Skin ADV

"La tragedia è finita, Platanov", nei teatri umbri

"La tragedia è finita, Platanov", lo spettacolo di Liv Ferracchiati, prodotto dal Teatro Stabile dell’Umbria, nel mese di ottobre va in scena nei teatri dell’Umbria.

"La tragedia è finita, Platanov", lo spettacolo di Liv Ferracchiati, prodotto dal Teatro Stabile dell’Umbria, nel mese di ottobre va in scena nei teatri dell’Umbria: il 9 e il 10 al Comunale di Todi, dall’11 al 14 al Secci di Terni, il 19 all’Auditorium San Domenico di Foligno, il 21 al Mengoni di Magione, il 24 al Ronconi di Gubbio e dal 27 al 31 al Morlacchi di Perugia. Presentato al 48° Festival internazionale del Teatro della Biennale di Venezia dove è stato premiato da una giuria internazionale con una menzione speciale, lo spettacolo, con scene dal Platonov di Anton Cechov, è diretto da Liv Ferracchiati, artista umbro che il Teatro Stabile ha sostenuto fin dai suoi brillanti esordi, producendo i suoi spettacoli e accompagnandolo nella sua crescita artistica. Nel cast Francesca Fatichenti, Liv Ferracchiati, Riccardo Goretti, Alice Spisa, Petra Valentini, Matilde Vigna. “L’immagine nucleo che ha guidato il percorso di scrittura – afferma Liv Ferracchiati - è Sof ja che spara a bruciapelo su Platonov. Ho sempre pensato che, anziché la fine, dovesse essere per me l’inizio. Questa commedia senza titolo ha quasi venti personaggi, ma il fuoco è sempre stato su Platonov e le quattro donne che si confrontano e scontrano con lui. Come primo atto drammaturgico ho chiesto l’aiuto di una madrelingua russa, perché avevo bisogno di studiare il testo originale, di capire quali sfumature e parole fossero state scelte da Cechov diciassettenne. Mi sono così accorto del suo debito nei confronti della letteratura russa precedente e ho scoperto che, non per caso, Platonov era uno degli ultimi prototipi di “uomo superfluo” e che, sempre non per caso, quel genere di personaggio aveva già attratto la mia attenzione anni prima nei romanzi e nei testi teatrali delle mie letture personali. Mi riferisco a romanzi come Un eroe del nostro tempo di Lermontov, l’ovvio Diario di un uomo superfluo di Turgenev oppure a Che disgrazia l’ingegno! di Gribaedov. La tragedia è finita, Platonov non è propriamente una riscrittura, ma si avvicina di più a una scrittura scenica che si costruisce insieme agli attori e all’uso dei diversi linguaggi. È una materia che rimane in bilico fino a che la forma non si palesa. Il processo creativo e di scrittura per me è simile alla vita. Non sono in grado di dire cosa accadrà e quando arriverà la fine, vivo in tensione e in ascolto, cerco di intuire quale sia l’azione successiva da compiere. Un gioco in disequilibrio in cui la drammaturgia originale dialoga con il testo classico e vive del punto di vista di un nuovo personaggio: il Lettore. Un personaggio ossessionato dalle atmosfere cechoviane e dalle relazioni che si creano al loro interno, nonché, di fatto, un altro uomo superfluo, ma nostro contemporaneo.” La tragedia è finita, Platonov dopo l’Umbria partirà in tournée, per approdare al Piccolo di Milano (Teatro Grassi) dal 9 al 14 novembre. Info Botteghino Telefonico Regionale del Teatro Stabile dell’Umbria, 075/57542222, tutti i giorni feriali, dalle 16 alle 20.

Gubbio/Gualdo Tadino
05/10/2021 11:20
Redazione
Torna stasera Link su Trg: "Folklore in bolla", come una festa può sfidare il Covid. Da Gualdo Tadino i protagonisti de "I Giochi de le Porte" 2021
Riparte da stasera la nuova stagione di Link, l`infotainment di Trg ( canale 11 ) dedicato a temi di attualità, cultura,...
Leggi
Foligno: l’Officina della memoria riprende l’attività, il Museo del Campo tra le scadenze più immediate
Dopo una lunga sosta di circa tre anni, dovuta tra l’altro alla necessità di adeguare la composizione sociale alla nuova...
Leggi
Elezioni comunali, Assisi riconferma Proietti al primo turno, Ballottaggi a Castello e Spoleto. Il centro sinistra avanza, scende il centro destra diviso
Dei grandi comuni umbri al voto, solo Assisi trova il sindaco al primo turno, senza passare per il ballottaggio, riconfe...
Leggi
Controlli della Compagnia Carabinieri di Gubbio
Nell’ultimo fine settimana, nell’ambito dei servizi coordinati i Carabinieri della Compagnia di Gubbio hanno controllato...
Leggi
Umbria, Anas: lavori sostituzione spartitraffico su E45 a San Giustino
Proseguono sulla strada statale 3bis “Tiberina” (E45) i lavori per la sostituzione del vecchio spartitraffico centrale c...
Leggi
Conflitti di interesse nel pubblico impiego sanitario: evento formativo promosso dall’Azienda Ospedaliera di Perugia
‘Incarichi, incompatibilità e conflitti di interesse nel pubblico impiego sanitario’. È stato questo il focus dell’event...
Leggi
Perugia: carabinieri, intensificazione dei controlli sulle strade perugine
I Carabinieri di Perugia, nella settimana appena trascorsa, hanno intensificato, attraverso un massiccio dispositivo di ...
Leggi
Domenica si inaugura "Spazio Diapason" a Gubbio. Un luogo di condivisione multidisciplinare tutto al femminile
Aprirà le sue porte a Gubbio, domenica 10 ottobre, in via Benedetto Croce "Spazio Diapason", uno spazio di condivisione ...
Leggi
Spoleto: controllo del territorio nel weekend da parte dell’arma dei carabinieri
Nel corso del fine settimana la Compagnia Carabinieri di Spoleto ha posto in essere un’attività di controllo straordinar...
Leggi
Gubbio: nuovo Corso base di formazione per volontari di Protezione Civile
L’Associazione Gruppo Protezione Civile Città di Gubbio di concerto con il Servizio di Protezione Civile della Regione d...
Leggi
Utenti online:      250


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv