Skin ADV

Gualdo Tadino: non rinuncia alla tradizione del Maggio il borgo di San Pellegrino malgrado la pandemia

Gualdo Tadino: non rinuncia alla tradizione del Maggio il borgo di San Pellegrino malgrado la pandemia. TRG proporra' il filmato nella giornata del 1 maggio alle ore 21.30.

In tempi normali quella di oggi sarebbe la stata lunga notte di San Pellegrino; la pandemia, per il secondo anno consecutivo, sferra un colpo ad una tradizione millenaria, senza tuttavia riuscire a sconfiggerla. Nel piccolo borgo del gualdese il 30 aprile è da secoli il giorno del Maggio, il momento in cui la comunità celebra il suo patrono, il Santo Pellegrino, innalzando in suo onore nella notte di passaggio tra aprile e il 1 maggio, un enorme fusto alto oltre 30 metri, simbolo del suo bastone, frutto della giunzione di due tronchi di pioppo. Un’operazione complessa e lunga che inizia in genere dalla metà del pomeriggio del 30 aprile con la discesa dei Sanpellegrinesi per le campagne, alla ricerca dei due alberi da abbattere, e che si conclude a notte fonda con l’alzata del Maggio al centro del paese tra ali festanti di folla. Sono decine e decine le braccia che occorrono per abbattere i pioppi, trascinarli a bordo di un carro chiamato “sterzetto” al centro del borgo e poi, dopo la ripulitura dei tronchi a colpi di ascia e la loro congiunzione, innalzarli con corde e scale fino a dare al Maggio la sua posizione eretta. Una cerimonialità che, proprio per il suo essere lavoro di gruppo, cozza con le norme anti Covid che già dal 2020 hanno imposto alla festa di San Pellegrino di rivedere se stessa. Rivedere, non annullare, perché già l’aprile dello scorso anno i Sanpellgrinesi non hanno voluto rinunciare alla tradizione e, nel silenzio e senza clamore, hanno di sorpresa innalzato nella serata del 30 aprile un Maggio più piccolo, sottile e ben più basso di quello tradizionale, che, per rispetto delle norme anti assembramento, era stato tagliati ed eretto da persone appartenenti a due nuclei familiari, in modo da evitare contatti tra soggetti estranei. Quest’anno la pratica si ripete con l’alzata al centro del paese, in serata, di un altro Maggio di ridotte dimensioni, ma che comunque rappresenta un tributo al patrono e alla tradizione. Hanno deciso così, insieme a tutti i Sanpellegrinesi, il presidente dell’Associazione Maggiaioli Andrea Santioni con il capomaggio Paolo Volpolini: l’appuntamento per seguire il tutto da casa, evitando assembramenti, è alle 23.30 con una diretta sul sito www.sterzetto.it , filmato che anche TRG proporrà nella giornata del 1 maggio alle ore 21.30 .

Gubbio/Gualdo Tadino
30/04/2021 12:56
Redazione
Torna stasera "L'Attesa" con la quarta puntata in prima serata su Trg canale 11
Torna questa sera la trasmissione "L`Attesa". La quarta puntata in onda in prima serata su Trg canale 11 (ore 21:10). Em...
Leggi
Fondazione CariPerugia Arte, dal primo maggio mostre e musei pronti ad accogliere nuovamente i visitatori
L’Umbria riparte e riparte anche la cultura, con i musei e le mostre della Fondazione CariPerugia Arte pronti ad accogli...
Leggi
Gubbio: 15 maggio, ecco il programma
L`omaggio al cimitero per ricordare i ceraioli defunti, quindi al mausoleo per commemorare le vittime del 22 giugno 1944...
Leggi
Oltre 100 le maglie storiche del ciclismo umbro esposte in centro per salutare il Giro d’Italia
Notevoli contributi per la “Mostra di maglie storiche e gloriose del ciclismo umbro” per l’arrivo del giro d‘Italia sono...
Leggi
Anche SanitApp per le prenotazioni del vaccino anti Covid in Umbria
Per "agevolare" le prenotazioni del vaccino anti Covid è stata inserita anche la possibilità di farlo tramite SanitApp, ...
Leggi
Covid: non desta preoccupazione in Umbria la variante indiana
Al momento non desta preoccupazione in Umbria la variante indiana del virus Sars-CoV-2 ma i tecnici della Regione voglio...
Leggi
Vax days: il 9 e 16 maggio tocca ai vulnerabili. 10 mila prenotati di giugno anticipano la vaccinazione. Covid: discesa confermata, aiuta il rialzo termico
I "vax days" funzionano, ovvero quelle giornate dedicate a categorie di pazienti dove si approntano team speciali per la...
Leggi
Assisi: nuova regolamentazione del traffico per consentire l’apertura dei locali che hanno tavoli all’aperto
È in vigore la nuova regolamentazione del traffico nel centro storico di Assisi e Santa Maria degli Angeli. Il provvedim...
Leggi
C.Castello: disinfestazione e derattizzazione, via agli interventi nel territorio comunale
A seguito dell’aggiudicazione del servizio alla società Quark Srl di Jesi mediante gara di appalto, questa settimana son...
Leggi
“Umbria Coast to Coast”: 25 tappe per Popy e tutti i bambini con disabilità
Pronti, attenti, si parte. Dopo tanta attesa e preparativi, sabato 1° maggio prende il via “Umbria Coast to Coast – Popy...
Leggi
Utenti online:      200


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv