Skin ADV

Ospedale Perugia: inaugurata la mostra di Franco Prevignano, ex paziente Covid

La mostra nasce dalla volontà del maestro di ringraziare pubblicamente il personale sanitario dell'Azienda Ospedaliera di Perugia per essersi preso cura di lui e degli altri pazienti durante i lunghi giorni di degenza.

In occasione della Giornata nazionale del personale sanitario, sociosanitario, socioassistenziale e del volontariato, il Comitato Unico di Garanzia (CUG) dell’Azienda Ospedaliera di Perugia ha promosso ed organizzato la mostra fotografica “Perugia nascosta” del maestro Franco Prevignano, ex paziente Covid. La mostra nasce dalla volontà dell’autore di ringraziare pubblicamente il personale sanitario dell'Azienda Ospedaliera di Perugia per essersi preso cura di lui e degli altri pazienti durante i lunghi giorni di degenza. Inaugurata oggi, lunedì 20 febbraio, nello spazio espositivo dell'Ospedale (piano zero, corridoio centrale, davanti alla biblioteca), racconta, attraverso trenta scatti d’autore, la Perugia più inedita e sconosciuta: angoli nascosti, particolari architettonici, prospettive e luci che cambiano al variare delle ore, catturati dall’occhio attento di Prevignano. “Voglio esprimere il mio sentito ringraziamento a tutto il personale sanitario di questo ospedale per avermi accolto e curato con grande professionalità e umanità durante il mio lungo ricovero a causa del Covid – ha sottolineato il fotografo durante la cerimonia di inaugurazione – questa mostra, che racconta la nostra splendida città, è dedicata al loro encomiabile lavoro”. Nel corso dell’inaugurazione il Sindaco di Perugia, Andrea Romizi, ha ringraziato il maestro Prevignano per essere presente con le sue opere al ‘Santa Maria della Misericordia’: “È un segno tangibile del legame indissolubile che lega la città al suo ospedale e che continua ad essere alimentato anche grazie ad iniziative come queste”. Il Direttore sanitario, Arturo Pasqualucci, ha evidenziato come oggi sia "una giornata importante, nata per celebrare l’impegno di tutti gli operatori durante la battaglia contro il Covid. Siamo vicini, come Direzione, ai nostri professionisti che dall’inizio della pandemia non hanno mai smesso di dimostrare passione, dedizione e abnegazione nei confronti dei pazienti e dell’Ospedale”. A chiudere la cerimonia, i saluti della Presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei: “È nostro dovere non dimenticare i difficili momenti della pandemia, il lavoro straordinario svolto dai professionisti in questi tre anni, a volte pagandolo anche con la vita. La giornata di oggi è un’occasione per ringraziare chi si è speso in prima linea, ma anche per guardare con più fiducia al futuro”.

La giornata del 20 febbraio è stata istituita con la Legge n. 155 del 13 novembre 2020 “per onorare il lavoro, l'impegno, la professionalità e il sacrificio del personale medico, sanitario, sociosanitario, socioassistenziale e del volontariato nel corso della pandemia da Coronavirus”.

Perugia
20/02/2023 16:58
Redazione
Gubbio: domenica 5 marzo le celebrazioni per la Canonizzazione di Sant'Ubaldo, processione dalle 9 sul monte Ingino
Domenica 5 marzo ricorre l’ 831° anniversario della canonizzazione di Sant’Ubaldo, Patrono di Gubbio, risalente al 5 mar...
Leggi
C.Castello: 74enne denunciato dalla Polizia di Stato per il reato di furto aggravato
Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Città di Castello sono intervenuti presso un esercizio commercial...
Leggi
Molesta una minorenne, denunciato a Foligno dalla Polfer
Gli agenti della Sezione Polizia Ferroviaria di Foligno hanno denunciato un 55enne cittadino italiano che, nei pressi de...
Leggi
Il lago Trasimeno un metro sotto lo zero idrometrico
Per affrontare "senza troppe preoccupazioni" la prossima estate, il livello del lago Trasimeno dovrebbe salire di 40-60 ...
Leggi
C.Castello: successo per la festa di Carnevale tornata in piazza Matteotti per la prima volta dopo la pandemia
“Un bel pomeriggio, una bellissima piazza riempita da cittadini di tutte le età e da tante famiglie con i bambini venuti...
Leggi
Polizia di Stato: controlli rafforzati a Spoleto
Oltre agli ordinari servizi di controllo del territorio, garantiti h24 dagli agenti delle Volanti del Commissariato dell...
Leggi
Assisi ricorda il brigadiere capo Fiorenzo Meccariello
Oggi, 20 febbraio, si celebra la "Giornata nazionale dei professionisti sanitari, sociosanitari, socioassistenziali e de...
Leggi
Al Lyrick di Assisi arriva il musical “Pretty Woman”
Una serata in compagnia della storia che ha fatto innamorare il mondo sta per arrivare al Teatro Lyrick di Assisi dove, ...
Leggi
Successo per il Ballo in maschera dei Bambini della Croce Rossa - Gubbio
È tornato dopo due anni di stop a causa dell`emergenza Covid, il Tradizionale Ballo in maschera dei bambini che la Croce...
Leggi
Boccette A1, i Grifoni superano il Città di Castello
Vittoria netta dei Grifoni contro il Millefiori Città di Castello (5-1), che ha visto trionfare solo con la coppia forma...
Leggi
Utenti online:      226


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv