Skin ADV

L'assessore Melasecche convoca riunione sul cantiere “della Contessa”

Impegno di tutti ad accelerare al massimo i lavori per concluderli prima del Natale 2023.

L’assessore regionale alle Infrastrutture Enrico Melasecche ha convocato ieri pomeriggio una riunione operativa, nella sede dell’Assessorato, con Anas, Comune di Gubbio, Camera di Commercio, i rappresentanti delle associazioni imprenditoriali di categoria, allo scopo di condividere le soluzioni che sono state individuate per la riduzione dei tempi di esecuzione degli imminenti lavori che dovranno essere realizzati sulla strada statale 452 “della Contessa”, con un doppio intervento sul viadotto e sulla galleria. Alla riunione, che fa seguito all’analogo incontro di una settimana fa voluto dall’Assessorato proprio per valutare le possibili modalità organizzative del cantiere volte a contenere disagi e ripercussioni per cittadini e imprese, hanno preso parte tra gli altri il sindaco di Gubbio, Filippo Mario Stirati, il responsabile di Anas Umbria Lamberto Nicola Nibbi, il presidente della sezione Eugubino-Gualdese di Confindustria Umbria, Luca Colaiacovo, i rappresentanti di Confcommercio Gubbio e il direttore di Confcommercio Umbria, Vasco Gargaglia. Un incontro proficuo e costruttivo, servito ad illustrare le azioni di Anas e Regione per l’accelerazione dei lavori. “Ci sono tutte le premesse perché prima di Natale, e comunque entro l’anno, si concluda la riqualificazione di questa strada strategica per il territorio eugubino e i collegamenti fra Umbria e Marche” ha detto l’assessore Melasecche. “Già da alcuni mesi ci siamo attivati in questo senso – ha ricordato – eseguendo intanto gli opportuni interventi di riqualificazione e bitumazione della strada comunale ex Contessa, su cui verrà deviato il traffico leggero durante i lavori. Inoltre è stata concordata con Anas l’unificazione in un solo cantiere dei due interventi previsti prima separatamente, sempre allo scopo di ottimizzare i tempi”. “Il nostro impegno – ha proseguito – è stato poi quello di definire insieme ad Anas tutte le possibili soluzioni organizzative per ridurre la durata del cantiere, la cui apertura è prevista dopo le festività pasquali, in accoglimento delle sollecitazioni dell’amministrazione comunale. Conta accelerare al massimo, condividiamo le vostre preoccupazioni – ha aggiunto – ed è questo l’obiettivo che ci siamo posti, per ridurre ulteriormente, anche a meno di 10 mesi, la durata del cantiere, rispetto ai 12 mesi previsti dal contratto”. “L’impresa è oltretutto locale – ha sottolineato – ed Anas, su nostra sollecitazione, ha già previsto sovrapprezzi di cui potrà avvalersi l’azienda per l’estensione del lavoro anche al sabato e alla domenica e su più turni. Per ragioni di sicurezza, nel caso del viadotto, vista la complessità dei lavori che comporteranno la sostituzione dell’intero impalcato, non sarà possibile il lavoro notturno. Resta ferma la volontà da parte della Regione, di Anas di comprimere quanto più possibile i tempi di esecuzione ed è interesse dell’impresa agire in questa direzione. Abbiamo posto le basi perché questo avvenga – ha concluso - e se, non interverranno criticità legate a condizioni meteorologiche o imprevisti, ci ritroveremo tutti insieme prima del prossimo Natale sul nuovo viadotto per la cerimonia inaugurale”. Soddisfazione è stata espressa dagli intervenuti, che hanno sottolineato l’importanza della strada della Contessa per residenti ed imprese.

Gubbio/Gualdo Tadino
02/03/2023 11:10
Redazione
Aeroporto dell’Umbria: 17.080 i passeggeri transitati a febbraio
SASE SpA – società di gestione dell’aeroporto internazionale dell’Umbria “San Francesco d’Assisi” – è lieta di comunicar...
Leggi
Gubbio: arriva il corso per genitori, la cura al centro degli incontri
Inizierà giovedì 9 marzo il corso di parent counseling “Prendersi cura di sé per prendersi cura dei propri figli” condot...
Leggi
A LINK stasera su TRG ( ore 21.15 ) pellegrini in cammino: non solo cammini di Francesco, ma anche benedettini e templari
4203 pellegrini nel 2022 sono arrivati ad Assisi per ricevere le credenziali presso la Statio Peregrinorum, un trend in ...
Leggi
World Wildlife Day: il Parco Nazionale dei Monti Sibillini presenta i suoi progetti sulla biodiversità
Il Parco Nazionale dei Monti Sibillini organizza, per la mattinata di venerdì 3 marzo a Norcia, una conferenza sulle att...
Leggi
Moni Ovadia torna a Città di Castello
Martedi 7 marzo, alla vigilia della Festa Internazionale della donna, debutta in anteprima nazionale al Teatro degli Ill...
Leggi
Fir Umbria, Nicholas Gasperini: ad oggi è l'unico umbro a vestire la maglia azzurra
Da Foligno, al Perugia fino ad arrivare a giocare a Parigi e con la maglia della nazionale italiana. E` stata veloce l`a...
Leggi
Assisi: lite fra condomini, denunciato 65enne per danneggiamento e minacce
Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Assisi hanno denunciato un 65enne per il reato di minacce e danne...
Leggi
Bartoccini-Fortinfissi Perugia: il presidente Bartoccini, "Ci aspettano sei finali"
Dopo le nette sconfitte di Pinerolo e Bergamo la situazione in classifica per la Bartoccini-Fortinfissi Perugia diventa ...
Leggi
Gubbio: Coordinamento 2050 incontra i cittadini su autonomia differenziata
Coordinamento 2050, il movimento che vuole creare rete e collaborazione tra tutte le forze di sinistra, ha organizzato p...
Leggi
La ceramica umbra a Expo Casa: oltre 100 opere in esposizione
Anche la Strada della Ceramica in Umbria e l’Associazione Italiana Città della Ceramica, per la prima volta, a Expo Casa...
Leggi
Utenti online:      318


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv