Skin ADV

Perugia, dopo la visita in carcere a Capanne è impietosa la denuncia del Sappe: “Istituzioni latitano e la situazione è grave”

Perugia, dopo la visita in carcere a Capanne è impietosa la denuncia del Sappe: “Istituzioni latitano e la situazione è grave”.

E’ appena terminata la visita ‘a sorpresa’ nel carcere di Capanne a Perugia da parte del Segretario generale del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria Donato CAPECE, accompagnato dal vice Gianni DE BLASIS, dai quadri sindacali umbri guidati dal segretario nazionale Fabrizio BONINO e del vice segretario regionale Jonny BOCCHINI.

“La Casa circondariale di Perugia ospita 342 detenuti. Mancano 57 unità di Polizia Penitenziaria al Reparto, sottorganico e composto da personale particolarmente anziano. Da questo dato si evince che la programmazione del servizio è basata sui livelli minimi e l’accorpamento dei posti di servizio è oramai divenuto una "regola ordinaria". Il carcere di Capanne, anche per la presenza di detenuti ad Alta sicurezza, e per la grave carenza di organico merita la giusta attenzione da parte dei vertici dell'Amministrazione penitenziaria: qui servono Agenti giovani di età che possano raccogliere l’esperienza dei più anziani che continuano a stare in prima linea fino a pochi mesi prima di andate in pensione”, denunciano Capece e Bonino. 

Il SAPPE torna “a chiedere pubblicamente che chi di dovere tenga in considerazione le criticità dei penitenziari umbri che evidentemente non sono più in condizione di gestire le troppe tipologie di detenuti, spesso mandati qui dal Provveditorato regionale di Firenze, con una presenza di soggetti dalla personalità particolarmente violenta, senza alcuna possibilità di diversa collocazione all’interno della Regione”. Rincara la dose Bonino: “Non a caso, buona parte dei gravi eventi critici violenti che accadono vedono protagonisti proprio detenuti assegnati da Firenze. Insomma, l’Umbria e le sue carceri sono diventate la discarica sociale della Toscana. Questo è inaccettabile! E siamo sconcertati dall’assenza di provvedimenti in merito contro chi si rende responsabile di queste inaccettabili violenze, determinando quasi un effetto emulazione per gli altri ristretti violenti. Aggressioni, colluttazioni, ferimenti contro il personale, così come le risse ed i tentati suicidi, sono purtroppo all’ordine del giorno”.

“Il carcere di Capanne regge solamente grazie ai poliziotti in servizio, che sono pure significativamente sotto organico, che fanno fronte alle inadempienze ed alle gravi colpe dell’Amministrazione Penitenziaria!”, conclude il segretario generale del SAPPE che annuncia: “Oggi stesso chiederò al Capo del DAP Russo ed al Dirigente del Personale Parisi di aprire un tavolo di confronto sulle criticità di Perugia e dell’Umbria tutta perché la situazione è inaccettabile e intollerabile!”.

Gubbio/Gualdo Tadino
04/07/2023 14:29
Redazione
Gubbio ricorda domani Umberto Paruccini nel 79esimo anniversario della morte
Ricorre domani, mercoledì 5 luglio, a Gubbio il 79° anniversario della morte di Umberto Paruccini, giovane vigile del fu...
Leggi
Gubbio: collaudato il tracciato del 58° Trofeo Luigi Fagioli del 22-23 luglio
I motori si accenderanno il 22-23 luglio per prove e gara, ma a Gubbio il 58° Trofeo Luigi Fagioli è già in moto. L’orga...
Leggi
La ballerina Maria Sofia Colaiacovo selezionata per "On Dance" con Roberto Bolle
Impegno, talento e dedizione: Maria Sofia Colaiacovo, giovane ballerina quindicenne della Scuola di danza "Città di Gubb...
Leggi
Cip Umbria, al via il primo campus estivo di canottaggio al lago di Piediluco
Il Cip Umbria (Comitato italiano paralimpico), in collaborazione con Inail e con il Circolo Canottieri Piedilico, organi...
Leggi
Si perdono sulla Via di Francesco a causa del meteo. Ritrovate due persone dai VVF
  La squadra Vigili del fuoco del distaccamento di Gubbio è intervenuta questa mattina per il recupero di due persone c...
Leggi
Progettare il futuro, ITS e imprese insieme nell’incontro di Fondazione Perugia
Il ruolo del Design Thinking nei processi di innovazione delle imprese. È stato questo il tema dell’incontro di formazio...
Leggi
Foligno: litiga con i colleghi di lavoro e li minaccia con una pistola, denunciato
I Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Foligno, al termine delle indagini, hanno denunciato un uomo it...
Leggi
C.Castello: seconda tappa in centro storico, sotto le stelle con “Dj Shopping” giovedi 6 luglio dalle ore 21
Musica, innovazione, temi ambientali e buone pratiche attive ed ecologiche, per un inedito format di spettacolo, cultura...
Leggi
A Semonte torna la Croce sul monte. Festa della comunità
E` stata una giornata di festa quella di domenica 2 luglio per la comunità di Semonte che ha visto tornare a svettare un...
Leggi
Foligno: strappa la collana in oro ad un anziano, arrestata
I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Foligno, nel corso di un servizio di prevenzione e repressione dei reati pred...
Leggi
Utenti online:      326


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv