Skin ADV

E' nato a Gubbio il nuovo responsabile della Gendarmeria Vaticana: è il 45enne Gianluca Gauzzi Broccoletti, nominato da Papa Francesco

E' nato a Gubbio il nuovo responsabile della Gendarmeria Vaticana: è il 45enne Gianluca Gauzzi Broccoletti, nominato da Papa Francesco dopo le dimissioni di Domenico Giani a seguito dello scoop de L'Espresso.

E' nato a Gubbio il nuovo responsabile della Direzione dei Servizi di Sicurezza e Protezione Civile dello Stato della Città del Vaticano nonchè Comandante del Corpo della Gendarmeria Vaticana:  si tratta dell’ingegner Gianluca Gauzzi Broccoletti, di madre eugubina (Cristina), finora Vice Direttore e Vice Comandante. L’incarico è stato conferito in queste ore da Papa Francesco: un incarico pieno, non un semplice ruolo “ad interim” come era stato ipotizzato. 

La nomina giunge all'indomani delle dimissioni di Domenico Giani, di cui Gauzzi Broccoletti era vice, che per 20 anni era stato a capo degli "angeli custodi" di 3 Pontefici. Giani paga per la vicenda della pubblicazione sul settimanale "L'Espresso" della "disposizione di servizio", con tanto di foto, con cui all'inizio di ottobre sono stati sospesi 5 alti funzionari del Vaticano interessati da accertamenti su operazioni finanziarie della Segreteria per l'acquisto di immobili all'estero.

Nato a Gubbio il 3 giugno 1974, laureato in Ingegneria della Sicurezza e Protezione presso l’Università “La Sapienza” di Roma, coniugato con due figli, Gianluca Gauzzi Broccoletti è stato assunto presso il Corpo della Gendarmeria nel 1995. Dal 1999 è stato responsabile della progettazione e sviluppo dell’infrastruttura di tecnologia di networking e di sicurezza dello Stato della Città del Vaticano e di Cyber Security.

Nel 2010 è stato trasferito al Centro Operativo di Sicurezza, avanzando gradualmente nelle responsabilità e nei corrispondenti livelli fino a raggiungere la qualifica di Dirigente nel 2017 e di Vice Direttore e Vice Comandante nel 2018. Nel corso degli anni ha instaurato un rapporto di fiducia con le varie Segreterie particolari del Santo Padre, le Superiori Autorità del Governatorato e della Segreteria di Stato, dove è stata richiesta competenza e professionalità per indagini a carattere riservato.
Ha accompagnato il Sommo Pontefice in numerosi Viaggi Apostolici e nelle Visite Pastorali in Italia e nel mondo. Inoltre ha espletato servizio di coordinamento in occasione dei soggiorni estivi di San Giovanni Paolo II e del Papa emerito Benedetto XVI ed ha svolto il servizio di Vice Comandante del Distaccamento di Castel Gandolfo durante la permanenza estiva di Papa Benedetto XVI nelle Ville Pontificie. Ha fatto parte dell’Organico preposto nella gestione della sicurezza tecnologica durante lo svolgimento del Conclave del 2005 e del 2013.
Delegato in diverse circostanze dal Direttore dei Servizi di Sicurezza e Protezione Civile per quanto attiene le riunioni con il Comune di Roma e le varie Forze di Polizia relativamente ai cosiddetti Grandi Eventi, quando è prevista la presenza del Santo Padre. Ha frequentato numerosi corsi, seminari e stage con le varie forze di Polizia italiane e internazionali.

La madre. Cristina, è eugubina mentre il padre, Benvenuto, è spoletino. La sua famiglia si è subito trasferita a Roma e nel 1978 definitivamente a Spoleto nella frazione di Baiano di Spoleto. È in questa comunità dell’Alta Marroggia che Gianluca è cresciuto e si è formato come uomo e come cristiano. L’arcivescovo di Spoleto Renato Boccardo, che negli anni del suo servizio alla Santa Sede ha conosciuto e apprezzato la professionalità e la dedizione dell’Ing. Gauzzi Broccoletti, a nome della Chiesa di Spoleto-Norcia gli esprime «vive congratulazioni per questo gesto di fiducia da parte del Santo Padre e gli augura il miglior successo nella delicata missione che lo impegna nel garantire la sicurezza della persona del Papa e dello Stato della Città del Vaticano». 

Gubbio/Gualdo Tadino
15/10/2019 12:48
Redazione
Domenica 20 ottobre l'evento “Gubbio poesia nascosta”
Si svolgerà domenica 20 ottobre l`evento “Gubbio poesia nascosta”, una passeggiata esperienziale lungo l`acquedotto medi...
Leggi
Prove di evacuazione a Mocaiana e Torre Calzolari stasera e domani per la Settimana della Protezione Civile
Stasera alle ore 20.30 evento calamitoso a Mocaiana, domani venerdì 18 sottobre ora replicherà a Torre Calzolari. Lo ha ...
Leggi
Il grande ciclismo internazionale potrebbe tornare in Umbria: Gualdo Tadino chiede una tappa del Giro 2021
Il Giro d’Italia 2021, con i suoi grandi campioni mondiali, potrebbe tornare a transitare di nuovo in Umbria e più preci...
Leggi
Assisi: torna il Galà di Danza il Sorriso di Beatrice, ospiti d’eccezione Laura Chiatti e Marco Bocci
Laura Chiatti e Marco Bocci saranno madrina e padrino del Galà di Danza “Il Sorriso di Beatrice”, organizzato in favore ...
Leggi
Oltre 100 ricercatori ad Assisi per il XVI meeting internazionale sulla fisiologia e le patologie del muscolo
Dal 17 al 20 ottobre 2019 si terrà ad Assisi, per la quarta volta consecutiva, il meeting internazionale dell’Istituto I...
Leggi
In calo gli incidenti stradali mortali in Umbria: lo rivelano i dati diffusi da Usl 1 e 2 nella Giornata regionale sulla sicurezza stradale
 In Umbria, come nel resto d`Italia, gli incidenti stradali mortali sono in calo. Lo dimostrano i dati che, in occasione...
Leggi
Perugia: ecuadoriana rimpatriata dalla Polizia di Stato in esecuzione di decreto di espulsione
Nella giornata di ieri, una cittadina dell’Ecuador di 46 anni condannata alla pena di 11 anni e 4 mesi di reclusione per...
Leggi
Concorsopoli, indagati l'ex direttore dell'Asl 1 Andrea Casciari. L'accusa: consegno' la lista degli aspiranti infermieri raccomandati alla commissione giudicante
C`è anche l`ex direttore generale dell`Asl 1 Andrea Casciari tra gli indagati di Concorsopoli, la maxi inchiesta della P...
Leggi
Cinghiali devastano i prati del Monte Cucco. La protesta dell'Universita' degli Uomini Originari: "La Regione faccia qualcosa"
"Ancora devastazione dei cinghiali a Monte Cucco". Si apre così la nota dell`Università degli Uomini Originari all`indom...
Leggi
Gubbio, in tanti sabato alla Sperelliana per l'incontro con Goffredo Fofi
Per la Settimana del libro sabato scorso era presente a Gubbio Goffredo Fofi che alla Sperelliana ha affrontato il tem...
Leggi
Utenti online:      299


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv