Skin ADV

Terremoto: a Umbertide sono 32 gli sfollati

Tredici nuclei familiari ospitati nella palestra di Pierantonio.

Sono 32 gli sfollati dopo il sisma del 9 marzo scorso - per 13 nuclei familiari - che attualmente alloggiano nel centro di accoglienza della palestra di Pierantonio, a Umbertide. Lo riferisce il Comune ricordando che il dato di partenza era di circa 800 sfollati, tra Umbertide, Perugia e Gubbio. Di questi in 580 hanno subito trovato una autonoma sistemazione. Gli altri 220 sono stati collocati immediatamente in tre luoghi di accoglienza (Cva Sant'Orfeto, palestra Pierantonio e palestra Di Vittorio). La spesa a carico della pubblica amministrazione per i centri di accoglienza dal 9 marzo ad oggi è stata di circa 100mila euro a cui andranno aggiunte le utenze di luce, acqua e gas. Nel centro di accoglienza di Pierantonio è stato anche messo a disposizione per varie esigenze l'attiguo Cva, che ha sostenuto anch'esso delle spese e che dovranno essere ristorate sempre dalla pubblica amministrazione. Il Cva è stato liberato sia perché è sede di seggio elettorale. Tutti i nuclei familiari presenti all'interno del centro di accoglienza di Pierantonio sono stati convocati ed ascoltati dai servizi sociali del Comune per capire le problematiche di ciascuno. Sono state anche prospettate la scelta fra il Cas (Contributo autonoma sistemazione) e il Sae (Soluzione abitativa di emergenza), ovvero le casette. Dalle domande Cas dei nuclei familiari presenti nella palestra, residenti ad Umbertide, risulta che la metà erano proprietari e l'altra metà in affitto. Tutti, tranne due persone singole non facenti parte dello stesso nucleo familiare, hanno optato per rifiutare la soluzione-casette e accettato il Cas. Questa scelta comporta, come hanno fatto i circa altri 770 sfollati, di dover autonomamente trovare una soluzione abitativa, con la certezza di avere un contributo per pagare l'affitto. Oggi, giovedì 11, è in programma un nuovo incontro dei servizi sociali con i nuclei familiari per capire quali difficoltà hanno incontrato per trovare una soluzione abitativa. Sono state inoltre contattate tutte le attività produttive colpite e inagibili e da ognuna si stanno ricevendo i preventivi di spesa per il loro ricollocamento.

Città di Castello/Umbertide
11/05/2023 15:08
Redazione
Gubbio: al via da oggi la ventesima edizione di "Brocche d’autore"
Dopo l’interruzione forzata – causa Covid – nel biennio 2020-2021, la mostra "Brocche d’autore", organizzata dall’Associ...
Leggi
Gubbio: anche Palazzo Ducale parteciperà sabato 13 maggio alla “Notte dei musei”
Anche Palazzo Ducale parteciperà sabato 13 maggio alla “Notte dei musei” con un’iniziativa, che si svolgerà dalle ore 19...
Leggi
C.Castello: installazione di impianti di videosorveglianza lungo le principali arterie stradali del territorio
Gli occhi elettronici delle telecamere di videosorveglianza controlleranno chi entra ed esce a bordo di un veicolo ai qu...
Leggi
Usl Umbria 1, nuovo avviso di manifestazione di interesse
In linea a quanto stabilito dal “Piano operativo straordinario di recupero delle liste di attesa”, approvato con deliber...
Leggi
Maltempo: torrente esondato a Umbertide per le forti piogge
A seguito delle forti piogge che nella notte del 10 maggio hanno interessato l`Umbria e in particolare l`Altotevere, si ...
Leggi
C.Castello: denunciato 38enne per lesioni personali
Gli agenti della Polizia di Stato di Città di Castello hanno denunciato un cittadino marocchino, classe 1984, per il rea...
Leggi
Sarà restaurato il sipario del Teatro Nuovo a Spoleto
Il sipario storico del Teatro Nuovo di Spoleto, intitolato a Gian Carlo Menotti, realizzato nel 1860 da Francesco Coghet...
Leggi
Gualdo Tadino: il Liceo "Casimiri" a Schwandorf
Si è concluso con un bilancio estremamente positivo il gemellaggio nella cittadina bavarese di Schwandorf, a cui hanno p...
Leggi
Gubbio: sicurezza e pubblica incolumità, le regole da seguire il 15 maggio
La Festa dei Ceri 2023 sarà caratterizzata da importanti cambiamenti dal punto di vista della sicurezza: grazie allo stu...
Leggi
Conclusa la prima edizione del "Corde Festival Gubbio"
Si è conclusa sabato 6 maggio all’Ex Refettorio della Biblioteca Sperelliana la prima edizione del "Corde Festival Gubbi...
Leggi
Utenti online:      334


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv