Skin ADV

Gubbio: furto in tabaccheria del centro storico, i carabinieri individuano il presunto autore

Si tratta di un uomo di 41 anni già noto alle Forze dell’Ordine.

I Carabinieri della Stazione di Gubbio hanno individuato il presunto autore del furto commesso presso la tabaccheria di via della Repubblica avvenuto durante la notte tra il 31 gennaio e il 1 febbraio: si tratta di un uomo di 41 anni già noto alle Forze dell’Ordine. Il soggetto, dopo aver forzato e spostato il distributore automatico presente all’interno della vetrina dell’esercizio commerciale, si era introdotto all’interno del locale passando da un buco della saracinesca, trafugando poi tabacchi, gratta e vinci e contanti per un valore totale di quasi diecimila euro. Immediata l’inizio dell’attività di indagine dei Carabinieri di Gubbio che, a seguito della denuncia sporta dal titolare, hanno acquisito le telecamere presenti in zona e da subito individuato il possibile sospettato, in particolare dai tratti somatici e alcuni capi di abbigliamento indossati. L’indagine è proseguita seguendo i movimenti dei gratta e vinci oggetto di furto. Infatti, sono stati svolti accertamenti presso la società che si occupa della distribuzione dei biglietti, grazie ai quali è stato possibile individuare i luoghi in cui le vincite relative ai gratta e vinci di provenienza illecita sono state riscosse. Così, una volta sequestrati i gratta e vinci riscossi, sono state acquisite le immagini degli esercizi commerciali eugubini in cui il presunto autore ha incassato le vincite. Grazie agli ulteriori filmati acquisiti, è stato possibile confermare i sospetti dei Carabinieri indirizzati sempre alla medesima persona, la quale in giornate diverse si era recata presso le attività del territorio per riscuotere oltre 40 tagliandi. L’uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Perugia.

Gubbio/Gualdo Tadino
15/02/2023 08:17
Redazione
Gubbio, mano pesante del giudice sportivo: due turni a Braglia, multe per società, Mignemi e De Simone. Appiedato anche Morelli
Gubbio, mano pesante del giudice sportivo: due giornate di squalifica per mister Braglia, espulso nella ripresa e che av...
Leggi
Torna libero l'uomo arrestato per omicidio a caccia ad Assisi
Torna libero Piero Fabbri, 57 anni, accusato di omicidio volontario con dolo eventuale per la morte del ventiquattrenne ...
Leggi
La Fontana Maggiore di Perugia con luce blu per sensibilizzare su malattia rara
Il 15 febbraio, in collaborazione con l`associazione Fast Italia, l`amministrazione comunale illuminerà di blu la Fontan...
Leggi
Eccellenza: il cammino del Branca nella Coppa Italia Nazionale inizia dalle Marche
Eccellenza: Domani pomeriggio, ore 14.30, al “Comunale” di Villa San Filippo, frazione di Monte San Giusto in provincia ...
Leggi
Ex Tagina: a Gualdo Tadino le opposizioni chiedono consiglio comunale aperto. A marzo scade la cig
Richiedono un consiglio comunale aperto sull`attuale situazione della Saxa Gualdo S.p.a. (ex Tagina) i Consiglieri comun...
Leggi
“Comunità Energetiche”: un convegno a cura di Confindustria Umbria e Gesenu
Si è svolto oggi pomeriggio presso l’Auditorium di Confindustria Umbria il convegno sulle Comunità Energetiche Rinnovabi...
Leggi
Domenica 19 febbraio a Città di Castello torna il Carnevale in piazza
“Chi vuol divertirsi, ridere e ballare tra tante maschere e costumi allegri, ma anche fare shopping, ha un appuntamento ...
Leggi
Pronta la 59esima edizione di Nero Norcia: la presentazione a Perugia
Nero Norcia è pronta per la sua 59esima edizione. La mostra mercato nazionale del tartufo nero pregiato e dei prodotti t...
Leggi
L’Umbria alla Bit con i grandi eventi del 2023
Alla BIT di Milano la Regione Umbria si presenta forte anche del riconoscimento della Lonely Planet come unica destinazi...
Leggi
C.Castello: a 67 anni dalle nozze avranno la foto che non fu scattata
Quasi 70 anni di vita insieme, con un desiderio ancora in sospeso da esaudire: scattare una foto davanti all`altare dell...
Leggi
Utenti online:      367


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv