Skin ADV

Gubbio: incredibile risposta di pubblico per la mostra “Un Giovane Raffaello a Bottega” esposizione del Gonfalone presso la Chiesa dei Bianchi

Incredibile risposta di pubblico per la mostra "Un Giovane Raffaello a Bottega" esposizione del Gonfalone presso la Chiesa dei Bianchi a Gubbio. Eccezionale apertura serale sabato 22 agosto.

Nell’anno delle celebrazioni di Raffaello, anno in cui tutto il paese si stava muovendo per dare omaggio ad uno degli artisti più rappresentativi del nostro Rinascimento, ma moltissimi eventi si sono visti annullati per l’emergenza sanitaria, Gubbio è in controtendenza e la Diocesi cittadina invece, sta omaggiando l’urbinate più celebre di tutta la storia dell’arte, attraverso l’esposizione del Gonfalone processionale del Corpus Domini, opera controversa in cui taluni ravvedono una giovanile mano raffaellesca, e dove un iconico monogramma diventa sicuramente simbolico, suggestivo e degno di maggiori investigazioni. Ricordiamo che si  tratta di una interessante composizione bifacciale su tela, con altezza di 208 centimetri e larghezza di 179, raffigurante il Risorto con la croce, con uno schienale retto da tre angeli, con i santi Ubaldo e Francesco inginocchiati per la venerazione del Salvatore. Sant’Ubaldo sta raccogliendo in un calice d’oro il sangue che esce dalla ferita del costato di Gesù. Le due facce del gonfalone hanno lo stesso soggetto, ma differenze rilevanti di carattere artistico e cromatico. Nell’ottobre del 2005, furono la storica dell’arte della Soprintendenza di Perugia, Giordana Benazzi, e il direttore dell’Ufficio beni culturali della diocesi di Gubbio, Paolo Salciarini, a presentare le conclusioni di tre anni di studio sul dipinto e i risultati delle analisi effettuate con tecniche a infrarossi, riflettografia, fluorescenza a raggi X e microscopio a scansione elettronica per osservare le sezioni stratigrafiche. Aperta lo scorso 13 agosto sotto il nome “Un giovane Raffaello a Bottega - evidenze e indizi nel Gonfalone del Corpus Domini di Gubbio”,  la mostra ha registrato centinaia  e centinaia di visitatori in soli pochi giorni, migliaia di visualizzazioni in rete, alcuni appassionati sono tornati più volte ad ammirare l’opera, allestita  dallo studio professionale dell’Architetto Francesco Raschi, presso la Chiesa dei Laici detta dei Bianchi, cornice straordinaria e contenitore di grande suggestione. Così in occasione anche dell’affluenza turistica  in città, prevista per il Trofeo Luigi Fagioli e per tenere conto delle normative attuali di contingentazione per il protocollo anti-covid, l’Associazione Culturale La Medusa, ente gestore dei musei facente parte il Polo Museale Diocesano di Gubbio, hanno deciso di mantenere aperta la mostra in orario continuato dalle 15.00 alle 23.00, oltre la canonica apertura mattutina delle 10.30 – 13.00, sabato 22 agosto per dare a tutti un occasione in più di visita alla mostra.

 
What do you want to do ?
New mail
Gubbio/Gualdo Tadino
21/08/2020 14:47
Redazione
Torgiano: consegnati attestati di riconoscimento a quanti si sono prodigati nell’emergenza sanitaria
Con una cerimonia semplice, ma molto sentita, l’Amministrazione comunale ha premiato quanti si sono prodigati nell’emerg...
Leggi
Coronavirus: dal 24 agosto al via in Umbria la campagna di screening sierologico per il personale scolastico docente e non docente
In Umbria, da lunedì 24 agosto, prenderà avvio nel territorio regionale la campagna di screening sierologico per la infe...
Leggi
Gubbio: prende il via il 55° Trofeo Luigi Fagioli, supersfida Faggioli-Merli
Verifiche in corso fino alle 19.00 di oggi (venerdì) a Gubbio al 55° Trofeo Luigi Fagioli per i 218 piloti iscritti al s...
Leggi
Riqualificazione pubblica illuminazione: partiti i lavori per 600 mila euro ad Assisi centro e nelle frazioni, si inizia con 85 mila euro per Castelnuovo
Continuano i lavori per garantire ad Assisi centro e tutto il territorio comunale pubblica illuminazione riqualificata è...
Leggi
Coronavirus: a Gualdo Tadino obbligo di indossare le mascherine dalle ore 18 alle 6
A seguito dell’ordinanza del Ministero della salute del 16 agosto a Gualdo Tadino nella giornata di venerdì 21 agosto, i...
Leggi
Città di Castello sulla Guida di Repubblica, Rinascimento Contemporaneità e la mostra di Raffaello del 2021
Città di Castello, con due pagine che rilanciano la mostra di Raffaello della primavera 2021 e il brand turistico Rinasc...
Leggi
Coronavirus: andamento settimanale dal 14 al 21 agosto in Umbria
Questi i dati riferiti alla settimana dal 14 al 21 agosto per ciò che riguarda l’andamento epidemiologico del virus COVI...
Leggi
Continua la raccolta firme ad Umbertide per l’autodeterminazione e la libertà di scelta delle donne
Sono stati numerosi i consensi raccolti ad Umbertide in difesa dell’autodeterminazione e della libertà delle donne. Ad o...
Leggi
Citerna palcoscenico di due grandi eventi culturali
A coronamento di un’estate di rinascita e di rilancio turistico, Citerna si appresta ad ospitare due importanti Festival...
Leggi
A Deruta sarà realizzata una nuova scuola: ammessi a finanziamento ministeriale, 3 milioni di euro
Ammontano a 3 milioni di euro le risorse ammesse a finanziamento per la realizzazione di una nuova scuola secondaria di ...
Leggi
Utenti online:      260


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv