Skin ADV

Ancsa, il presidente Stirati a Napoli premia l’architetto Siza

Il riconoscimento assegnato sabato in una affollatissima Aula Magna del Dipartimento di Architettura della Federico II.

E’ stato il presidente di ANCSA, Filippo Mario Stirati, a consegnare sabato scorso a Napoli, in una affollatissima Aula Magna del Dipartimento di Architettura dell’Università Federico II, il “Premio Argan”, assegnato come riconoscimento alla carriera di progettisti e studiosi di fama internazionale che abbiano svolto la propria attività nel campo della rigenerazione dei centri storici, del paesaggio storico e della città esistente. Stirati ha conferito il premio 2022 all’architetto Álvaro Siza, “per aver saputo coniugare progettualmente innovazione e tradizione, con una particolare sensibilità verso i contesti stratificati urbani e territoriali, dando luogo a soluzioni sempre orientate a qualificare la città e il paesaggio”. L’architetto portoghese, dopo aver ricevuto il Premio, ha tenuto una lectio magistralis di fronte a docenti (tra gli altri il direttore del Dipartimento di Architettura della Federico II Michelangelo Russo e Fabrizio Toppetti, Università La Sapienza di Roma) e studenti. Un momento di grande prestigio per l’Associazione nazionale centri storico artistici ma anche per la città di Gubbio: nel suo intervento introduttivo, il presidente Stirati ha ricordato l’importanza del Premio Ancsa, che, ha detto, “coniuga riflessioni di alto profilo culturale con un’azione operativa concreta e pragmatica delle istituzioni, un concetto che nasce con la Carta di Gubbio del 1960 e che è stato rinnovato nel ‘90, all’insegna di un ideale di conservazione attiva che punta a rigenerare le città storiche in ottica di salvaguardia e ridefinizione di luoghi che devono essere vivi e vissuti”. Nelle edizioni precedenti il Premio è stato conferito alla memoria di Giancarlo De Carlo; poi a Carlo Aymonino e a storici e architetti di fama internazionale: nel 2016 la scelta è caduta su Jean-Louis Cohen, titolare fin dal 1994 della cattedra Sheldon H. Solow per la Storia dell’architettura all’Institute of Fine Arts di New York, poi nel 2019 è stato premiato il giapponese Hidenobu Jinnai per il contributo dato alla diffusione dell’esperienza italiana per la conservazione delle città e del paesaggio storico. Grazie alla disponibilità di Università e Comune di Napoli (era presente alla premiazione anche la vicesindaca partenopea Laura Lieto) il sindaco Stirati ha avuto la possibilità di visitare il cantiere che si trova al di sotto della piazza del Municipio dove si sta realizzando la linea 6 della metropolitana: “Davvero un grande privilegio - spiega Stirati - che ci ha permesso di recepire e toccare con mano tutta la visione progettuale che sta dietro ad una operazione che da anni l’architetto Siza, che con grande orgoglio ho premiato sabato mattina, sta seguendo insieme al suo staff”.

Gubbio/Gualdo Tadino
19/12/2022 11:24
Redazione
Nocera Umbra: al Sigismondi riconoscimenti internazionali con il Cambridge
Anche quest’anno l’Istituto Superiore Sigismondi è stato accreditato come ente erogatore di formazione Inglese Cambridge...
Leggi
Covid: Gimbe, diminuiscono incidenza e nuovi casi
Scende in Umbria nella settimana 9-15 dicembre l`incidenza dei nuovi casi Covid per 100.000 abitanti, 323,1, meno 65,5 r...
Leggi
Boccette A1: Trevi conferma la sua leadership
L`ottava giornata del campionato di biliardo di serie A1, specialità boccette, si conclude senza troppi colpi di scena. ...
Leggi
Nuovo volo della Wizz Air da Perugia a Cluj Napcca
Sono decollati nella serata di ieri - domenica 18 dicembre - i nuovi voli che collegano l’aeroporto internazionale dell’...
Leggi
Bando Servizio Civile presso il Comune di Gualdo Tadino: disponibili 2 posti
Il Comune di Gualdo Tadino offre a due giovani l’opportunità di partecipare al nuovo progetto di Servizio Civile per l’a...
Leggi
Anci Umbria, 144 posti a disposizione con il nuovo Servizio civile universale
Nove progetti e 144 volontari, di cui 15 con disabilità. Sono i numeri regionali del nuovo bando del Servizio civile uni...
Leggi
Gubbio-Pontedera 1-0, decide Toscano. Rossoblu' sempre a -1 dalla Reggiana capolista. Venerdi' da Montevarchi parte il girone di ritorno
19esima e ultima di andata ed è Gubbio-Pontedera al Barbetti. Braglia non cambia e sceglie ancora il 3-4-2-1: non c’è Mo...
Leggi
Bartoccini-Fortinfissi Perugia: nell'ultima gara casalinga del 2022 in diretta Rai arriva Chieri
Dopo la trasferta di Urbino le “Magliette Nere” tornano a giocare tra le mura amiche del PalaBarton l`ultima gara casali...
Leggi
C.Castello: i carabinieri nelle scuole
Proseguono gli incontri tra appartenenti all’Arma e gli studenti delle scuole umbre: questa volta i militari si sono rec...
Leggi
Gubbio, sfida al vertice (ore 14.30) con il Pontedera al "Barbetti". Braglia: "Siamo pronti. Mercato?Squadra corta ma decide Notari"
Fuori Morelli per squalifica, Tazzer e Artistico per infortunio. Questi gli assenti del Gubbio per lo scontro al vertice...
Leggi
Utenti online:      215


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv