Skin ADV

L'Umbria al Festival del cinema di Venezia

L’Umbria porta la magia del grande schermo en plein air al Festival del cinema di Venezia, un nuovo progetto per promuovere cultura e territorio.

Un progetto che unisce il cinema con la valorizzazione del territorio, coinvolgendo i festival umbri dedicati alla magìa del grande schermo: si può riassumere così la nuova proposta culturale che la Regione Umbria ha scelto di presentare al Festival del Cinema di Venezia, per promuovere quanto di bello può offrire “il Cuore verde”. Venerdì 8 settembre alle ore 10,30, presso lo spazio di Italian Pavilion all’ Hotel Excelsior di Venezia, è in programma la presentazione dell’iniziativa “Sentieri e sapori del cinema in Umbria”, che mira a promuovere lo sviluppo culturale, economico e turistico della regione valorizzando l’esperienza della rete di festival di cinema ormai sempre più presente nella regione, a partire da Umbria Film Festival, Festival del Cinema di Spello, Perso Film Festival, Le Vie del Cinema, Terni Film Festival. “L’Umbria è una regione ricca di luoghi iconici molto conosciuti e anche da scoprire. Luoghi particolari, come antichi castelli, abazie, rocche, ma anche moltissimi luoghi immersi nel verde, come i suoi oliveti e i suoi vigneti, che si prestano a diventare magnifici cinema all’aperto – ha detto l’assessore regionale alla Cultura e al Turismo, Paola Agabiti, illustrando l’iniziativa – Inoltre, in Umbria è presente una rete di piccoli festival che, ognuno con caratteristiche ben delineate, si occupa di cinema da decenni con progetti interessanti che valorizzano anche il nostro territorio. Una ricchezza di elementi questa – ha aggiunto - che non può non far scegliere la nostra regione, come terra in cui celebrare la fusione tra l’arte del cinema, la natura e le produzioni locali, partendo per il numero zero di questo progetto, dall’organizzazione di proiezioni nei vigneti per offrire agli spettatori un’esperienza indimenticabile di cinema en plein air, immersi nella bellezza della campagna umbra in diverse tenute vinicole e offrendo ai visitatori l’opportunità di esplorare diverse zone vinicole e paesaggi mozzafiato”. Obiettivo del progetto è da una parte potenziare il cinema come strumento di arricchimento culturale per la comunità e promuovere le nostre produzioni enogastronomiche suggerendo ai visitatori luoghi non necessariamente inclusi nelle rotte turistiche tradizionali, dall’altro lato invece, si punta a valorizzare l’operato e l’esperienza della rete di festival di cinema presente nella regione creando un network di eventi culturali”. In pratica ogni vigneto scelto per la proiezione e in futuro un oliveto, ospiterà una serata, creando un’esperienza sensoriale di grande effetto. “La scelta del programma delle serate sarà a cura della rete di festival di cinema umbri – ha concluso l’assessore Agabiti – Per questa iniziativa tutti i festival lavoreranno uniti per un obiettivo condiviso ma che allo stesso tempo potrà valorizzare le caratteristiche di ogni rassegna e i temi che lo contraddistinguono. In questo contesto, la Regione continua a svolgere un ruolo di costruzione del sistema Umbria da intendere come brand unitario”. E proprio su iniziativa dell’assessore Agabiti sarà presentato in Giunta regionale un disegno di legge che va in questa direzione.

Perugia
05/09/2023 11:40
Redazione
Costanza Laliscia nei Paesi Bassi al Campionato Europeo Senior 2023 di endurance
Una nuova esaltante sfida attende Costanza Laliscia, l’atleta più vittoriosa nella storia dell’endurance italiano. L’app...
Leggi
Alluvione: arrivano i contributi per Gubbio, Pietralunga, Scheggia-Pascelupo
"Un contributo fino a 5mila euro per i nuclei familiari e fino a 20mila euro per le attività economiche e produttive: la...
Leggi
La mostra del tartufo di Città di Castello cambia nome e immagine
C’è la firma del Comune sulla nuova mostra del tartufo di Città di Castello, che dopo 43 anni cambia nome e immagine con...
Leggi
Emma Hepburn Ferrer madrina del Tiferno Comics 23
29 anni, occhi limpidi e tanti sogni nel cassetto. Emma Hepburn Ferrer sarà la madrina del Tiferno Comics 2023 ed è sta...
Leggi
Perugia, follia in carcere a Capanne: aggrediti due poliziotti. Sappe: “Basta con le impunità!”
Ancora sangue e violenza in un carcere umbro, ancora il penitenziario di Capanne a Perugia al centro delle cronache. Fab...
Leggi
La presidente Tesei si complimenta per i risultati dell'aeroporto internazionale dell'Umbria
"Non posso che essere soddisfatta e complimentarmi con il presidente Sase Antonello Marcucci, con tutto il cda nonché co...
Leggi
Inaugurazione Scuola Secondaria di I grado di Casacastalda
Verrà inaugurata mercoledì 13 settembre alle ore 10.30 la Scuola Secondaria di 1° Grado di Casacastalda. Questo evento s...
Leggi
Anci Umbria e Federsanità Umbria a sostegno del Comitato per la Vita "Daniele Chianelli"
Un protocollo d’intesa per sostenere le attività del Comitato per la vita “Daniele Chianelli”. A stipularlo, questa matt...
Leggi
Gubbio, parcheggio Teatro Romano: ecco quando si paga (sosta libera per i Ceri)
Per il parcheggio del Teatro Romano da mesi ormai è stato disposto il pagamento per la sosta. Lo ha stabilito la Giunta ...
Leggi
Foligno: cane smarrito vaga spaventato in via Cave, riconsegnato al proprietario
Erano le 7 del mattino quando gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Foligno sono stati contattati da un...
Leggi
Utenti online:      242


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv