Skin ADV

C.Castello. Rifiuti: entro l'anno probabilmente il nuovo gestore.

C.Castello. Probabilmente entro il 2016 si conoscera' il gestore dei rifiuti in Alta Umbria. L'annuncio del sindaco tifernate Bacchetta su una vicenda che riguarda tutta l'Alta Umbria.

Probabilmente entro il 2016 sapremo chi ha vinto la gara sui rifiuti dell’Alta Umbria e gestirà per 15 anni una partita economica da 343 milioni di euro”: lo ha detto il sindaco tifernate Luciano Bacchetta, rispondendo in consiglio comunale all’interrogazione di Andrea Lignani Marchesani, capogruppo di Fratelli d’Italia, sulla partecipazione di Sogepu, la società di servizi di cui il comune detiene tutte le quote, alla gara. Chi sono i suoi compagni di strada Sogepu e perché sceglie consulenze con incarico diretto? Si continua ad utilizzare Sogepu per erogare sponsorizzazioni: forse la consulenza andrebbe impiegata per capire se questo si può fare”. “Sui compagni di viaggio non posso essere esaustivo. La gara è in corso” ha riposto il sindaco Luciano Bacchetta “ma non può essere ammesso a nessuna delle fasi di prequalifica e controllo, propedeutiche all’affidamento, chi non ha i requisiti di legge. I candidati sono molti, ad alcuni dei quali è possibile che i requisiti manchino o nel frattempo siano venuti meno. Ciò li mette fuori ma ugualmente l’esito, con la platea ampia di competitori, è incognito e niente affatto scontato. I rifiuti sono cosa complessa e muovono interessi economici cospicui, la trasparenza deve essere massima. Sogepu è uno strumento elettorale per chi governa perché è sana, efficiente ed ha anche abbassato le tariffe, caso unico in Umbria”. La storia della gara. Sulla scorta della relazione del RUP, responsabile unico del procedimento, dell’Ati 1 Giuseppe Rossi, sono state ricostruire le vicende che hanno portato ad una dilazione dei tempi di celebrazione della gara, che all’origine fissava nell’agosto 2015 il termine per le manifestazioni di interesse in vista della procedura ristretta. Nel frattempo è intervenuto il ricorso dell’Esa di Gualdo Tadino, rigettato dal Tar, e l’istanza di una parte politica alla verifica dei requisiti dei soggetti invitati, sulla base della quale abbiamo proceduto ad una verifica delle dichiarazioni dei soggetti in fase di prequalifica, rispetto alla legge ed in particolare alla normativa antimafia, per evitare la partecipazione di imprese che non avrebbero potuto poi sottoscrivere il contratto”. Sulle consulenze il sindaco ha letto la precisazione di Sogepu sul ricorso allo scorrimento in graduatoria nella scelta dei collaboratori esterni. “Ci sono molti candidati forti, agguerriti e motivati a vincere una partita economica molto sostanziosa, che inciderà concretamente sul futuro della città rispetto un servizio essenziale. Qualcuno ha sottovalutato questo aspetto ed ha mischiato gli interessi politici con gli interessi della città”. Lignani si è detto insoddisfatto: “i consiglieri hanno il diritto di sapere a che punto è lo stato dell’arte e quali consulenti sono stati ai vari livelli attivati, anche con la clausola della riservatezza”. Sui nomi la legge, a gara aperta, non dà spazio ma sui soggetti che partecipano con Sogepu, Rossi ha suggerito di chiedere alla società che riservatamente può comunicarli.

Città di Castello/Umbertide
04/10/2016 15:22
Redazione
Il consiglio comunale di Gubbio chiede scusa a Dante Alighieri
Non potrà mai dire Dante Alighieri che non ha avuto un consiglio comunale a lui dedicato convocato e svolto con tutti i ...
Leggi
A Gubbio aperto il festival del Medioevo. Sottosegretario Borletti Buitoni: "La citta' piu' bella del mondo"
La dedica d`amore più appassionata e convincente alla città di Gubbio nel giorno dell`inaugurazione della seconda edizio...
Leggi
Gubbio, Magi invita alla calma. "Complimenti ai miei, ma occhio alle due gare interne". Loviso: " I rossoblu hanno meritato i tre punti"
Se in trasferta i risultati sono questi, siamo disposti anche a qusto sacrificio. Questo il commento più ricorrente sui ...
Leggi
C.Castello: Referendum, voto per corrispondenza per gli italiani residenti all’estero anche temporaneamente
Il comune di Città di Castello ricorda che in vista del referendum confermativo del prossimo 4 dicembre, per gli italian...
Leggi
Gubbio, stasera alla Taverna dei Santubaldari cena del Festival del Medioevo
Gubbio entra nel clima del Festival del Medioevo, non solo con gli appuntamenti culturali e di intrattenimento ma anche ...
Leggi
La stampa satirica al tempo del fascismo: giovedi' a Perugia convegno Isuc con Fondazione Sorbello
L`Isuc in collaborazione con la Fondazione Ranieri di Sorbello presenta il volume Ansia di Purezza. Il fascismo e il naz...
Leggi
Perugia, venerdì prossimo laurea honoris causa per Claudio Ranieri
Allenatori di calcio laureati in discipline varie ce sono stati (Annibale Frossi, Fulvio Bernardini) e ce ne sono ancora...
Leggi
Spoleto Art Festival, proseguono numerose esposizioni anche dopo la chiusura della kermesse
La caratteristica della settima edizione dello Spoleto Art Festival è stata l`ampliamento delle date della kermesse. I...
Leggi
Telegramma del Papa al Cardinal Bassetti: apprezzamento per la mostra su emergenza umanitaria
«Il Santo Padre Francesco esprime il suo sincero apprezzamento ed auspica che il significativo evento susciti un rinnova...
Leggi
Sir Safety Conad Perugia, De Cecco elogia il gruppo: "A Piacenza fondamentale chi è subentrato"
Dopo la delusione di supercoppa è pronto riscatto in campionato per la Sir Safety Conad Perugia. La vittoria piena all’e...
Leggi
Utenti online:      231


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv