Skin ADV

Covid: Coletto, triste i morti senza ultimo saluto

L'assessore sottolinea 'straordinario sforzo dei sanitari'.

"Quante mamme e quanti papà se ne sono dovuti andare per il Covid senza nemmeno un ultimo saluto dei loro cari... è questo il ricordo più triste di quel periodo": a dirlo è Luca Coletto, assessore regionale dell'Umbria alla sanità in occasione della quarta Giornata nazionale in memoria delle vittime dell'epidemia di coronavirus. "Resta anche lo straordinario sforzo fatto dal personale sanitario e comunque ne esce una regione più forte" aggiunge parlando con l'ANSA. "Ho ancora nitido - ricorda Coletto - l'impatto fortissimo di quando fu ufficiale la chiusura del Paese. Cominciavano a crescere i ricoveri e ogni giorno giorno eravamo in collegamento con la protezione civile per reperire mascherine, guanti, camici e gli altri presidi necessari per fronteggiare l'avanzata del coronavirus. C'era poi la questione dei ventilatori polmonari per i malati più gravi che mancavano e degli appena 69 posti di terapia intensiva che trovammo, inadeguati alle esigenze". L'assessore ricorda però anche la seconda face. "Quando - sottolinea - cominciammo ad avere le certezze su come si poteva sconfiggere il Covid, i vaccini anzitutto ma anche gli anticorpi monoclonali. Ne siamo usciti più forti e più preparati su come affrontare una eventuale altra pandemia". Per Coletto, comunque, "niente sarà più uguale a prima". "Abbiamo scoperto le videoconferenze - afferma - che permettono di evitare tanti spostamenti inutili e il lavoro da casa che è una opportunità importante. Ci sono però strascichi negativi da affrontare, soprattutto il contraccolpo psicologico sui più giovani che devono affrontare tanti difficoltà per riappropriarsi della loro vita". "L'Umbria ha comunque reagito bene al Covid - sottolinea l'assessore - e abbiamo avuto meno decessi degli altri. Abbiamo una rete territoriale piú strutturata e stiamo procedendo a una piú corretta assegnazione delle strumentazioni".

Perugia
18/03/2024 15:43
Redazione
Gubbio: nel weekend torna "Ventomania" al Teatro Romano
Torna a Gubbio, nella splendida cornice del Parco del Teatro Romano, "Ventomania", la rassegna aquilonistica internazion...
Leggi
C.Castello: domenica 24 marzo "Giornata internazionale della poesia" nella Biblioteca Carducci
La Giornata internazionale della poesia alla Bibliteca Carducci di Città di Castello: domenica 24 marzo 2024 a partire d...
Leggi
Gubbio, amministrative. "Socialismo XXI secolo" sostiene la candidatura di Alessia Tasso
"Socialismo XXI secolo" sosterrà la candidatura di Alessia Tasso in vista delle prossime elezioni amministrative. Lo com...
Leggi
Sottoscritta Dichiarazione di Accordo di Gemellaggio tra Gualdo Tadino e Schwandorf
Le città italiana di Gualdo Tadino e quella tedesca di Schwandorf sono sempre più vicine nel segno dell’amicizia tra le ...
Leggi
CSI Foligno: 2° Torneo studentesco misto memorial "Walter Calvelli"
Il Centro Sportivo Italiano comitato di Foligno organizza la seconda edizione del Torneo Studentesco di pallavolo misto....
Leggi
Incidente stradale sulla "Perugia-Ancona" all'altezza della galleria "Colbassano" tra Fossato di Vico e Gualdo Tadino: coinvolti due furgoni, sul posto anche l'elisoccorso
Incidente stradale lungo la SS 318 "Perugia-Ancona" direzione Marche, nei pressi della galleria "Colbassano" tra Fossato...
Leggi
Gubbio: Ventomania, nel weekend torna l’evento che colora i cieli della città
E’ di nuovo tempo di Ventomania, il Festival internazionale degli amanti degli aquiloni e del volo, che torna, sabato e ...
Leggi
Oltre 570 ciclisti alla IV Medio Fondo del Quasar: grande festa dello sport
È stata un successo, con oltre 570 iscritti, la quarta edizione della Medio Fondo del Quasar, manifestazione cicloturist...
Leggi
Fondazione Perugia, incontro sul mondo della zootecnica
Lunedì 18 marzo, dalle ore 9.30 alle ore 13 nella Sala delle Colonne di Palazzo Graziani, si è tenuto il secondo dei tre...
Leggi
I vescovi dell'Umbria da papa Francesco
Lunedì 18 marzo 2024, alle ore 7.15, con la Messa sulla tomba dell’Apostolo Pietro presieduta dall’arcivescovo di Spolet...
Leggi
Utenti online:      378


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv