Skin ADV

Innovazione: parola d’ordine per un effetto domino all’IC Sigillo

Si tratta di un modello di scuola basato su un approccio globale al curricolo, che pone l’accento sull’organizzazione dell’ambiente formativo, partendo dall’allestimento del setting d’aula.

l’IC Sigillo si prepara agli open day in continuità verticale, tra scuola dell’infanzia e scuola primaria e tra scuola primaria e scuola secondaria di primo grado, organizzando una serie di incontri che coinvolgeranno i genitori degli alunni e che verteranno sia sulla didattica innovativa, a seguito di ulteriori nuove dotazioni di cui l’Istituto a breve disporrà, per essere rientrato nei finanziamenti PON (progetto 13.1.1A-FESRPON-UM-2021-50 “Cablaggio strutturato e sicuro all’interno degli edifici scolastici” per un importo pari a € 68.055,21 e progetto 13.1.2A-FESRPON-UM-2021-114 “Dotazione di attrezzature per la trasformazione digitale della didattica e dell’organizzazione scolastica” per un importo pari a € 39.397,89) sia sulla possibilità di estendere ad almeno altre tre classi/sezioni la metodologia cooperativa proposta dalla rete nazionale “Scuole Senza Zaino”, in seno alla quale l’IC Sigillo è parte attiva e propositiva ormai da un lustro. La sfida a cui l’Istituto si prepara è l’estensione della metodologica del Senza Zaino alla monosezione della Scuola dell’infanzia di Villa Col dé Canali, alla pluriclasse I-II-III della Scuola primaria di Costacciaro, per arrivare – novità quasi assoluta in Umbria – alla classe I della scuola secondaria di primo grado di Sigillo. Si tratta di un modello di scuola basato su un approccio globale al curricolo, che pone l’accento sull’organizzazione dell’ambiente formativo, partendo dall’allestimento del setting d’aula. L’interconnessione di tempi, spazi, soggetti e oggetti, da cui scaturiscono le azioni, cioè le attività e le pratiche didattiche, diventano oggetto di ricerca cooperativa e continua progettazione. Il successo dell’iniziativa non potrà che passare attraverso la valorizzazione delle risorse umane (promozione del middle management, aggiornamento e formazione), l’integrazione con il territorio e un rapporto autentico e costruttivo con le famiglie. Secondo la Dirigente scolastica dell’IC Sigillo, Rosa Goracci, si tratta di un’iniziativa audace sì, ma realistica, se è vero che una visione organizzativa innovativa non può che passare attraverso la discontinuità.

Gubbio/Gualdo Tadino
09/11/2021 11:20
Redazione
Gubbio, a San Martino si festeggia: torna il tradizionale "Albero della Cuccagna"
A Gubbio si tornerà a celebrare la Festa di San Martino con il tradizionale Albero della Cuccagna. La manifestazione avr...
Leggi
Torna questa sera "Volley Break" su Trg - canale 11 alle ore 21.00
Torna questa sera alle 21.00 "Volley Break, la pallavolo umbra dalla A1 alla Z". Ospiti di Federica Monarchi per la Bart...
Leggi
Tre arresti a Spoleto per spaccio di cocaina
Una presunta organizzazione criminale dedita allo spaccio di cocaina nella zona di Spoleto è sta sgominata dai carabinie...
Leggi
Si lacera l’esofago a causa dell’ingestione di un osso di pollo: intervento salva-vita all’Ospedale di Perugia
È stato operato con successo, dall’equipe della struttura complessa di Chirurgia Toracica diretta dal professor Francesc...
Leggi
Anas: lavori sulla E45 allo svincolo di Ponte San Giovanni
Per consentire l’esecuzione dei lavori di manutenzione ordinaria per il ripristino localizzato della pavimentazione, da ...
Leggi
Grande successo per il galà di danza “Il sorriso di Beatrice”. Alla piccola verrà dedicato un appartamento del nuovo Residence “Daniele Chianelli”
Sarà dedicato alla piccola Beatrice uno dei 20 appartamenti nella nuova ala del Residence “Daniele Chianelli” attualment...
Leggi
Venerdì 12 Novembre esce Misstake: primo singolo della cantante gualdese Sara Brunetti, in Arte Sadie B
Un altro successo artistico arriva direttamente dalla Scuola di Musica di Gualdo Tadino guidata dal maestro Francesco De...
Leggi
Tragedia lungo la E45: camion precipita dal viadotto, muore conducente
Drammatico incidente nella serata di ieri sera lungo la strada statale 3bis “Tiberina” (E45), all`altezza dell`uscita di...
Leggi
A Città di Castello tante emozioni nella ripartenza del Trofeo Bikeland Ciclocross
Entusiasmo incontenibile e tanta voglia di praticare ciclocross sono stati gli ingredienti principali a Città di Castell...
Leggi
Gualdo Tadino: travolto dal muletto, salgono a due gli indagati. Iscritta anche la proprietaria della gru
Salgono a due gli indagati per la morte a Gualdo Tadino dell`imprenditore Renzo Gatti, già titolare della Raeegest, dece...
Leggi
Utenti online:      360


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv