Skin ADV

Agenzia forestale: a Palazzo Donini il bilancio di metà mandato

Presidente Tesei: “Servizi migliori e più vicini ai cittadini anche per la salvaguardia dell’ambiente”.

“Il nostro obiettivo è quello di migliorare i servizi senza gravare sui costi a carico dei cittadini, ma agendo attraverso una buona amministrazione e l’Agenzia Forestale Regionale può essere uno degli esempi più importanti”. E’ quanto ha dichiarato la presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei intervenendo alla conferenza stampa di metà mandato per l’illustrazione degli obiettivi raggiunti e dei progetti futuri che si è svolta questa mattina a Palazzo Donini con l’Amministratore unico di Afor, l’Agenzia Forestale regionale dell’Umbria, Manuel Maraghelli. “Le criticità che abbiamo rilevato – ha affermato Maraghelli - hanno riguardato il passaggio dalle Comunità Montane all’Afor con una perdita importante di identità territoriale ed un notevole scollamento rispetto alle esigenze dei Comuni; un elevato costo della macchina burocratica ed un modesto livello di digitalizzazione; un controllo di gestione poco efficiente ed efficace; una disomogeneità territoriale nei procedimenti di erogazione dei servizi all’utenza e una manodopera operaia caratterizzata in generale da età elevata e limitazioni fisiche. In questi mesi di attività – ha aggiunto l’Amministratore – abbiamo lavorato per pianificare e programmare i servizi che ha portato ad un circolo virtuoso tra Comuni ed Afor come dimostra l’aumento delle convenzioni e deleghe con gli Enti locali del 30%; l’omogeneizzazione delle procedure rivolte all’utenza, eliminando le disparità presenti per i cittadini delle diverse zone dell’Umbria; un processo di digitalizzazione spinto che ha portato all’ottimizzazione del personale mantenendo i servizi ed anche alla razionalizzazione di settori delicati come la gestione dei mezzi. Inoltre l’importante modifica legislativa operata dalla Regione ha portato allo sblocco delle assunzioni che ha permesso l’immissione nei cantieri di giovani: un processo di rinnovo della forza lavoro che andrà avanti ancora ed infine una generale diminuzione dei costi di gestione garantendo ed anzi aumentando i servizi e la produttività, come ad esempio nella campagna antincendio in Umbria. Adesso l’obiettivo di qualificazione che vogliamo raggiungere è la “Certificazione Foreste Demaniali” con PEFC ITALIA; il completamento della digitalizzazione dei servizi agli utenti ed alle imprese ed un aumento degli investimenti in mezzi e ed attrezzature a minor impatto ambientale. Insomma – ha concluso Maraghelli - l’obiettivo sostanziale è non aumentare i costi burocratici facendo, nel contempo, diventare l’Afor un reale riferimento in Umbria per il verde pubblico”.

Perugia
21/10/2021 13:55
Redazione
Gubbio, Il PCI scende in piazza il 5 novembre contro gli aumenti di gas, luce e carburante
Scenderà in piazza per manifestare contro i rincari delle bollette di gas e luce e il caro carburante il PCI. L`appuntam...
Leggi
Lotta contro l’avvelenamento degli animali, lunedì 25 presentazione progetto pilota per la formazione in Umbria di unità cinofile antiveleni
Verrà presentato lunedì 25 ottobre, alle ore 10.30, nel Salone d’Onore di Palazzo Donini, il progetto pilota “Lotta cont...
Leggi
A Gubbio in arrivo la mostra "30x30 per trenta artisti". Vernissage 20 novembre nella galleria Marilu' in Corso Garibaldi
Si chiama "30x30 per trenta artisti" ed è la mostra che verrà inaugurata il prossimo 20 novembre nella Galleria di Maria...
Leggi
Umbertide: sistemazione degli accessi al parco fluviale del Tevere, avanzano le operazioni di riqualificazione
Procedono i lavori di sistemazione degli accessi al Tevere. In questi giorni è in fase di conclusione la sistemazione ...
Leggi
Foligno: arresto per evasione
I Carabinieri della sezione Radiomobile della Compagnia di Foligno hanno proceduto all’arresto in flagranza per il reato...
Leggi
San Giustino riparte con l’evento “Brisce di Corposano 2021”
Il territorio di San Giustino è pronto a ripartire assieme all’Associazione “Vivere in Corposano” riproponendo la storic...
Leggi
A Link (TRG canale 11) il grafene e il futuro della ex Merloni. Replica oggi alle ore 11.30 e alle ore 17
A primavera 2022 l`ex sito industriale della Merloni di Colle di Nocera Umbra vedrà nascere il primo step della costruzi...
Leggi
Gualdo Tadino parteciperà al Palio dei Comuni 2021 di Montegiorgio
Ci sarà anche il Comune di Gualdo Tadino tra le città presenti all’edizione del Palio dei Comuni 2021, che si disputerà ...
Leggi
Gubbio, a processo cinque ceraioli per i fatti del 15 maggio 2020. Offesero un vigile urbano
Il prossimo maggio 2022 dovranno presentarsi in tribunale per rispondere dell`accusa di violenza e minaccia nei confront...
Leggi
Gola della Rocchetta, 750 mila euro dalla Regione per messa in sicurezza. A Gubbio 520 mila euro per l'area di Vignoli
750 mila euro per la messa in sicurezza del costone roccioso della Rocchetta a Gualdo Tadino, un primo importante interv...
Leggi
Utenti online:      246


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv