Skin ADV

A Perugia il Centro regionale per le malattie rare

Sede nel Centro di genetica medica dell'azienda ospedaliera.

Anche in Umbria si stanno predisponendo tutti i passaggi per la riorganizzazione della rete regionale per la cura delle malattie rare: lo rende noto l'assessore regionale alla Salute, Luca Coletto, informando che la Regione Umbria ha individuato il Centro di genetica medica dell'azienda ospedaliera di Perugia come centro di riferimento regionale per le malattie rare. Si tratta di un presidio regionale accreditato ad erogare prestazioni finalizzate alla diagnosi e al trattamento delle malattie rare, secondo protocolli clinici concordati, che entra a far parte della Rete nazionale delle malattie rare istituita nel 2001 dal ministero della Salute. Ricordando che per questo risultato è stato forte l'impegno anche della vicepresidente dell'Assemblea legislativa dell'Umbria, Paola Fioroni, l'assessore Coletto ha spiegato - in una nota della Regione - che "il Centro regionale per le malattie rare è una struttura di informazione ed orientamento a cui possono rivolgersi i soggetti affette da queste patologie o con sospetto di esserne affette e i loro familiari per avere informazioni sulla malattia, per ottenere diagnosi e il relativo trattamento". La direzione del Centro regionale per le malattie rare è affidata al dottor Paolo Prontera, medico genetista, "con comprovata esperienza nella diagnosi e cura delle malattie rare". "Finalmente sarà ricostituita una rete efficace e funzionante con centri di riferimento territoriali - ha detto Paola Fioroni - ed un coordinamento regionale a cui saranno chiamate a partecipare anche le associazioni da sempre attive nell'ambito delle malattie rare." Le malattie rare sono un ampio gruppo di affezioni (5-6 mila), definite dalla bassa prevalenza nella popolazione, ovvero ognuna di queste malattie interessa non più di 5 pazienti su 10.000 abitanti. Poiché poco conosciute e spesso prive di terapia specifica, il Servizio sanitario nazionale prevede per i pazienti affetti da queste malattie particolari forme di tutela che consistono sia nell'esenzione dalla partecipazione al costo di tutte le prestazioni sanitarie, necessarie per la diagnosi e il trattamento, sia nella creazione di una rete di presidi sanitari per l'assistenza.

Perugia
01/02/2024 11:57
Redazione
Umbertide: domani alle 18 al museo "Rometti" presentazione del libro "Un vice sindaco di Provincia" di Jacopo Barbarito. Ricavato devoluto all'associazione "L'Aura"
Domani alle ore 18, il Museo "Rometti" ospiterà la presentazione del libro "Un vice sindaco di Provincia - Cosa vuol dir...
Leggi
A Spoleto e a Città di Castello va in scena l'opera di Pirandello "Così è (se vi pare)"
Martedì 6 febbraio alle 20.45 al Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti di Spoleto e mercoledì 7 febbraio alle 20.45 al Teatro ...
Leggi
I giovani amministratori umbri alla 13esima Assemblea nazionale di Anci Giovani
Ci sarà anche una delegazione di giovani amministratori umbri a partecipare alla 13esima Assemblea nazionale di Anci Gio...
Leggi
A Gubbio si celebrano i 150 anni manzoniani
E’ tutto pronto a Gubbio, alla Biblioteca Sperelliana, per accogliere venerdì 2 febbraio 2024 alle ore 17.30, l’evento c...
Leggi
Vasta operazione antidroga della polizia di Stato di Perugia
La Polizia di Stato di Perugia, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Perugia, sta dando...
Leggi
Incontro Salvini-Tesei a Bruxelles sull'Umbria
Fondi europei e infrastrutture: sono stati i temi di confronto tra il vicepremier e ministro Matteo Salvini e la governa...
Leggi
Foligno: l’Istituto Scarpellini inaugura due laboratori aeronautici
Con un ingente investimento di fondi Pnrr e Pon sono stati inaugurati stamattina i due laboratori aeronautici dell’Istit...
Leggi
Denunciati atti vandalici nell'area verde di Pian di Massiano a Perugia
Atti vandalici definiti dal Comune di rilevante entità sono stati compiuti nei giorni scorsi presso l`area verde di Pian...
Leggi
Al residence “Daniele Chianelli” le mattonelle decorative realizzate dagli studenti del liceo artistico Mazzatinti di Gubbio
Nel nuovo ampliamento del Residence “Daniele Chianelli” c’è anche la mano e la vena creativa del liceo artistico Mazzati...
Leggi
A LINK: piccoli e medi Comuni, cosa cambia per le elezioni amministrative. Stasera cinque sindaci a confronto. Con il sociologo Roberto Segatori focus sull'autonomia differenziata delle regioni
Focus sui medi, piccoli e piccolissimi Comuni, dai 5 mila ai 15 mila, nella puntata di questa sera di LINK ( TRG canale ...
Leggi
Utenti online:      321


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv