Skin ADV

Chiude il plesso di Carbonesca: dirigente Marinangeli: "Grande peccato ma il patrimonio educativo non andra' disperso"

E’ toccato alla Dirigente reggente Dott.ssa Maria Marinangeli convocare le famiglie dei bambini frequentanti la scuola primaria di Carbonesca per comunicare che dall’anno scolastico 2023/2024 la frequenza a Carbonesca non sarà più possibile.

E’ toccato alla Dirigente reggente Dott.ssa Maria Marinangeli convocare le famiglie dei bambini frequentanti la scuola primaria di Carbonesca per comunicare che dall’anno scolastico 2023/2024 la frequenza a Carbonesca non sarà più possibile. La Dirigente ha comunicato quanto già indicato dall’U.S.R.Umbria a fronte di nessuna iscrizione alla classe prima e all’uscita degli ultimi alunni della classe quinta, i pochi alunni rimasti non sono sufficienti a mantenere il presidio scolastico. Insieme alla Dirigente Marinangeli erano presenti, oltre ai genitori, il presidente della Pro Loco sig. Paciotti S. le maestre del plesso, la vicaria del secondo circolo e l’Amministrazione Comunale rappresentata dall’Assessore all’istruzione Simona Minelli, la responsabile del patrimonio e del servizio istruzione Beatrice Menichetti. “Chiudere una scuola è un dolore sempre” ha dichiarato la dirigente Marinangeli, “l’ultima cosa che un dirigente vorrebbe mai fare, ma le condizioni logistiche e il calo demografico ci stanno imponendo scelte che vanno in questa direzione”. “E’ un vero peccato, perché la realtà educativa e formativa della scuola di Carbonesca è, senza tema di smentita, una realtà, un presidio culturale di grande impatto e di grande fascino. L’ultima prova è stata la scelta del WWF di costruire l’aula natura, unica in Umbria proprio a Carbonesca.” “Tutto questo patrimonio educativo non andrà disperso, grazie al lavoro dei docenti che continueranno ad esercitare la loro professione e a costruire progettualità innovative all’interno del circolo”. La Dirigente ha avuto parole di sincera gratitudine per l’Amministrazione comunale che è sempre stata vicina alla comunità scolastica di Carbonesca sostenendone le progettualità e i percorsi educativi anche grazie alla sinergia con la Pro Loco, che ha sempre garantito pieno appoggio e supporto. L’auspicio della Dirigente è quello che la comunità di Carbonesca possa continuare ad usufruire degli spazi scolastici per attività utili alla crescita dei bambini della piccola comunità eugubina e poter ancora, in modo sinergico con il Comune e la Pro Loco, attivare percorsi che mettano al centro dell’azione culturale e formativa i bambini e le loro famiglie. “Si chiude una pagina di bella e buona scuola” ha dichiarato la dirigente Marinangeli, “rimangono le cose belle che in tanti anni i bambini di Carbonesca, hanno potuto vivere”.

Gubbio/Gualdo Tadino
07/03/2023 17:36
Redazione
A Gubbio l'evento “La magia della Serie C”
Il 22 marzo 1998 il Gubbio calcio tornava in Serie C, chiamando a raccolta le migliori forze imprenditoriali della città...
Leggi
Domani la presentazione del restauro dell'affresco del Maestro della Croce al Museo Diocesano di Gubbio
Nella sala del Refettorio, presso il Museo Diocesano di Gubbio, domani alle ore 16, si terrà un incontro di grande rilie...
Leggi
C.Castello: tre eventi patrocinati dal Comune per la Giornata Internazionale della Donna
Nella giornata di domani, mercoledì 8 marzo, tre iniziative patrocinate dal Comune e aperte alla partecipazione della ci...
Leggi
8 marzo: appello di Farmaciste Insieme Umbria
"Non esiste festa della donna finché esisterà violenza di genere. O finché i diritti delle donne verranno calpestati". I...
Leggi
“Questo non è amore”, la Polizia di Stato incontra i cittadini di Foligno nella Giornata Internazionale della Donna
Sarà una Festa della Donna all’insegna della prevenzione e del contrasto a ogni forma di violenza verso le donne. Domani...
Leggi
Presentata la Strasimeno 2023, l'evento sportivo più importante del Trasimeno
È da tantissimi anni l’evento sportivo più importante e del Trasimeno, tradizionale apertura sia della stagione sportiva...
Leggi
Citerna in gara per l’Umbria al “Borgo dei Borghi 2023”
Sono aperte le votazioni online per sostenere Citerna al “Borgo dei Borghi 2023”, la manifestazione abbinata alla popola...
Leggi
L’Alberghiero di Assisi protagonista della "Rubrica ricette" antispreco di Striscia la Notizia
“In cucina non si butta via nulla”. Lo ha ricordato anche l’Alberghiero di Assisi, protagonista di una vetrina d’eccezio...
Leggi
C.Castello: il Comune premiato con circa 30 mila euro per la scelta del menù 100 per cento biologico nelle mense scolastiche
La salute va a braccetto con il risparmio economico per le famiglie dei 1.637 bambini che a Città di Castello usufruisco...
Leggi
Ospedale Perugia: certificazione d'eccellenza per Trapianti di Midollo Osseo
Il Programma Trapianti di Midollo Osseo della struttura complessa di Ematologia ha ottenuto, per la seconda volta, l’acc...
Leggi
Utenti online:      306


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv