Skin ADV

Bottegone super nell'ultimo quarto, Basket Gubbio giù tra gli applausi

Sport, basket: Il Basket Gubbio disputa un'ottima gara contro la capolista Bottegone Pistoia, arriva a toccare anche piu' 12 ma poi si arrende per mancanza di energie nell'ultimo quarto, 69-82 il finale.
Alla fine resta solo tanto amaro in bocca per quello che poteva essere e non è stato. Il Basket Gubbio è costretto ad alzare bandiera bianca contro la capolista Bottegone Pistoia al termine di una gara combattuta, senza un attimo di tregua che ha visto i ragazzi di Coach Pierotti mettere con le spalle al muro la capolista firmando addirittura un vantaggio di più 11 a dimostrazione della bontà della gara disputata. E’ mancata un po’ di fortuna quello si, ma anche e soprattutto la giusta quantità di benzina nelle gambe senza la quale l’impresa di imporre lo stop ai toscani di Valerio, è divenuto davvero impresa praticamente impossibile. Senza il lungodegente Pellegrini e con Maurizi messo fuorigioco dall’influenza coach Pierotti si trova di nuovo costretto a puntare sui giovani traendo però subito buonissimi frutti: la gara si apre con le due squadre che si rispondono battagliando punto su punto, buoni i contropiedi con Arioli e Mariucci, dall’altra parte rispondono Visigalli e Marconato, con il primo quarto che si chiude tuttavia con i biancoblu avanti per 19-18, con Coach Pierotti che gira ben 9 giocatori nellintento di mantenere sempre alti i ritmi. Nel secondo quarto il Basket Gubbio ingrana subito le marce alte lasciando con il cerino in mano gli avversari: ottimi gli attacchi che vanno a segno grazie ad uno straordinario capitan Fiorucci, non sono da meno però nemmeno Cappannelli e Mariucci, al tutto si va ad aggiungere l’ottima prova difensiva che costringe gli avversari a provare soprattutto alla distanza senza trovare però il canestro. Si va all’intervallo lungo sul punteggio di 42-33 in favore degli eugubini, autori del miglior primo tempo di tutto la stagione. Al rientro è ancora il Basket Gubbio a fare la gara toccando addirittura il vantaggio di più 11 paradossalmente però il vantaggio in doppia cifra finisce per essere un canto del cigno: un devastante Rossi, 19 punti a referto per lui, suona la carica, i liberi di Visigalli permettono di limare prima e di pareggiare i conti al suono della sirena, per un 57-57 che tiene più che mai interessante e aperto a qualsiasi ipotesi il risultato. Al rientro Arioli timbra tre punti che fanno pendere di nuovo l’ago della bilancia in favore del Gubbio, a questo segue un invenzione di Fiorucci per Venturi che sotto canestro non sbaglia aumentando il gap di altri due punti (62-57). Ma Bottegone non ci sta manovra e al momento opportuno colpisce prima con Bongi, poi ancora con Visigalli, Gubbio fa sempre più fatica ad arginare le avanzate avversarie, manca la giusta lucidità e brillantezza fisica per mettere di nuovo in difficoltà la battistrada, la gara poi si fa in salita quando è csotretto ad uscire per il raggiungimento dei cinque falli Mariucci. Bottegone affonda e trova facilmente la via del canestro, Gubbio non riesce più ad organizzarsi e l’unico sussulto nelle battute finali e il quinto fallo fischiato a Cappannelli. Termina dunque 69-82, così come all’andata Gubbio va in vantaggio ma non riesce a mettere in cassaforte i due punti, ora sotto con la prossima trasferta di Pesaro.
Gubbio/Gualdo Tadino
24/02/2014 08:12
Redazione
Perugia-Ancona, summit istituzionale a Valfabbrica (oggi in "Trg Plus")
Passano gli anni ma la sala consiliare del comune di Valfabbrica continua ad ospitare summit per fare il punto sull`and...
Leggi
Assisi: oggi la lezione di Mignini agli studenti del Comprensivo
E` in programma stamane alle 10.30, la "lezione speciale" che Giuliano Mignini, sostituto procuratore della Repubblica d...
Leggi
Perugia, 18enne tunisino arrestato per spaccio di stupefacenti
Un 18enne tunisino, senza fissa dimora e noto alle forze di polizia, e` stato arrestato per spaccio dai carabinieri in u...
Leggi
Ruba un liquore e minaccia due persone con le forbici, arrestato un 22enne a Perugia
Ruba una bottiglia di liquore in un supermercato e, per sfuggire a due dipendenti dell`esercizio commerciale che lo avev...
Leggi
Gubbio, pranzo indigesto: il Lecce passa 2-1
Il Gubbio cede 2-1 nel "lunch match" del Barbetti contro il Lecce, valido per la 25esima giornata del girone B di Prima ...
Leggi
Open Day Misano World Circuit, oggi ci saranno Materazzi e Magnifico
Tante novità per l`Open Day 2014 che si svolge oggi domenica 23 febbraio: tra le new entry un intero spazio dedicato a S...
Leggi
Gubbio, Palazzari invia una lettera aperta a Stirati: "Confronto senza polemiche"
"Non intendo entrare in diatribe e polemiche di partito che non mi appartengono, perché i problemi della città e degli E...
Leggi
Gubbio: successo per la giornata di prevenzione dell'AGO all'Euromedica
Successo per la nuova iniziativa all`insegna della Prevenzione promossa dalla associazione AGO (Gubbio Osteoporosi) pres...
Leggi
Oltre 1.500 fedeli umbri in Vaticano: oggi mons. Bassetti diventa Cardinale
Sono circa mille e 500 i fedeli umbri che oggi hanno raggiunto San Pietro da Perugia per seguire la creazione a cardinal...
Leggi
Girlanda a Trg: "Conferma? Aspettiamo la prossima settimana"
E` all`insegna della prudenza e dell`attesa il commento del sottosegretario uscente alle Infrastrutture, Rocco Girlanda ...
Leggi
Utenti online:      278


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv