Skin ADV

Il museo "Malakos" di Città di Castello cambia pelle

La collezione malacologica privata più grande d'Europa.

Non solo conchiglie e molluschi da ogni parte del mondo, il museo Malakos di Città di Castello (la collezione privata più grande d'Europa con oltre 600mila pezzi catalogati) si presenterà con una nuova veste e percorsi di fruibilità rinnovati, dalle visite guidate ai laboratori interattivi. Il filo conduttore sarà sempre la conchiglia, che parte per un viaggio attorno al mondo e nelle ere passate per incontrare nuovi animali, piante, fossili e raccontare una storia straordinaria. Un percorso tutto nuovo che porterà ad esplorare luoghi lontani ed epoche remote. In vista del taglio del nastro, sabato 17 giugno alle ore 17, i responsabili del polo scientifico-museale, Gianluigi Bini, fondatore, curatore e responsabile scientifico, Debora Nucci, direttrice, Beatrice Santucci, ricercatrice associata, assieme all'assessore alla Cultura, Michela Botteghi, hanno anticipato nel corso della conferenza stampa, alcuni contenuti del nuovo percorso museale. "Partiremo dalla stanza della Malacologia come campo base per innumerevoli scoperte, con la conchiglia che ci porterà per gli oceani con il Percorso blu e nei deserti e foreste con la sala della Terra; faremo poi un tuffo nel passato con i reperti fossili, le ammoniti e ci inoltreremo nelle viscere della terra grazie a minerali scintillanti nella sala di Geologia. Un'esposizione di Antropologia - è stato detto - ci mostrerà pezzi originali che fanno parte del nostro lontano passato, per emozionarci con gli strumenti maneggiati dai nostri antenati ed infine un percorso immersivo dove coinvolgere tutti i sensi grazie alla mostra sensoriale". Il museo potrà utilizzare sei diverse sale e percorsi per un'esplorazione a tutto tondo del pianeta terra e della natura. Ad ogni sala sarà abbinata una visita guidata e un laboratorio pratico prenotabili, con le biologhe e con il paleontologo. Sono previste anche singole vetrine dedicate agli specialisti su Pleurotomarie, rarissime da vedere soprattutto tutte insieme, e Murici, rivolte ad un pubblico di specialisti ed esperti. Il tutto accompagnato da workshop e convegni con esperti da tutta Italia. Il museo inoltre offrirà le sue pareti agli artisti emergenti per esporre le proprie opere.

Città di Castello/Umbertide
05/06/2023 11:27
Redazione
Petrignano d’Assisi: nascondeva hashish in casa, arrestato dai carabinieri
I Carabinieri della Stazione di Petrignano di Assisi e del Nucleo Operativo della Compagnia hanno denunciato un giovane ...
Leggi
Perugia: detenuta tenta il suicidio a Capanne, salvata da poliziotta
Giornata da incubo, l’ennesima, nella Casa circondariale Capanne di Perugia, dove solo grazie al tempestivo e profession...
Leggi
Fondazione Perugia, Iris Network e Università degli Studi di Perugia a confronto su “Alleanze tra imprese sociali e fondazioni per lo sviluppo del territorio”
Il ruolo delle Fondazioni e delle imprese sociali nei processi di trasformazione del welfare. È intorno a questo tema ch...
Leggi
Tre ori alle Special Olympics ai ragazzi del Serafico di Assisi
Tre giovani atleti dell`istituto Serafico di Assisi, centro di eccellenza per l`assistenza a ragazzi con disabilità grav...
Leggi
Gubbio e i Montefeltro, due giornate di studio a Palazzo Ducale
L’Associazione Maggio Eugubino, con la Direzione regionale musei Umbria - Palazzo Ducale e il Comune di Gubbio, ha organ...
Leggi
Motori: l'eugubino Lorenzo Mariani coglie a Magione la prima vittoria in Formula X: "Grande gioia, tutto il team è stato eccezionale"
E’ arrivato proprio nel round di casa a Magione il primo successo di Lorenzo Mariani nell’automobilismo. Sull’autodromo ...
Leggi
Città di Castello: alpinista muore d'infarto durante scalata a Piobbico
Doveva essere un pomeriggio di divertimento, invece si è trasformato in un incubo. Un alpinista di 61 anni di Città di C...
Leggi
Forti temporali in Appennino: strage di cavalli al Monte Catria colpiti da fulmini. Il VIDEO delle piogge torrenziali. Frana sulla Flaminia tra Cantiano e Cagli
E` ancora allerta maltempo in Appennino, soprattutto sul versante marchigiano. La zona tra Cantiano e Cagli, in provinci...
Leggi
Gubbio, al via la quattordicesima edizione del Torneo di Scacchi a Squadre dell'Appennino
Si svolgerà domenica 4 giugno, a partire dalle 11 fino alle 18, nella sala degli Arconi, la 14^ edizione del Torneo di S...
Leggi
Festa dei Ceri piccoli: entusiasmo, emozioni e chiusura unitaria in Basilica
Una giornata di festa ed emozioni, quella di oggi a Gubbio con la Festa dei Ceri Piccoli. Grazie anche ad un meteo inizi...
Leggi
Utenti online:      222


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv