Skin ADV
Foligno/Spoleto
Foligno/Spoleto
Altre Notizie
Foligno: primo anniversario del Supersonic music club

Sabato 31 gennaio alle ore 22 il Supersonic music club di Foligno celebra il suo primo anniversario con una serata di musica live che chiama a raccolta le band umbre che in questo locale hanno già fatto il pieno di successo: The Mighties e Heavy Wood di Perugia, la prima una band garage rock di chiara ispirazione sixties, formazione dirty-folk hard-rock la seconda, eBlue Dean Carcione (Trevi), grande interprete che spazia dalla tipica musica black al folk fino ai successi pop e rock degli ultimi anni, arrangiati con l`ukulele.A seguire, dj-set per tutta la notte che vedrà sfidarsi alla consolle Sdeone e Mc Pallister. 30/01/2015 09:51:00
Spello: allo Sportello del Cittadino uno spazio espositivo per i giovani artisti

Uno spazio espositivo per i giovani artisti della zona sociale n.8. Nella Parete 3X2 ospitata all’interno dello Sportello del Cittadino, anche quest’anno i giovani con un’età compresa tra i 15 ei 35 anni, avranno la possibilità di presentare al pubblico le loro opere. L’esposizione, curata dall`InformaGiovani di Spello, dura circa due mesi ed è visibile negli orari di apertura dell’ufficio. Attualmente, sono in bella mostra le opere dell’artista Donatella Tavaglione, fotografa, la cui tecnica della “sovrapposizione” rappresenta un continuo sperimentare della sua realtà interiore, un’ indagine che serve a coprire dettagli e a scoprirne altri, per trovare un equilibrio: così, la fotografia assume un’accezione intima, una valvola di sfogo per Donatella nei confronti del suo mondo. Il successo della Parete 3X2 di Spello nel corso degli anni si è estesa anche ai Comuni limitrofi di Trevi e Montefalco, mentre è di prossima apertura anche a Gualdo Cattaneo e a Bevagna. “Con questa iniziativa – afferma l’assessore comunale alle politiche sociali Chiara Zuccari – intendiamo sostenere e incoraggiare il lavoro dei giovani artisti locali che grazie alla Parete 3X2 avranno la possibilità di presentare al pubblico le loro opere”. Gli interessati possono contattare l’InformaGiovani di Spello al numero 0742-302287, o all’indirizzo mail informagiovanispello@libero.it nell’orario di apertura al pubblico, il lunedì dalle ore 15.30 alle 18.30 e il mercoledì dalle ore 9.00 alle 12.00.30/01/2015 18:23:00
Spello: sciopero nello stabilimento Firema

Oggi è stato il giorno di ore di sciopero negli stabilimenti nazionali Firema tra cui quello di Spello dove i 28 lavoratori hanno incrociato le braccia attendendo risposte sullo stato delle trattative di vendita che per il ramo spellano dell`azienda sono sospese d mesi. Sulla vicenda oggi interviene il sindaco di Spello Moreno Landrini che a nome dell`amministrazione comunale esprime preoccupazione per l’imminente scadenza dell` amministrazione straordinaria (il prosimo 18 marzo). La priorità resta il mantenimento dei siti produttivi e occupazionali di tutto il Gruppo, compreso quello di Spello da decenni una delle realtà industriali più importanti del territorio. Ad oggi, conclude il sindaco, il livello di attenzione deve rimanere alto non solo per il Gruppo Firema, ma su tutto il tessuto industriale del comune dove altri siti strategici stanno soffrendo a causa di questa congiuntura economica negativa con forti ricadute soprattutto per le donne e i giovani. 29/01/2015 17:57:00
Controlli dei carabinieri a Foligno, arresti e denunce

Revoca dei domiciliari per un 20enne folignate con precedenti per droga che, pur essendo agli arresti nella propria abitazione, secondo i carabinieri continuava ad incontrare gente e ad aggirarsi nei pressi della sua casa: il tribunale di Spoleto ha emesso il provvedimento di revoca dei domiciliari ed ora il giovane e` in carcere. Sempre a Foligno, i carabinieri del radiomobile hanno denunciato una donna di 44 anni per guida senza patente. Denuncia, e ritiro della patente, per un 25enne che, alla guida con un tasso alcolemico accertato dai carabinieri sopra il massimo consentito, aveva provocato un tamponamento. Patente ritirata, e segnalazione alla procura, per un 45enne di Bevagna che i carabinieri della locale stazione hanno sorpreso a guida dopo aver assunto stupefacenti, come hanno confermato le analisi di laboratorio. 29/01/2015 15:45:00
Ospedale di Foligno: sul primario chirurgo Mariani, nuova interrogazione di Monni (NCD)

“Nonostante le notizie pubblicate di recente sulla stampa circa la riconferma del professor Mariani come primario del reparto di chirurgia dell’ospedale di Foligno, ad oggi questa risulta essere una beffa”: lo dice il consigliere regionale Massimo Monni (Misto-Ncd), annunciando che il chirurgo andrà invece in pensione da lunedì 26 gennaio e che su questa vicenda presenterà interrogazione alla presidente Marini. “Il noto ed eccellente chirurgo – spiega Monni - fiore all’occhiello della sanità umbra e stimato professionista nazionale, aveva deciso già dallo scorso novembre di andare in pensione a causa di contrasti con la direzione della USL 2. Poi è giunta, in questi giorni, la proposta di prolungare l’attività del medico per ulteriori due anni e mezzo per la prosecuzione di tutte le attività e per il bene della collettività folignate ed umbra. Il dottor Fratini però, dimostrando una totale inaffidabilità e superficialità, ha annullato di fatto l’accordo con il dottor Mariani proponendo di prolungare l’incarico solo fino a fine maggio, primi di giugno, guarda caso periodo elettorale”. “Questo – prosegue Monni - ha giustamente scatenato non solo la forte delusione di tutto lo staff del dottor Mariani, ma di tutta la cittadinanza, che tanto apprezzava il noto professionista, ma anche e soprattutto del chirurgo stesso che si è visto raggirato con promesse burla. Pertanto da lunedì prossimo il dottor Mariani sarà in pensione. Esprimo la mia totale contrarietà circa l’operato e riguardo tutta la gestione della vicenda da parte del dottor Fratini il quale, con palese incapacità manageriale, perde e fa perdere un pezzo da novanta a tutta la collettività”. “Questa vicenda – conclude - sarà oggetto di una mia immediata interrogazione alla presidente Giunta regionale affinché si adoperi immediatamente per risolvere in maniera positiva questa storia kafkiana”. 26/01/2015 09:00:00
Foligno, altra assemblea dei soci deserta. Fondi fermato dal mal di gola

Altra assemblea dei soci andata deserta per il Foligno Calcio, con il futuro della società biancazzurro che resta sempre appeso ad un filo, in attesa della sentenza da parte del Tribunale di Spoletoche deciderà se accogliere o meno le istanze di fallimento presentate da due creditori, tra cui Equitalia. Non ci sarà solo la sentenza de Tribunale, perchè la palla passerà poi al Collegio del Tribunale per la ratificazione dell`eventuale verdetto, in caso di accoglimento dell`istanza avverrà la nomina di un curatore fallimentare che metterà la società di Via Rutili di fronte a due strade: l`esercizio provvisorio delle attività, con la squadra che terminerà dunque il campionato in corso e messa allo stesso tempo all`asta er l`acquisto, oppure, quella più catastrofica, quella di sciogliere l`intera società, con la squadra che così non andrebbe ad onorare fino all`ultima giornata il campionato, chiudendo in anticipo la stagione e venendo esclusa o dirottata all`ultimo posto in campionato, con i giocatori di conseguenza liberi di accasarsi altrove purchè entro gli inizi di marzo, eriodo intorno al quale è fissata la chiusura del mercato degli svincolati. Intanto la squadra lavora sul campo: continuano a seguire un programma di reupero sia Marani che Luchini, alle prese con problemi di natura muscolare. Ieri, altre a Ciampa ancora inabilitato dall`operazione al menisco, non ha partecipato alla seduta nemmeno l`attaccante Fondi, fermato da un forte mal di gola. 29/01/2015 11:26:00



Dal Forum

Utenti online:      82

Newsletter TrgMedia
Twitter

Facebook