Skin ADV

Gubbio, cittadinanza onoraria a Franco Zeffirelli: mercoledi' prossimo la cerimonia a Roma

Gubbio, cittadinanza onoraria a Franco Zeffirelli: mercoledi' la cerimonia a Roma, alla presenza del sindaco Stirati. Un'onoreficenza dovuta e attesa da tempo per un Maestro del cinema che ha esaltato Gubbio con le sue opere.
"Ho curato la regia di migliaia di opere, dal cinema al teatro, in Italia e nel mondo. Eppure per tutti sarò sempre il regista di "Fratello Sole e Sorella Luna" e di "Gesù di Nazareth". Con queste parole Franco Zeffirelli nel dicembre del 2014 aveva salutato il premio "Rosa dell'Umbria" ricevuto sul palco del teatro Lyrick di Assisi. Il regista fiorentino, artefice di migliaia di capolavori cinematografici, confermava come il legame con l'Umbria non potesse che essere forte. Non solo perchè il Poverello di Assisi aveva ispirato uno dei suoi immortali capolavori, ma anche perchè l'Umbria ne era stata palcoscenico straordinario. Assisi ma soprattutto Gubbio nella quale Zeffirelli scelse di ambientare nel 1971 molte delle scene del film dedicato a San Francesco. Una Gubbio che Zeffirelli in realtà aveva già scoperto due anni prima girando qui, e non a Verona, le scene principali di "Romeo e Giulietta". E dopo tanto tempo - e non pochi dibattiti anche in sede consiliare - Gubbio si appresta a insignire il maestro fiorentino, alla veneranda età di 92 anni, conosciuto e stimato in tutto il mondo, della Cittadinanza onoraria, come approvato nei mesi scorsi dal Consiglio Comunale. Mercoledì prossimo, 16 marzo, sarà una giornata speciale dunque per la comunità eugubina perchè in queste ore è stata fissata la cerimonia di conferimento della onoreficienza: il protocollo si terrà alle ore 11.30 a Roma alla presenza del Sindaco di Gubbio, Filippo Stirati, che personalmente conferirà la cittadinanza onoraria a Franco Zeffirelli. Parteciperà una delegazione del Comune di Gubbio, presieduta dal Sindaco stesso, anche una rappresentanza del Consiglio comunale, questo per ringraziare il Maestro di aver legato alcune delle più celebri creazioni cinematografiche della sua lunghissima e prestigiosa carriera, alla città di Gubbio. Gubbio da allora si è scoperta set cinematografico di grande spessore, palcoscenico naturale di ogni persona, proprio grazie all'intuizione di Franco Zeffirelli che ha scoperto una qualità poi valorizzata attraverso altre successive produzioni, anche con il contributo e l'iniziativa di un suo stretto collaboratore (Paolo De Andreis). L'ultima volta che Zeffirelli è stato presente a Gubbio fu nel gennaio del 2003 in occasione di un evento di spettacolo, sport e solidarietà voluto proprio da Paolo De Andreis, in onda su Raiuno, dal Teatro comunale oggi intitolato a Luca Ronconi: la serata di solidarietà della Juventus in favore dell'ospedale Gaslini di Genova, presentata da Mike Bongiorno. E anche in quella circostanza Zeffirelli rinnovò il suo legame con una città che tanto gli ha dato ma a cui lui stesso tanta visibilità ha contribuito ad offrire. Con la consapevolezza e l'intuizione di poter essere una scenografia suggestiva, di poter essere il palcoscenico di se stessa. E per un gioco del destino, nel giorno in cui mamma Rai riproporrà una puntata della nuova serie di "Don Matteo" - la fiction per antonomasia nata e ambientata a Gubbio dalla fine degli anni Novanta, arriva l'annuncio che la città finalmente onorerà colui che da antesignano ha contribuito dalla fine degli anni Sessanta -in epoca pionieristica - a fare della Città di Pietra un teatro a cielo aperto: per il cinema, per la tv e per tante altre espressioni artistiche che si sono susseguite nei decenni successivi.
Gubbio/Gualdo Tadino
10/03/2016 19:57
Redazione
Gubbio. Stasera torna la Festa di Primavera al Crico's, promossa da Maggio Eugubino e Banda comunale
Torna anche quest`anno l`appuntamento con la "Festa di Primavera". Il Maggio Eugubino, la Banda Comunale di Gubbio, in c...
Leggi
Gubbio "scopre" il S.Ubaldo piu' amato: presentazione ufficiale del Fai e visita cappella S.Spirito. Stasera in "Trg Plus"
È stata per alcuni una riscoperta, per i più una vera e propria scoperta, la cappella del complesso di S.Spirito che sab...
Leggi
Gubbio, oggi "Open day in rosa" al poliambulatorio Euromedica
Un`intera giornata all`insegna della prevenzione: e` l`Open day “in rosa” che propone il poliambulatorio Euromedica di G...
Leggi
Gubbio, tutto pronto per la Notte Bianca della Solidarieta' stasera al Penny Charly
Solidarietà e divertimento, non sempre sono elementi condivisi. E invece dieci associazioni tra le più attive nel pano...
Leggi
Festa dei Ceri: le celebrazioni e il momento conviviale di domenica scorsa per la Canonizzazione (stasera su TRG alle 22.45)
Una domenica di riti e celebrazioni ma anche di festa, tappa di avvicinamento al mese di maggio. La comunità eugubina ha...
Leggi
Sir Safety Conad Perugia, è l'ora dei playoff: stasera (ore 20.30) Gara Uno a Verona
Volley: al via stasera i playoff di Superlega per la Sir Safety Conad Perugia, pronta ad affrontare Calzedonia Verona in...
Leggi
Questa sera in onda su Rai Uno la puntata di ‘Don Matteo’ girata a Gubbio
Andrà in onda questa sera in prima serata su Rai Uno, il diciassettesimo episodio della decima serie della fiction ‘Don ...
Leggi
"Un passo fuori dalla notte": Raffaele Sollecito ospite di "Link" (stasera ore 21 TRG)
Si intitola "Un passo fuori dalla notte": e` il libro autobiografico di Raffaele Sollecito, che ad un anno dall`assoluzi...
Leggi
Basket, C Silver: nel week end al via Playoff e Playout
Basket. E` già tempo di playoff e playout in C Silver regionale maschile: per i playoff si parte domenica con gara 1 tra...
Leggi
Compagnia Arcieri Rocca Flea: stasera approfondimento sul titolo italiano nel Trg Sport (ore 19.45)
Tiro con l`Arco: stasera nel Trg Sport (ore 19.45) approfondimento sul recente successo di portata nazionale della Compa...
Leggi
Utenti online:      201


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv