Skin ADV

Volley, A1 femminile: Bartoccini Fortinfissi Perugia cede al tie break con Vallefoglia. Per la salvezza si decide nelle ultime due giornate

Volley, A1 femminile: Bartoccini Fortinfissi Perugia cede al tie break con Vallefoglia. Per la salvezza si decide nelle ultime due giornate.
La Bartoccini-Fortinfissi Perugia lotta per oltre due ore e venti ma poi si arrende 2-3 (27-25 21-25 23-25 25-17 13-15 i parziali) alla Megabox Ondulati del Savio Vallefoglia, un punto comunque prezioso vista la vittoria al tre-break di Pinerolo che accorcia ma non riesce a raggiungere le umbre in classifica.

Il primo set parte punto a punto, poi arriva il turno di servizio di Gardini (in 3 servizi un ace e due ricezioni esclamative) e l’ago si sposta in favore delle umbre (9-6) e Mafrici chiama time-out. La Megabox inizia la rimonta e pian piano riesce ad erodere il margine delle padrone di casa trovando la parità sul 13-13 con l’ace di Hancock, così anche Bertini chiede lo stop. Il set riprende a scorrere con le due formazioni che si alternano sul tabellone fino al 19-19, poi la diagonale di Galkowska e l’ace di Santos valgono per la Bartoccini-Fortinfissi il +2 ed allora Vallefoglia decide si spendere il suo ultimo minuto di sospensione. Al rientro la tendenza s’inverte e sul 22-22 è Perugia ad usare l’ultimo stop. Al rientro Gardini e compagne arrivano per prime al set point (24-23) ma il finale è ricco di emozioni tanto da arrivare al 27-25 quando la giovane schiacciatrice ex Sassuolo mette la firma con la pipe.

Nel secondo set Vallefoglia parte bene e si mette subito a fare la lepre, le umbre cercano di rimanere in scia e riescono ad impattare sul 12-12, la Megabox allora da un altro strappo e sfugge in avanti fino al 13-19 momento in cui Bertini spende il suo ultimo time-out. Il gioco a muro delle ospiti continua a fare la differenza fino al 15-23 poi c’è una reazione delle padrone di casa e sul 18-23 è Mafrici a chiamare il minuto di sospensione. La pausa fa chiarire le idee alle marchigiane e riprendono il controllo con Drews che mette a segno i due punti mancanti per finire il set 21-25.

Anche il terzo parziale parte con Vallefoglia più incisiva, Kosheleva e compagne si portano prima sul 3-6, dopodiché allungano fino al 6-10 tenendo il margine di sicurezza anche in occasione del primo time-out chiamato da Bertini sul 10-14. Al rientro il gioco umbro è più incisivo ed il margine lentamente decresce soprattutto grazie al gioco a muro e quando Guerra mura per la seconda volta Drews, coach Mafrici chiama il primo stop sul 16-17. La rincorsa perugina non si ferma con Galkowska e Gardini a trascinare le compagne e dopo il 21-21 messo a segno dall’italiana Vallefoglia usa l’ultimo stop. Al rientro vanno in scena capitan Kosheleva e Drews, allora è Perugia a fermare il gioco per l’ultima volta sul 21-23. Le ospiti mantengono la concentrazione alta e continuano a spingere con D’Odorico che conquista il set-point, poi Gardini va al servizio ma non riesce a forzare a dovere ed il set termina 23-25.

La Bartoccini-Fortinfissi mantiene la combattività anche in avvio di quarto set e si porta subito avanti sul 4-0 momento in cui Mafrici chiama il primo time-out, Perugia però non perde la concentrazione e continua a mettere pressione, tanta che sul 10-5 le ospiti spendono anche il secondo minuto di sospensione. La pausa è provvidenziale, ma soprattutto a fare la differenza è l’ingresso di Papa che spariglia le carte e consente di mandare al servizio Hancock che dai nove metri mette in crisi la ricezione umbra fino al 13-11, momento in cui Bertini chiama il primo time-out, Guerra e compagne si riprendono ed amministrando aumentano il margine fino al 24-15 sul finale Vallefoglia prova a reagire ma l’impresa è ardua e Nwakalor mette fine alle speranze di vittoria piena con il muro del 25-17 che manda al set decisivo.

Il tie-break comincia con Vallefoglia subito sull’1-3 ma il duo Gardini - Galkowska non si da per vinto e sul 3-3 è di nuovo parità, comincia il punto a punto che prosegue fino al 7-7, Galkowska mette il muro dell’8-7 che manda al cambio campo, nella nuova metà Vallefoglia commette due errori consecutivi e manda Perugia sul 10-7, le ospiti riprendono fiato con l’out di Guerra e la diagonale di Piani e Bertini chiama il time-out sul 10-9, Mancini rimette tutto in parità sull’11-11, riparte il punto a punto, sul 12-13 le umbre fermano il gioco per l’ultima volta, le ospiti arrivano per prime al match-point sul 12-14 il muro di Galkoswka rimanda il primo, Matrici chiama time-out sul 13-14 ed deconcentra Galkowska che purtroppo manda il servizio del 13-15 ed el 2-3 finale in rete.

Perugia
27/03/2023 07:16
Redazione
Gubbio: domani la presentazione del libro "Fuoconero"
Domani, sabato 1 aprile, alle ore 17.30 presso la Sala Ex Refettorio della Biblioteca Comunale Sperelliana, si terrà la ...
Leggi
Gualdo Tadino: questa sera la consegna attestati agli studenti che hanno partecipato ai progetti “IntervistiamoC” e “Casimiri in Radio”
Si terrà questa sera alle ore 21 presso il Teatro Talia di Gualdo Tadino, la serata patrocinata dall’Ordine dei Giornali...
Leggi
Gubbio: Terza Edizione del Concorso di Poesia a tema religioso “Nel Tuo Nome”
L’Associazione Centro della Gioventù “Beniamino Ubaldi” di Gubbio indice ed organizza la Terza Edizione del Concorso di ...
Leggi
Gubbio, blitz in terra chiantigiana: San Donato superato (1-2) in rimonta con la perla di Arena e il bolide di Vasquez. Quinto posto e playoff aritmetici
34esima giornata del girone B di C e al “Brilli Peri” di Montevarchi si sfidano San Donato Tavarnelle e Gubbio. Buzzegol...
Leggi
Rimosso tumore cerebrale con l'utilizzo dell'ipnosi a Terni
L`equipe di Neurochirurgia dell`ospedale Santa Maria di Terni, coordinata dal direttore della struttura complessa di Neu...
Leggi
All’Aeroporto di Perugia la Sfilata del Cuore di un'Idea per la vita Onlus
Si è svolta sabato 25 marzo a Perugia presso l`Aeroporto Internazionale dell`Umbria - San Francesco d’Assisi la Sfilata ...
Leggi
Sicurezza stradale, gli alunni del Mazzatinti all'autodromo di Magione
Quasi duecento ragazzi del Polo liceale Mazzatinti di Gubbio hanno potuto vivere l’esperienza dell’Autodromo di Magione,...
Leggi
Gubbio, ultimi preparativi per il San Donato. Braglia: "Giocano Signorini e Vitale. Quarto posto? faremo di tutto per raggiungerlo"
Serie C, girone B: ultimi preparativi per il Gubbio, che domenica sarà di scena al "Brilli Peri" di Montevarchi per sfid...
Leggi
Birra artigianale made in Umbria, da oggi è possibile
Luppolo e birra artigianale come prodotti agricoli legati al territorio, ormai quindi come l`olio e il vino: è possibile...
Leggi
Bartoccini-Fortinfissi Perugia: al PalaBarton si accendono le luci del Sunday Night
Si riaccendono al PalaBarton le luci con l`inedita formula della domenica sera con fischio d`inizio alle ore 21, per acc...
Leggi
Utenti online:      277


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv