Skin ADV

Europei di Deltaplano: sul Monte Cucco Team Italia e Alessandro Ploner campioni d'Europa

Continua la serie positiva di titoli internazionali vinti dal team azzurro di volo libero in deltaplano.

Continua la serie positiva di titoli internazionali vinti dal team azzurro di volo libero in deltaplano.

Dopo i dieci mondiali, l'ultimo nel 2019, quest’anno è stata la volta del sesto titolo europeo vinto dopo nove entusiasmanti giornate di volo nei cieli del Monte Cucco sopra Sigillo in Umbria. Una decima task è stata annullata per meteo avversa. Due settimane fantastiche per il volo senza motore che si regge sulle correnti d’aria ascensionali e che hanno sorpreso anche il responsabile delle previsioni meteo, il vicentino Damiamo Zanocco.

Il team italiano ufficiale, formato da Marco Laurenzi, Alessandro Ploner, Manuel Revelli, Filippo Oppici, Christian Ciech e Davide Guiducci. sotto la guida del varesino Flavio Tebaldi, ha condotto il campionato fin dalle prime battute, aumentando il vantaggio giorno dopo giorno fino a rendere incolmabile il divario sulla Germania, seconda classificata. Medaglia di bronzo per la Repubblica Ceca. Seguono Austria, Regno Unito, Svizzera e Francia.

Il titolo individuale è toccato per la terza volta al pilota bolzanino di San Cassiano Alessandro Ploner, già campione del mondo in carica, titolo questo vinto in passato ben cinque volte. Ha preso il comando della gara il terzo giorno e non l’ha più mollato fino alla fine, supportato dal collega Christian Ciech, trentino trapiantato nel varesotto, medaglia d’argento da aggiungere al titolo europeo vinto nel 2016 e a tre mondiali.

A superare gli italiani ci hanno provato prima il britannico Grant Crossingham, alla fine quarto davanti a Dan Vyhnalik, (Repubblica Ceca), e poi Primoz Gricar, pilota d’origine ceca, ma con passaporto tedesco. Sua la medaglia di bronzo. Ci ha provato anche il ciociaro Marco Laurenzi, arrivando a occupare il secondo posto prima di essere risucchiato oltre il decimo. Buone le prestazioni di Filippo Oppici di Parma e, fuori dalla rosa nazionale, di Lorenzo De Grandis di Caronno Varesino, rispettivamente sesto e settimo.

All'evento hanno partecipato 22 nazioni per un totale di 93 piloti che si sono confrontati su percorsi tra i 91 e i 201 km, spaziando anche nei cieli delle Marche, oltre a quelli dell’Umbria. Eccellente l’organizzazione affidata a Volo Libero Monte Cucco e Aero Club Lega Piloti sotto l’egida della FAI, Fédération Aéronautique Internationale, e dell’Aero Club d’Italia.

Gubbio/Gualdo Tadino
26/07/2022 19:42
Redazione
Covid: in Umbria salgono ricoverati ma meno nuovi casi, cinque nuovi decessi. In discesa anche il tasso di positività dei test
Salgono a 294, sette in più di lunedì, i ricoverati Covid in Umbria, con sei posti occupati nelle rianimazioni, uno in p...
Leggi
Siccità, Aula approva mozione dei consiglieri di maggioranza: "Supportare il settore agricolo umbro"
L`Assemblea legislativa ha approvato all`unanimità dei presenti la mozione, presentata dai consiglieri di maggioranza Da...
Leggi
Incendi: ancora fiamme a Preci, già bruciati 200 ettari. In azione i mezzi aerei per lo spegnimento
Ha già interessato oltre 200 ettari di bosco e sterpaglie ma rimane tuttora attivo l` incendio nella zona di Saccovescio...
Leggi
"Gubbio 2023", nove associazioni culturali insieme per accedere ai fondi Pnrr. Partnership di Comune, Fondazione Perugia , Sistema museale umbro
La ricchezza nasce dalla diversità. E` questo assunto, con cui l`avvocato Mario Monacelli dell`associazione "Insieme" ha...
Leggi
Impatto sulla Perugia - Ancona: chilometri di coda in direzione Ancona. Tre mezzi coinvolti
Chilometri di coda sulla Perugia - Ancona in direzione Ancona per un incidente stradale nella zona di Valfabbrica, dove ...
Leggi
"The Time Machine " in concerto venerdì 29 luglio a Gualdo Tadino
Sull`onda del loro ultimo recente spettacolo teatrale, i "The Time Machine" presentano a Gualdo Tadino un viaggio che ri...
Leggi
Lega Gubbio:"Chiarezza su progetti finanziati ma mai avviati". Risalita via della Repubblica, Museo Umbri, terminal autobus tra questi
“Si vuole il Pnrr ma non si riescono nemmeno a concretizzare i vecchi progetti già finanziati”. Ad affermarlo a Gubbio i...
Leggi
Elezioni, il M5 stelle si incontra ad Assisi:"Ripartire dai territori"
Il Movimento 5 Stelle riparte dai territori. Ad Assisi si è svolta l`assemblea regionale umbra che ha segnato l`inizio d...
Leggi
Fondazione Carifol: 200 mila euro per i nuovi bandi. Ambiti di azione: sport, volontariato, arte ,campus estivi
Confermata anche per il 2022 la sessione dei Bandi a tema che la Fondazione Cassa di Riasparmio di Foligno da qualche an...
Leggi
A Gualdo Tadino dal PNRR due nuove palestre scolastiche a Cerqueto e Cartiere
Due nuove palestre per lo sport destinate a studenti, giovani ed al servizio dei cittadini saranno presto costruite a Gu...
Leggi
Utenti online:      299


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv