Skin ADV

"Pieno appoggio al Piano di riapertura della Presidente Tesei": si' all'unisono di Confcommercio, Confartigianato e CNA

"Pieno appoggio al Piano di riapertura della Presidente Tesei": si' all'unisono di Confcommercio, Confartigianato e CNA regionali. "Ci auguriamo possa andare in porto" e' la linea comune.

Pieno appoggio al piano predisposto dalla governatrice Donatella Tesei per una riapertura anticipata delle imprese umbre chiuse per l’emergenza sanitaria, secondo scaglioni settimanali e garantendo la massima sicurezza di tutti: gli stessi imprenditori, i loro dipendenti, i consumatori e gli utenti dei loro servizi. I massimi rappresentanti regionali di Confcommercio, Cna e Confartigianato, nell’incontro di ieri sera con la presidente della Giunta regionale, ne hanno condiviso pienamente gli obiettivi e hanno assicurato il sostegno delle organizzazioni datoriali umbre all’ipotesi di riapertura anticipata rispetto al quadro disegnato dal governo con l’ultimo decreto del 26 aprile.

“Ci auguriamo che il piano della governatrice Tesei possa andare in porto”, commenta Giorgio Mencaroni, presidente di Confcommercio Umbria. “Come abbiamo sostenuto con forza in queste ultime settimane, crediamo che nella nostra regione ci siano le condizioni per una riapertura responsabile delle attività umbre, ferme da quasi due mesi e ormai allo stremo: pensiamo a tutti i nostri negozi del non food, i pubblici esercizi, i servizi alle imprese e alle persone, le tante imprese legate al turismo, settore strategico per l’Umbria. Sappiamo che l’emergenza sanitaria in Italia non è finita e che la situazione è molto complessa, ma abbiamo fiducia nel senso di responsabilità degli umbri, già dimostrato ampiamente rispettando le disposizioni del governo sul distanziamento. Noi vogliamo ripartire, perché se non lo facciamo ora rischiamo di non farlo più. Ma nelle condizioni di sicurezza che ci consentiranno di salvare le imprese e tutelare la salute pubblica.”

“Confartigiano Umbria - aggiunge il presidente Mauro Franceschini - esprime soddisfazione per il piano proposto al governo dalla Presidente Tesei, che raccoglie e rappresenta le esigenze delle micro e piccole imprese umbre: questa regione è fortunatamente poco colpita dai contagi e riprendere le attività, nel pieno rispetto delle già concordate norme sanitarie, significa salvarle da una “morte” quasi certa. Ovviamente si dovrà attentamente monitorare ogni possibile innalzamento della curva epidemiologica”.

E il direttore di Cna Umbria Roberto Giannangeli conclude: “Condividiamo il calendario di riapertura stilato dalla regione. Bene la riapertura degli acconciatori a partire dall’11 maggio anche se avremmo preferito che l’apertura dell’estetica fosse stata programmata per il 18 maggio. Riteniamo che sull’argomento debba essere trovato un accordo con il governo in Conferenza Stato Regioni, perché la riapertura delle imprese nel più breve tempo possibile non può essere argomento di contrapposizione politica”.

 

Perugia
30/04/2020 12:48
Redazione
Gubbio: prorogati al 5 giugno i termini del concorso per l’ammissione alla Scuola di Specializzazione in Beni Storico Artistici
Sono stati prorogati i termini per l`iscrizione al concorso per l’ammissione alla Scuola di Specializzazione in Beni Sto...
Leggi
Il fisico Luca Gammaitoni a Trg Mattino:"Si al piano Tesei per le riaperture in Umbria, ma serve screening di massa e sistema di controllo"
"Bene il piano della presidente Tesei sulle riaperture anticipate in Umbria, ma sia supportato da un massiccio screening...
Leggi
1° maggio: messaggio del Presidente della Provincia di Perugia Luciano Bacchetta
Quello del 2020 sarà ricordato come un 1 maggio particolare e insolito, non per questo meno denso di significato, anzi. ...
Leggi
Umbria, Italia ed Europa, istituzioni a confronto su agricoltura e Covid-19
In questo periodo di emergenza legata a Covid-19, prosegue l’impegno della Federazione degli Ordini dei dottori agronomi...
Leggi
Camera di Commercio di Perugia sulla riapertura del 4 Maggio: "Restano in lockdown 15.533 imprese. Troppa lunga l'attesa fino al 18, esiziale per chi riapre il 1 Giugno"
La Camera di Commercio di Perugia fa il punto sulla riapertura di diverse attività prevista per il 4 Maggio, quando le i...
Leggi
Gualdo Tadino: l'Istituto Casimiri partecipa alla diretta Facebook “Doniamoci”
Anche l’Istituto “R. Casimiri”, con un’esibizione del Laboratorio musicale “Gabriele Luzi”, parteciperà alla diretta Fac...
Leggi
Coronavirus in Umbria: + 1 contagio rispetto a ieri su 1522 tamponi. 1026 i guariti, salgono a 67 i decessi
Un solo positivo in più sul oltre 1500 tamponi, salgono sopra mille le unita` dei guariti mentre c`è purtroppo da regist...
Leggi
Stasera su Trg canale 111 dalle 23.30 in diretta l'alzata "simbolica" del Maggio di San Pellegrino
E` quello odierno il giorno della Festa del Maggio di San Pellegrino, tradizione secolare che si lega al ricordo della f...
Leggi
Fase 2, la road map della Tesei. Dal 4 maggio via ai tolettatori, dall'11 riaprono parrucchieri e dal 18 bar e ristoranti
Il 4 maggio per i tolettaori di animali, l`11 maggio per parrucchieri e barbieri, il 18 per bar e ristoranti, il 25 magg...
Leggi
Utenti online:      320


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv