Skin ADV

Polizia e Finanza confiscano beni ad un truffatore seriale. Appartamenti e garage a San Mariano di Corciano. Valore: 400 mila euro

Sequestro di beni in base alla normativa antimafia. A San Mariano di Corciano individuato truffatore specializzato nella commissione di truffe milionarie ai danni di banche, assicurazioni e concessionarie d’auto. Sequestrati due appartamenti

Nella mattina di ieri, operatori della Divisione Anticrimine della Questura ed i militari del G.I.C.O. della Guardia di Finanza di Perugia hanno proceduto al sequestro e contestuale confisca di due appartamenti e due garage, del valore stimato di circa 400 mila euro.

Gli immobili, posti in un elegante condominio sulla collina di San Mariano di Corciano, con vista panoramica sui colli perugini, erano nella disponibilità di un cittadino italiano con precedenti di polizia ma intestati alla moglie.

L’operazione è il risultato della collaborazione tra le locali articolazioni della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza deputate all’attività di contrasto alla criminalità organizzata.

Da un lato, infatti, gli agenti della Questura hanno ricomposto minuziosamente il profilo criminale del soggetto, specializzato nella commissione di truffe milionarie ai danni di banche, assicurazioni e concessionarie d’auto.

Parallelamente, i militari del G.I.C.O. hanno ricostruito la situazione economica, reddituale e patrimoniale del proposto e del relativo nucleo familiare convivente.

Gli accertamenti hanno permesso di individuare una sperequazione tra i redditi dichiarati, l’attività economica svolta ed il patrimonio immobiliare acquisito, ritenuto di ingiustificata provenienza.

Il provvedimento è stato emesso dal Tribunale di Perugia, Sezione Misure di Prevenzione, al termine di un accurato procedimento, proposto dal Questore di Perugia, nel corso del quale sono confluiti i minuziosi accertamenti svolti.

I beni confiscati sono stati presi in possesso dall’Amministratore Giudiziario nominato dal Tribunale, in attesa della definitività del provvedimento.

Successivamente, saranno assegnati all’Agenzia Nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata, per essere poi affidati alle Forze dell’Ordine, ovvero a quei soggetti – associazioni, cooperative, Comuni, Province e Regioni – in grado di restituirli alla cittadinanza, tramite servizi, attività di promozione sociale e lavoro.

Perugia
30/05/2020 08:37
Redazione
Insediato il nuovo Corecom dell'Umbria, Elena Veschi nuovo presidente: stasera intervista in "Trg Plus" (ore 20.45)
Insediati, con una cerimonia nella sala Brugnoli di Palazzo Cesaroni, il nuovo presidente del Corecom Umbria Elena Vesch...
Leggi
Dal 3 giugno riaprono circoli ricreativi ed aree gioco per bambini. Stop ancora ai Centri estivi per minori
Dal 3 giugno prossimo, nel rispetto delle “Linee guida per la riapertura delle Attività Economiche e Produttive” aggiorn...
Leggi
Serie C: sempre più probabile il format playoff-playout. Possibile ripartenza con la finale di Coppa tra Ternana-Juventus U23
Calcio: se l`incontro che si è consumato nella serata di ieri tra Governo, Federazione e leghe ha decretato la ripresa...
Leggi
Incidente sul lavoro a Fermo per un 37enne impiegato presso una ditta di Gubbio: trasportato in codice rosso all'ospedale di Torrette
Un operaio di 37 anni,  residente in Umbria e impiegato presso una ditta di Gubbio, è rimasto gravemente ferito in segui...
Leggi
Incidente Mortale a Gualdo Tadino: 58enne gualdese accusa un malore e si ribalta in auto uscendo di strada. Inutili i soccorsi
Dramma nel pomeriggio a Gualdo Tadino: incidente stradale mortale intorno alle ore 17.30 lungo la via Flaminia, nei pres...
Leggi
Cero in corsia, richiamo disciplinare per le tre infermiere. Per l'Asl c'e' danno d'immagine. L'avvocato Minelli stasera al tg: "Provvedimento naccettabile"
C`è il richiamo disciplinare per le tre infermiere di Gubbio che il 15 maggio hanno dato vita a una corsa dei Ceri all`i...
Leggi
Inaugurata la nuova Tac dell'ospedale Spoleto
Inaugurata all` ospedale di Spoleto una nuova Tac di ultima generazione installata nella struttura complessa di Diagnost...
Leggi
Gubbio: ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 nei giorni del ponte del 2 giugno
Si informa che con Ordinanza Sindacale è stabilito in via precauzionale per i titolari dei pubblici esercizi e delle att...
Leggi
L’assessore regionale Morroni visita il Centro ittiogenico del Trasimeno
Nella mattinata odierna (venerdì 29 maggio), il vicepresidente della Regione Umbria e assessore regionale alle politiche...
Leggi
Utenti online:      638


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv