Skin ADV

Per l'aeroporto dell'Umbria obiettivo 500 mila passeggeri

Tesei, terzo per crescita in Europa e sta superando aspettative.

Raggiungere 500 mila passeggeri, con circa 460 mila già nel mirino per una realistica portata, completare i lavori di ampliamento e miglioramento infrastrutturale e chiudere l'accordo per il collegamento con l'hub internazionale di Francoforte sono i principali obiettivi per il 2023 del nuovo consiglio di amministrazione della Sase, la società che gestisce l'aeroporto San Francesco di Assisi. Ad annunciarli Donatella Tesei, la presidente della Regione Umbria che ha l'80% delle quote grazie alla partecipata Sviluppumbria. Lo ha fatto al termine dell'assemblea dei soci che si è tenuta oggi. Antonello Marcucci è stato nominato presidente. Agnese Sorcini, Giorgio Mencaroni, Virgilio Puletti e Cinzia Tardioli gli altri membri del cda. Due quinti dal precedente cda (Marcucci e Mencaroni) e per il resto tutti nuovi ingressi. Prospettive per l'anno in corso e futuro dell'Aeroporto, ma anche bilancio dell'anno 2022 e di fine mandato del cda della Sase, sono stati gli argomenti al centro dell'incontro con i giornalisti che ha fatto seguito all'assemblea con la quale sono stati approvati all'unanimità bilancio e nuovo cda. "Lo scalo umbro nel 2022 è stato come crescita primo in Italia e terzo in Europa" ha ricordato Tesei. "Nella prima parte del 2023 - ha aggiunto - sta superando già le aspettative, come già avvenuto lo scorso anno, con questi primi mesi dai risultati straordinari. Stiamo proseguendo un percorso virtuoso - ha affermato la presidente umbra - nella consapevolezza che l'infrastruttura è strategica per la regione. Percorso che ha portato a nuove rotte e incremento di voli, ad una ricapitolarizzazione e a lavori per migliorare la struttura con i circa 800 mila euro stanziati per l'esercizio 2023, per poter ospitare 500 mila passeggeri". Su questo è intervenuto anche il nuovo presidente Sase Marcucci. "L'aeroporto - ha ricordato - è stato costruito per 250 mila passeggeri e necessita quindi di interventi strutturali. Arriveranno presto 120 posti auto in più, la nuova sala d'attesa, la nuova piazzola per aeromobili e il trasportatore bagagli". I risultati ottenuti finora per Marcucci "sono un punto di partenza e non di arrivo". "Gestire una struttura aeroportuale è complesso - ha commentato - e la società va quindi irrobustita anche dal punto di vista amministrativo e della governance. Ora sugli indirizzi del socio di maggioranza elaboreremo il nuovo piano industriale". Tesei ha poi sottolineato che sta proseguendo il percorso, oltre che su Francoforte, anche per il collegamento con Milano. "Questo ha costi rilevanti - ha detto - ma ci stiamo impegnando perché l'obiettivo è di avere un contributo del 50% dal ministero delle Infrastrutture grazie al meccanismo della cosiddetta continuità territoriale". La presidente Tesei ha poi ringraziato il past president della Sase Stefano Panato per il lavoro svolto ricordando che per altri impegni "non ha voluto continuare questa esperienza". "Siamo soddisfatti per i risultati ottenuti - ha detto Panato - soprattutto anche per le ricadute molto significative sul territorio e crediamo che 500 mila passeggeri annui siano ormai alla portata".

Perugia
12/05/2023 16:18
Redazione
Gubbio, report infortuni: confermata frattura clavicola e intervento chirurgico per Arena. Eloganzione per Portanova
Il punto sugli infortunati in casa Gubbio dopo il primo turno playoff con la Recanatese: purtroppo non ci sono buone not...
Leggi
Per il Giro d’Italia limitazioni al transito sulla ss3 “Flaminia”
Per consentire lo svolgimento del Giro d’Italia, nella giornata di domani saranno temporaneamente chiuse al traffico le ...
Leggi
La Villa dei Mosaici di Spello aderisce alla XIX Notte europea dei Musei sabato 13 maggio
In occasione della Notte dei Musei la Villa dei Mosaici di Spello domani sera si illumina d’ incanto. Il Comune di Spell...
Leggi
“Suoni dalla Terra”, la moderna arte della ceramica a Città di Castello
Sabato 20 e domenica 21 maggio, Città di Castello apre le porte alla nona edizione di “Buongiorno Ceramica”, la manifest...
Leggi
Gualdo Tadino: viabilità il 13 maggio in occasione dalla partenza di Tappa del Giro-E e del passaggio del Giro d’Italia
La Gestione Associata Polizia Locale comunica che il giorno 13 maggio il territorio del Comune di Gualdo Tadino sarà int...
Leggi
Jessup, arrivate da Gubbio le brocche per il Saint Ubaldo Day
Tutto è pronto in Pennsylvania per il Saint Ubaldo Day, la Festa dei Ceri che avrà luogo a Jessup l`ultimo sabato di mag...
Leggi
Festa dei Ceri: diretta TRG e Arancia Live lunedì 15 maggio. No stop dalle ore 7.25 del mattino fino al ritorno dei Ceri in Basilica
Gubbio si prepara a rinnovare una pagina di storia: gli operai al lavoro per sistemare le pietre del Corso, le finestre ...
Leggi
Serie C, Primo Turno Playoff: al Gubbio basta un pari (1-1) con la Recanatese per passare. Il 14 sfida al Pontedera. Brutto infortunio per Arena, anche Portanova ai box
Primo turno Playoff Serie C e al “Barbetti” è Gubbio-Recanatese con due risultati su tre per i rossoblu` al 90esimo. Bra...
Leggi
Gubbio, Playoff al via: alle 20.30 sfida alla Recanatese, due risultati su tre a favore dei rossoblu'
Serie C:  partono i playoff per il Gubbio, che alle 20.30 affronta la Recantese al "Barbetti" per un match a gara unica ...
Leggi
Gubbio: al via da oggi la ventesima edizione di "Brocche d’autore"
Dopo l’interruzione forzata – causa Covid – nel biennio 2020-2021, la mostra "Brocche d’autore", organizzata dall’Associ...
Leggi
Utenti online:      308


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv