Skin ADV
Gubbio/Gualdo Tadino
Gubbio/Gualdo Tadino
Altre Notizie
Gubbio: 25 aprile, esibizione straordinaria del ‘Gruppo Sbandieratori’ e ‘sonata’ del Campanone

In occasione della festività del 25 aprile, anniversario della Liberazione d’Italia, appuntamento speciale in piazza Grande per turisti e visitatori con l’esibizione straordinaria del ‘Gruppo Sbandieratori di Gubbio’ e la ‘sonata’ del Campanone. Alle ore 11,15 i ‘bandieranti’ regaleranno momenti di suggestione ed emozione con le splendide bandiere e i numeri speciali che li hanno visti protagonisti in tutto il mondo, mentre alle 12 verrà eseguita la tradizionale "sonata" del Campanone del Palazzo dei Consoli, effettuata dalla Compagnia Campanari. 24/04/2014 16:02:00
Aperte le selezioni per la XXI edizione del Gubbstock Rock Festival

Sono aperte le selezioni per la XXI edizione del Gubbstock Rock Festival, festival di rock giovanile organizzato dall`Informagiovani del Comune di Gubbio, in programma dall` 1 al 3 luglio. Giovani artisti e gruppi musicali potranno presentare domanda di partecipazione fino al 21 maggio, per rientrare tra i 12 che solcheranno il palco della manifestazione, anche quest`anno probabilmente nella cornice del chiostro di San Pietro. 24/04/2014 18:27:00
A Nocera Umbra la seconda “Giornata ecologica”

Tutto pronto per la seconda “Giornata ecologica”, che si terrà a Monte Alago di Nocera Umbra domenica 27 aprile. Ben 15 associazioni del territorio nocerino, che si sono unite per organizzare questa nuova edizione. L’appuntamento è alle ore 9 all’inizio della valle dell’Alago. Da qui, i partecipanti si dirigeranno in varie direzioni per rimuovere i rifiuti abbandonati lungo le strade o in mezzo ai boschi. Al termine del lavoro, cui la Vus darà un importante contributo ritirando tutto il materiale raccolto, è prevista una merenda per tutti i partecipanti. È previsto per i bambini un laboratorio didattico-campo gioco curato dalla cooperativa Cilumela.24/04/2014 18:19:00
Scossa sismica a Gubbio: il commento di padre Martino Siciliani

Giornata tranquilla nell`eugubino dopo la scossa di terremoto di magnitudo 3.7 registrata la notte scorsa nell`area. Nel corso della giornata non sono stati infatti segnalati nuovi eventi significati e si e` quindi trattato quasi certamente di un fenomeno isolato secondo il direttore dell`osservatorio sismologico Bina di Perugia padre Martino Siciliani. "Abbiamo infatti rilevato - ha spiegato - solo repliche molto contenute, a livello strumentale". Nessuna richiesta di sopralluogo e` inoltre giunta ai vigili del fuoco. Per padre Siciliani l`intensita` del terremoto della scorsa notte "e` stata nella media del periodo sismico che sta interessando il bacino di Gubbio ormai da cinque-sei mesi". "Il dato positivo - ha aggiunto - e` che l`ipocentro si sta spostando sempre di piu` verso zone scarsamente popolate".20/04/2014 18:09:00
"Caccia, opportunità e prospettive": convegno stasera a Gubbio indetto dal PD

Le problematiche del mondo venatorio, le esigenze dei cacciatori e le prospettive di un settore che registra migliaia di praticanti anche nel territorio dell`Eugubino-Gualdese. Saranno questi i temi al centro dell`iniziativa del Partito Democratico di Gubbio dal titolo "Caccia - Nuova Strategia Venatoria - Opportunità e Prospettive" che si terrà stasera Giovedì 24 Aprile, alle ore 21 presso lo Sporting Hotel di Gubbio. L`iniziativa sara` introdotta da Luca Barilari, Coordinatore Circolo Gubbio Sud, sarà moderata dal Segretario del partito Democratico di Gubbio, Claudio Ruspi ed interverranno l`Arch. Raffaello Di Benedetto e l`Assessore alle politiche Agricole , Agroalimentare e Sviluppo Rurale della Regione dell`Umbria Fernanda Cecchini.24/04/2014 16:36:00
Foligno, oggi sfida alla Subasio. Agostini-Beati per il posto di Menchinella

Test pomeridiano oggi per il Foligno che si prepara alla gara del Blasone contro lo Scandicci. Per la gara contro i toscani Nofri non potrà contare sugli squalificati Calzola e Menchinella, oltre agli infortunati Bevilacqua e Luchini che torneranno con ogni probabilità solo per i play off. Oggi pomeriggio, piccola variazione di programma, in quanto la squadra a Campo di Marte non disputerà il classico test in famiglia, bensì affronterà la Subasio, formazione di Eccellenza che lotta per un posto nei play off. Esperimenti dunque per Nofri che potrtebbe concedere una chance a Zeetti per sopperire all`assenza di Calzola, a centrocampo invece si ripropone il duello Beati-Agostini, con il secondo in leggero vantaggio rappresentando anche una soluzione in più per la questione guoriquota. In attacco da valutare l`opzione Porricelli titolare, con Urbanelli che potrebbe rifiatare, mentre Di Paola scenderà regolarmente in campo. Infine, soddisfazioni arrivano dal settore giovanile: non solo la Juniores prosegue l`avventura nella fase finale dei play off nazionali per lo scudetto, ma anche il secondo portiere della prima squadra Rospetti, il centrocampista della Juniores Diego Gambi e il difensore Alessandro Gramaccioni, tutti e tre classe `96 della formazione di Petrini fanno parlare di loro, avendo strappato la convocazione con la Rappresentativa di serie D in vista della Juniores Cup 2014. 24/04/2014 11:39:00



Dal Forum

Utenti online:      76

Newsletter TrgMedia
Twitter

Facebook