Skin ADV

Sir Safety Conad Perugia, inizio di finali scudetto in salita: Lube civitanova espugna al tie break il PalaBarton in Gara 1

Sir Safety Conad Perugia, inizio di finali scudetto in salita: Lube civitanova espugna al tie break il PalaBarton in Gara 1

Parte forte la Cucine Lube Civitanova nella serie di finale scudetto. I biancorossi espugnano al tie break il campo della Sir Safety Conad Perugia ed invertono subito il fattore campo.

Gara lunga e tesa, come è normale vista l’importanza della posta in palio, in un gremito PalaBarton. La Lube scappa avanti di un set, Perugia reagisce nel secondo e terzo parziale, gli ospiti rimandano tutto al tie break dove l’equilibrio viene rotto nel finale da Simon che chiude con un primo tempo dei suoi.
Civitanova vince con merito facendo meglio in attacco (52% contro il 42% dei padroni di casa) ed al servizio (9 ace contro 4), a Perugia non bastano 11 muri vincenti (di cui 8 nel secondo set) contro i 7 avversari.
In casa bianconera quattro in doppia cifra. Tra gli attaccanti di palla alta Rychlicki ne mette a terra 14, Anderson 13 e Leon 12, tutti con percentuali non alte. Il migliore numeri alla mano è Fabio Ricci. Il centrale romagnolo si fa valere in primo tempo (89%) e chiude con 11 punti di cui 3 a muro.
Comincia dunque con il piede sbagliato la serie per Perugia. In questi due giorni i bianconeri dovranno ricaricare le energie e trovare il giusto approccio in vista di gara 2 in programma mercoledì sera all’Eurosuole Forum di Cvivitanova per cercare di rimettere in equilibrio il discorso.

Perugia
01/05/2022 21:57
Redazione
Serie C, primo turno playoff: il guizzo di Arena consente al Gubbio di superare(1-0) la Lucchese. Mercoledì sfida al Pescara
Una partita difficile, intensa e di spessore, il primo turno playoff tra Gubbio e Lucches e in un "Barbetti" da 1800 spe...
Leggi
1 maggio: dispositivi di sicurezza della questura di Perugia
Grande impegno anche da parte della questura di Perugia, in occasione di un primo maggio ricco di eventi in tutta la pro...
Leggi
Primo maggio in Umbria per il presidente Draghi
Primo maggio in Umbria, a Città della Pieve, per il presidente del Consiglio, Mario Draghi. Il premier ha trascorso la f...
Leggi
Covid: quattro ricoveri in più in Umbria, intensive stabili
Lieve risalita dei ricoveri Covid in Umbria nell` ultimo giorno: sono 213 (quattro in più), mentre restano stabili a qua...
Leggi
Violenta lite in una discoteca in zona Ponte San Giovanni, locale chiuso
Il personale della squadra amministrativa della polizia ha notificato al titolare di una nota discoteca in zona Ponte Sa...
Leggi
Gubbio: i Ceri sono tornati in città
I Ceri sono tornati in città. Gubbio è tornata, dopo due anni di stop causa pandemia, a rivivere le emozioni della Festa...
Leggi
Spoleto: 23enne in escandescenza al Pronto Soccorso, la Polizia di Stato lo riporta alla calma
Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Spoleto sono intervenuti presso l’Ospedale San Matteo, a seguito ...
Leggi
Festa 1 maggio: Presidente Regione Umbria, “Diritto al lavoro per tutti, in particolare per i giovani”
“Sostentamento, dignità, realizzazione, vocazione, libertà sono alcuni dei concetti che il Lavoro porta con sé”. Lo ha a...
Leggi
1 maggio: sindacati ad Assisi, 'Al lavoro per la pace'
Al via la manifestazione nazionale per il Primo maggio di Cgil, Cisl e Uil, che quest`anno si svolge ad Assisi, in piazz...
Leggi
L’Umbria in treno: 58mila viaggiatori nel weekend di Pasqua e quasi 15mila il 25 aprile
58.000 viaggiatori dal Venerdì Santo al Lunedì di Pasqua hanno scelto l’Umbria come meta per trascorrere in tranquillità...
Leggi
Utenti online:      188


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv