorio EUROMEDICA di Gubbio e lo STUDIO DENTISTICO FLAVIO PAOLETTI, sabato prossimo 2 LUGLIO dalle ore 7,30 alle ore 19. Dalle ore 9 inizierà dunque l’Open Day con i seguenti professionisti che saranno a disposizione dei pazienti per consulti e visite specialistiche con tariffe ridotte: ORTOPEDIA dr. Pierluigi Antinolfi (visita ortopedica) dalle 15 alle 19 NEUROLOGIA dr. Massimiliano Benvenuti (Elettromiografia prevenzione tunnel carpale ) dalle 15 alle 19 RADIOLOGIA - dr.ssa Elisa Frongillo (Ecografia epatica) dalle 9 alle 11 CARDIOLOGIA - dr.ssa Valentina Giglio(visita cardiologica ed elettrocardiogramma) dalle 11 alle 13 ENDOCRINOLOGIA – dr.ssa Anna Marinelli Andreoli (Ecografia tiroidea ) dalle 11 alle 13 PRELIEVI DEL SANGUE – dr.ssa Alessia Gherardi dalle 7,30 alle 11,30 SBIANCAMENTO DENTI – dr. Flavio Paoletti dalle 8,30 alle 15 Per prenotazioni e informazioni su prestazioni e tariffe speciali applicate in occasione dell’Open Day, la Segreteria di CRABION è a disposizione contattando telefonicamente il Centro di Piazza Mazzini a Gualdo Tadino allo 075 9471033-7821584 oppure all’indirizzo e-mail : diagnostics@crabion.it L`iniziativa sarà presentata in conferenza stampa MARTEDI` 28 GIUGNO alle ore 12 presso la Mediateca comunale.25/06/2016 09:38
Ultimo weekend con la mostra “Dinosauri a Gubbio: sulle tracce dell’estinzione”: tante iniziativeUltimo fine settimana per la mostra “Dinosauri a Gubbio: sulle tracce dell’estinzione” la cui chiusura è prevista per domenica 26 giugno: in questa appendice finale la Gubbio cultura e multiservizi che organizza l`evento ha programmato interessanti iniziative per oggi e domani. Si inizia con sabato 25 dalle ore 15.00 alle ore 17.30 con l’evento di chiusura dedicato ai bambini “Bye bye dinos!” con il laboratorio di calcografia su tessuto “Crea la tua Jurassic – shirt” cui seguirà viaggio a bordo del trenosauro per il gran finale in Piazza Grande con lancio di palloncini e caramelle per tutti. L’attività è gratuita per i bambini partecipanti (è necessario portare la propria maglietta bianca) e necessita di prenotazione. Domenica 26 l’evento di chiusura è dedicato agli adulti. Alle ore 18.00 è prevista la visita a carattere storico-artistico all’antico monastero di San Benedetto ( che ospita la mostra), uno tra i più significativi e meno conosciuti del nostro territorio. Il percorso di visita comprenderà anche l’annessa chiesa di San Benedetto offrendo a tutti i partecipanti l’opportunità di visitare un monumento normalmente non accessibile al pubblico. L’attività è gratuita e necessita di prenotazione e si concluderà con un brindisi finale. Sempre domenica 26 giugno sarà possibile per tutti visitare la mostra “Dinosauri a Gubbio: sulle Tracce dell’estinzione” ad una tariffa unica speciale di € 4,00 e acquistare tutto il materiale ancora disponibile presso il bookshop della mostra con una speciale scontistica del 20%. Ricordiamo gli orari di apertura : dal lunedì al venerdì 10.00 – 13.00 /15.00 – 18.00 sabato e domenica : orario continuato 10.00-19.0025/06/2016 09:25
Colognola, Stirati risponde ai residentiIl sindaco Filippo Mario Stirati e l’assessore Alessia Tasso rispondono così alle lamentele dei cittadini, riportate su una lettera di ieri, rispetto ai cattivi odori provenienti dalla discarica di Colognola. “Appare necessario e doveroso chiarire alcuni aspetti in merito a quanto recentemente stato oggetto di preoccupazione da parte di alcuni cittadini residenti” - dicono - “In discarica vengono conferiti principalmente rifiuti derivanti dal trattamento dell’RSU di impianti umbri, nelle mattine dal lunedì al venerdì per essere poi spostati, sistemati e compattati nella piazzola destinata al loro abbancamento. A fine giornata e, soprattutto, a fine settimana, i rifiuti vengono adeguatamente ricoperti al fine di evitare la diffusione di cattivi odori. Durante gli scarichi e dopo la compattazione sui rifiuti viene dosato uno specifico prodotto al fine di eliminare i componenti organici volativi che causano i cattivi odori. Chiaramente è possibile che durante lo scarico, la movimentazione e la compattazione dei rifiuti possano diffondersi cattivi odori anche legati a situazioni non governabili come le condizioni meteorologiche e la conformazione del territorio. La discarica è attiva a Gubbio da svariati anni e il conferimento di rifiuti nella stessa è una delle principali entrate del Bilancio Comunale motivo per cui è indispensabile riuscire a valorizzare ed utilizzare tutta la volumetria rimasta. Tuttavia non possiamo dimenticare che negli anni passati e nelle amministrazioni passate la stessa attenzione non è stata risposta e che quindi una questione economica si dovrà comunque affrontare, per questo siamo impegnati a tutto campo con tutte le istituzioni al fine di poter affrontare al meglio l’argomento. Su questo però l’impegno di ogni singolo cittadino è fondamentale, perché fino a quando la differenziata non sarà spinta al massimo ci sarà ancora bisogno delle discariche.”24/06/2016 16:08
Unita' cinofile Vigili Fuoco di Gubbio: Caira ed Apo ritrovano scomparso sui Martani Brillante intervento di salvataggio portato a termine alle prime luci dell`alba dall`unità cinofila dei Vigili del Fuoco di Gubbio formata da Fabrizio Caira e dal cane Apo . I due sono riusciti stamani alle 6.30 a ritrovare a San Terenziano sui Martani un uomo di 77 anni, affetto da morbo di Parkinson, scomparso da casa ieri intorno alle ore 12. Dopo ore di ricerche condotte anche da personale specializzato dei Vigili del Fuoco, è stato l`infallibile fiuto di Apo guidato da Caira a rinvenire tracce dell`anziano in una zona boscosa. In buone condizioni, malgrado la notte trascorsa all`aperto , è stato riconsegnato all`affetto dei cari 24/06/2016 17:08
Pian d'Assino e i lavori che non riprendono: interrogazione di Rometti (Socialisti)Il capogruppo regionale dei Socialisti e Riformisti, Silvano Rometti ha presentato una interrogazione alla Giunta regionale per sapere “in quale fase è giunto l`iter di aggiudicazione della gara per la realizzazione dello stralcio Mocaiana–bivio Pietralunga della variante alla strada statale 219 di Gubbio e Pian d`Assino. Rometti chiede anche all`Esecutivo, quali sono azioni che si intende mettere in campo al fine di sollecitare l`Anas ad esperire, in tempi rapidi, tutte le attività amministrative necessarie per giungere all`aggiudicazione dell`appalto e per consentire l`avvio dei lavori”.24/06/2016 11:24
Gubbio, per l'attacco suggestioni Parigi e Polidori. Il Matelica punta Di MaioIl Gubbio sta gettando le basi per la prossima annata in Lega Pro: Il Ds Pannacci, in stretta sintonia con il presidente Notari ed il tecnico Magi, è al lavoro soprattutto per quanto riguarda i giovani e se in difesa resta in voga il nome dello juventino come a centrocampo il trio del Palermo Grillo, Palmisano e Toscano, in attacco spunta Giacomo Parigi(nella foto), classe 1996, di proprietà dell`Atalanta ma che ha esordito ad appena 16 anni in D ad Arezzo quattro anni fa. Per quanto riguarda i cosiddetti “over”, interessano Bruno dell`Ischia e Varutti del Rimini per rafforzare le corsie esterne difensive mentre in attacco arrivare al cannoniere dell`ultima Lega Pro Scappini è sempre più arduo, vista la folta concorrenza con diverse squadre anche di Serie B interessate al centravanti del Pontedera. Alternativa valida è Polidori, 27 reti in 59 presenze in D con la Flaminia Civita Castellana, grande protagonista nell`ultima stagione con il Rimini di Leo Acori, arrivato ad una salvezza insperata ai playout, con Polidori capace di siglare 10 reti in 27 partite. Rimbalzato inoltre dalle Marche un interessamento del Matelica per il centrale difensivo rossoblù Di Maio, che ha già un accordo di massima con la società per la permanenza anche in Lega Pro: la società marchigiana ha però già messo sotto contratto l`ex Perugia e Parma Cacioli ed è dunque coperta nel ruolo mentre il Gubbio aspetta di avere un ulteriore colloquio con il giocatore, attualmente in vacanza, per capire qual`è la sua volontà25/06/2016 09:11



Utenti online:      340


Newsletter TrgMedia
Twitter

Facebook
adv