Skin ADV

Il grande ciclismo internazionale potrebbe tornare in Umbria: Gualdo Tadino chiede una tappa del Giro 2021

Il Giro d'Italia 2021, con i suoi grandi campioni mondiali, potrebbe tornare a transitare di nuovo in Umbria e piu' precisamente vedere protagonista nuovamente la citta' di Gualdo Tadino.

Il Giro d’Italia 2021, con i suoi grandi campioni mondiali, potrebbe tornare a transitare di nuovo in Umbria e più precisamente vedere protagonista nuovamente la città di Gualdo Tadino. Dopo lo storico arrivo del 15 maggio 2018 con la Tappa Penne-Gualdo Tadino la più importante corsa ciclistica del Mondo, dopo due anni di assenza dall’Umbria (Giro 2019 e molto probabilmente, in attesa dell’ufficialità prossima, Giro 2020) nel 2021 potrebbe tornare ad essere ospitata dalla città amministrata dal Sindaco Presciutti. L’Ente di Piazza Martiri, infatti, a seguito di colloqui intercorsi con il Direttore del Giro Mauro Vegni ha avanzato una doppia candidatura per ottenere una tappa della Corsa Rosa 2021 o una tappa della Tirreno-Adriatico sempre per l’anno 2021. Dopo lo storico arrivo dell’anno scorso, che ha mostrato le bellezze del territorio in 5 Continenti, dunque, Gualdo Tadino proverà di nuovo ad ospitare una delle gare ciclistiche più importanti a livello planetario, forte degli unanimi consensi ricevuti dall’organizzazione, dagli addetti ai lavori, dai piu’ dei 200 giornalisti di tutto il mondo presenti in città durante la tappa del 15 maggio 2018. Un sogno atteso 101 anni, tanto il tempo passato per poter ospitare a Gualdo Tadino i campionissimi delle due ruote ed un evento (accompagnato da una moltitudine di iniziative collaterali in città che hanno coinvolto cittadini, associazioni culturali e sportive, ristoratori, commercianti, ecc) che ci si augura di poter rivedere quindi nel 2021. “Portare una tappa del Giro d’Italia lo scorso anno a Gualdo Tadino dopo 101 anni di attesa – ha sottolineato il Sindaco Massimiliano Presciutti - era un sogno divenuto poi realtà per la nostra città e per la nostra gente che è entrata nella storia. Diciamolo pure, la corsa Rosa non è stata solo un grandissimo evento sportivo, ma una festa di popolo andata in onda in Mondovisione ed una grande opportunità turistica ed economica per le nostre attività ed il nostro territorio. Ci auguriamo, dunque, di poter nuovamente essere protagonisti nel 2021 con una nuova tappa di questa grande manifestazione internazionale. Gualdo Tadino e’ viva ed è pronta per affrontare nuove ed affascinanti sfide non solo sportive, perché tutto è difficile ma nulla e’ impossibile e soprattutto nulla avviene per caso, ma è il frutto di scelte coraggiose e lungimiranti”.

Gubbio/Gualdo Tadino
15/10/2019 18:24
Redazione
Domenica 20 ottobre l'evento “Gubbio poesia nascosta”
Si svolgerà domenica 20 ottobre l`evento “Gubbio poesia nascosta”, una passeggiata esperienziale lungo l`acquedotto medi...
Leggi
Prove di evacuazione a Mocaiana e Torre Calzolari stasera e domani per la Settimana della Protezione Civile
Stasera alle ore 20.30 evento calamitoso a Mocaiana, domani venerdì 18 sottobre ora replicherà a Torre Calzolari. Lo ha ...
Leggi
Concorsopoli, indagati l'ex direttore dell'Asl 1 Andrea Casciari. L'accusa: consegno' la lista degli aspiranti infermieri raccomandati alla commissione giudicante
C`è anche l`ex direttore generale dell`Asl 1 Andrea Casciari tra gli indagati di Concorsopoli, la maxi inchiesta della P...
Leggi
Cinghiali devastano i prati del Monte Cucco. La protesta dell'Universita' degli Uomini Originari: "La Regione faccia qualcosa"
"Ancora devastazione dei cinghiali a Monte Cucco". Si apre così la nota dell`Università degli Uomini Originari all`indom...
Leggi
Gubbio, in tanti sabato alla Sperelliana per l'incontro con Goffredo Fofi
Per la Settimana del libro sabato scorso era presente a Gubbio Goffredo Fofi che alla Sperelliana ha affrontato il tem...
Leggi
Nuova indagine Mediacom 043: l'Umbria e' la quarta peggior regione italiana tra le famiglie che dichiarano di aver peggiorato situazione economica
  Nell`ultima indagine realizzata da Mediacom043 il datajournalism di Giuseppe Castellini l’Umbria è la quarta peggiore...
Leggi
Gualdo Tadino, tutto esaurito nella serata di riapertura del Teatro Don Bosco con lo spettacolo su Mia Martini
E’ stato un grande successo venerdì scorso la riapertura del Teatro Don Bosco di Gualdo Tadino. Tutto esaurito da gior...
Leggi
Anche Coldiretti presenta il suo Manifesto politico ai candidati alle Regionali: domani a Umbriafiere dalle 9.30
In vista delle elezioni regionali, Coldiretti Umbria organizza domani mercoledì 16 ottobre dalle ore 09,30 presso il Cen...
Leggi
Bastia, la Finanza sequestra bigiotteria made in Cina alla rassegna "Festival d'Oriente", per un valore di 50 mila euro
Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Perugia, nell’ambito di una più ampia attività finalizzata a porre ...
Leggi
Gubbio calcio, Notari fa il punto su TRG a "Fuorigioco": "Torrente-Giammarioli coppia da cui ripartire, oggi il nero su bianco". Replica oggi alle 14 e stasera alle 21 su Trg1
Il presidente del Gubbio calcio Sauro Notari è intervenuto telefonicamente nel talk show sportivo di TRG "Fuorigioco" pe...
Leggi
Utenti online:      251


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv