Skin ADV

Sul palco del Teatro Lyrick di Assisi spazio a "Se devi dire una bugia dilla grossa"

Al Teatro Lyrick di Assisi arriva l’indimenticabile commedia di Ray Cooney nella nuova versione di Iaia Fiastri.

Dopo il grande successo dello spettacolo "Ci vuole orecchio. Elio canta e recita Enzo Jannacci" che ha visto Elio conquistare il pubblico con il suggestivo viaggio tra musica e parole nel mondo del cantautore milanese, al Teatro Lyrick di Assisi è tutto pronto per accogliere “Se devi dire una bugia dilla grossa”, in scena il prossimo 12 marzo alle 21.15. Sul palco i due atti di Ray Cooney nella versione italiana di Iaia Fiastri.  

La Ginevra Media Production, con la direzione artistica di Gianluca Ramazzotti, riprende lo spettacolo “Se devi dire una bugia dilla grossa”, cavallo di battaglia della Ditta Dorelli, Quattrini, Guida, dopo trent'anni dalla prima rappresentazione del 1986. La commedia, caratterizzata da una solida struttura comica, è stata rappresentata dallo stesso autore Cooney allo Shaftesbury Theatre. Ha poi fatto il giro del mondo, e il regista Pietro Garinei l’ha portata in scena con enorme successo. La sua ultima edizione risale al 2000, interpretata da Jannuzzo, Quattrini, Testi.

Oggi, lo spettacolo torna in un nuovo allestimento per festeggiare i cent'anni della nascita di un grande uomo di teatro come Pietro Garinei. La scenografia è ispirata a quella originale firmata dalla ditta G&G: con il famoso girevole che rappresenta la hall dell’albergo e con le due camere da letto, dove si svolge la vicenda ormai nota del ministro del governo De Mitri, con i suoi goffi tentativi di intrattenere relazioni extra-coniugali con una ministra dell’opposizione. La versione rinfrescata e attualizzata da Iaia Fiastri vede protagonisti Antonio Catania, Gianluca Ramazzotti e la partecipazione di Paola Quattrini, che per la terza volta interpreta Natalia, la moglie dell’onorevole, e Paola Barale.

Prevendite su circuito Ticket Italia. 

Assisi/Bastia
10/03/2022 12:01
Redazione
Assisi: schiaffi, insulti e minacce alla ex moglie, intervento della Polizia di Stato
Era stato già colpito da un provvedimento di ammonimento del Questore di Perugia emesso lo scorso dicembre eppure l’uomo...
Leggi
Assisi: controllo del territorio, denunce e contravvenzioni elevate dai Carabinieri
Nell’ultima settimana sono proseguiti i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Assisi, che hanno elevato numerose ...
Leggi
Incidente stradale alle 23 di ieri nella frazione eugubina di Colonnata: auto finisce contro guardrail di un'abitazione, ferite lievi per il conducente
Incidente stradale nell`eugubino nella serata di ieri: intorno alle 23 difatti nella frazione di Colonnata un`automo...
Leggi
Bartoccini Fortinfissi Perugia, nulla da fare contro Chieri (1-3)
Una prestazione con luci ed ombre quella della Bartoccini-Fortinfissi Perugia che cede 3-1 contro la Reale Mutua Fenera ...
Leggi
Gubbio, l'emergenza continua: infortunio muscolare per il portiere Ghidotti, tra i pali a Siena c'è Meneghetti
L`emergenza continua. Il Gubbio è deciso a fornire continuità al successo interno con la Vis Pesaro e al contempo migl...
Leggi
C.Castello: nuova apertura degli Ex Seccatoi del Tabacco
Dopo oltre due anni di intensi e studiati lavori di risistemazione, riqualificazione e di restauro degli Ex Seccatoi del...
Leggi
Caporalato a Fossato di Vico, i sindacati: episodio drammatico, serve ridare centralità alla dignità del lavoro
“Il recente drammatico episodio emerso a Fossato di Vico in una pseudo attività produttiva collocata nella zona industri...
Leggi
C.Castello: mezzo pesante perde uno pneumatico che colpisce un veicolo, l’intervento della Polizia di Stato evita il peggio
Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Città di Castello sono intervenuti sulla E45, al Km 130, a seguit...
Leggi
Foligno: positivo al Covid-19 litiga con la farmacista, interviene la Polizia di Stato
Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Foligno, a seguito di chiamata al numero di emergenza 112, sono i...
Leggi
In Umbria 90 profughi ucraini ma pronti circa 300 posti
Sono una novantina, 80 in provincia di Terni e il resto in quella di Perugia, i profughi ucraini accolti finora in Umbri...
Leggi
Utenti online:      234


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv