Skin ADV

Incidente San Giustino, tra le cause la strada bagnata

Per ricostruire quanto successo sono al lavoro i carabinieri della compagnia di Città di Castello coordinati dalla Procura di Perugia.

Erano reduci da una festa di compleanno e si stavano probabilmente dirigendo verso Sansepolcro in Toscana per andare in discoteca i quattro giovani morti nella notte dopo che l'auto sulla quale viaggiavano è finita fuori strada in località Altomare a San Giustino Umbro. E' quanto emerge dagli accertamenti condotti dai carabinieri. Le vittime sono due ragazze, di 17 e 22 anni, e due ragazzi, di 20 e 21 anni. Tutti originari di Santa Maria Tiberina e di Città di Castello. C'è l'ipotesi che possa essere stata la strada bagnata la causa dell'incidente. Per ricostruire quanto successo sono al lavoro i carabinieri della compagnia di Città di Castello coordinati dalla Procura di Perugia. L'incidente è avvenuto lungo un tratto di strada rettilineo. L'auto, una Fiat Punto, è prima finita in una cunetta e quindi contro il muro di contenimento di un ponte. I giovani sono tutti morti sul colpo all'interno dell'abitacolo. Sul posto dell'incidente sono intervenuti i carabinieri della compagnia tifernate, i vigili del fuoco e personale del 118.  Nel dicembre del 1999 altri quattro giovani morirono in seguito a un incidente stradale avvenuto a circa 200-300 metri di distanza dal punto in cui i quattro ragazzi hanno perso la vita la scorsa notte. Una lapide si trova nel luogo in cui 23 anni fa un'utilitaria finì contro un albero, causando il decesso di un ventenne e tre diciottenni. Un quinto ragazzo di 18 anni riuscì invece a salvarsi. 

Gubbio/Gualdo Tadino
03/12/2022 11:23
Redazione
Gubbio: oggi presentazione del volume ‘Truffle/Truffe. Il Tartufo: una storia di grandi passioni’
Un progetto accolto nell’autunno del 2021 con entusiasmo e sostenuto con generosità da Giuliano Martinelli che in questo...
Leggi
Gubbio, fusione circoli didattici. La Regione sospende l'operazione
"La Regione Umbria procederà alla sospensione dell’accorpamento dei Circoli didattici decisa dal Comune di Gubbio e dall...
Leggi
Annullati eventi e conferenze a Città di Castello. Decisione del sindaco dopo il drammatico incidente stradale
Il comune di Città di Castello su disposizione del sindaco, Luca Secondi, ha annullato tutte le conferenze stampa, inaug...
Leggi
Tragedia a San Giustino. Muoiono 4 giovani in un incidente stradale
Tragedia nella notte in Altotevere. Quattro giovanissime vite spezzate, per un gravissimo incidente stradale.  Erano da ...
Leggi
Grande successo al centro servizi Santo Spirito per la masterclass del grande batterista jazz Peter Erskine. Servizio nel Tg Cultura
Un appuntamento di grande prestigio che può segnare un nuovo inizio culturale per quanto riguarda l`attività artistico-m...
Leggi
Gruppo Financo, bonus natalizio di 500 euro netti per i propri dipendenti: "Valore delle persone aspetto centrale delle nostre aziende"
In occasione del Natale, il Gruppo Financo ha deciso di inserire un bonus di 500 euro netti nella busta paga dei propri ...
Leggi
Gubbio, big match contro il Siena al "Barbetti" (ore 14.30). Ds Mignemi: "Volonta' di migliorare la squadra se ci sara' l'opportunita'. Arena resta fino a fine campionato"
Voglia di continuare a stupire: tre vittorie consecutive hanno proiettato il Gubbio al secondo posto solitario in classi...
Leggi
Norcia, da lunedì cambiano gli orari dello DigiPASS
Entreranno in vigore da lunedì 5 dicembre i nuovi orari del DigiPASS, in Via Solferino a Norcia. “Con la nuova rimodulaz...
Leggi
Boccette A1: Trevi domina su tutti
Il big match della sesta giornata del campionato di biliardo, specialità boccette, di serie A1 è stato quello tra il Tre...
Leggi
Gubbio: Famiglia dei Ceraioli di Sangiorgio, presentazione del “Calendario Ceraiolo 2023”
Verrà presentato domenica 4 dicembre a Gubbio presso la Taverna di San Giorgio in via Cristini, 7, il “Calendario Ceraio...
Leggi
Utenti online:      318


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv