Skin ADV

Coronavirus: undici nuovi positivi e due guariti, il totale dei casi a Città di Castello sale a 45, tutti in isolamento domiciliare

Coronavirus: undici nuovi positivi e due guariti, il totale dei casi a Citta' di Castello sale a 45, tutti in isolamento domiciliare. Nel reparto Covid 28 ricoverati.

“Ci sono 11 nuovi positivi, un numero consistente, e due guariti, per cui il totale dei casi a Città di Castello sale a 45”. Il sindaco Luciano Bacchetta ha comunicato le variazioni odierne della situazione dell’emergenza da Covid-19 a Città di Castello, chiarendo che “anche queste ultime persone positive si trovano in isolamento domiciliare contumaciale come tutti gli altri e, quindi, non c’è alcun tifernate ricoverato in ospedale, mentre l’altro dato che emerge è che le guarigioni sono abbastanza veloci”. “La crescita dei contagi da Covid-19 è abbastanza intensa – ha osservato il primo cittadino – per cui tutte le raccomandazioni e le prescrizioni vanno seguite con grande cura e attenzione, vanno evitati gli assembramenti, va evitata, per quanto possibile, la circolazione superflua, anche se nessuno di noi può smettere di vivere”. “La tipologia dei nuovi positivi è articolata, con alcuni elementi comuni: non c’è nessuna persona anziana, ci sono molti giovani, in qualche caso anche giovanissimi, frutto di cluster familiari perché parenti stretti di adulti già positivi, per cui l’aspettativa è che il decorso possa essere relativamente veloce, invece dei due-tre mesi della primavera scorsa”. Bacchetta ha quindi aggiornato il dato dei ricoveri nel reparto Covid dell’ospedale, “che sono 28, nessuno dei quali tifernate – ha detto – con un aumento però del 124 per cento rispetto alla settimana scorsa, quindi numeri altissimi” e ha annunciato: “da domani verrà aperta la terapia intensiva Covid anche nel nosocomio di Città di Castello, con 7 posti letto determinati dal fatto che la capienza delle terapie intensive degli altri ospedali non è più sufficiente”. “Questo è un altro segnale sicuramente non positivo, ma inevitabile, perché la situazione umbra è molto complessa, siamo la seconda regione italiana in questa settimana per aumento dei casi, abbiamo una crescita considerevolissima e punte molto alte in tante città, con oltre 100 positivi anche in realtà numericamente simili alla nostra, altissime nei capoluoghi di provincia”, ha riconosciuto il sindaco, che ha evidenziato come “la presidente Tesei sia costretta a prendere provvedimenti persino più restrittivi di quelli nazionali per l’emergenza vera che stiamo vivendo”. “Andando avanti è possibile che vengano assunte ulteriori decisioni restrittive a livello nazionale e regionale, alle quali ci dovremo adeguare”, ha osservato Bacchetta, che ha rivolto un monito: “siccome il Comune per primo ha rinunciato a iniziative importanti, come la Mostra del Tartufo, le Fiere di San Florido e Altrocioccolato, raccomandiamo che anche altre iniziative private di associazioni, ricorrenze, incontri pubblici, manifestazioni, se possibile vadano evitate e rimandate nell’interesse di tutti”.

Città di Castello/Umbertide
23/10/2020 15:11
Redazione
Stanotte torna l'ora solare: orologi indietro di 1 ora
Le lancette torneranno un`ora indietro. Stanotte torna l`ora solare che ci accompagnerà fino alle 2.00 del 28 marzo 2021...
Leggi
Istituto Serafico di Assisi: inaugurato il nuovo poliambulatorio specialistico per persone con disabilità
L’Istituto Serafico di Assisi amplia la propria offerta di servizi e questa mattina ha inaugurato il nuovo poliambulator...
Leggi
L’Umbria è modello di buona pratica per la gestione dei rifiuti organici: lo dice Legambiente
L’Umbria è modello di buona pratica per la gestione dei rifiuti organici: questo è quanto emerso dal Rapporto dei Comuni...
Leggi
Frantoi Aperti, da domani in Umbria degustazioni ed eventi anche on line
Al via domani, sabato 24 ottobre, la XXIII edizione di Frantoi Aperti in Umbria, l’iniziativa organizzata dall’Associazi...
Leggi
Tutto pronto per “Bevagna in vigna”
Le eccellenze agricole e la qualità dei vini del territorio saranno i protagonisti, domenica 25 ottobre, dell’evento “Be...
Leggi
Covid-19: in Umbria nuovo record di casi e altri tre morti
Nuovo record di casi giornalieri di Covid in Umbria, 447 contro i 407 di ieri (più 9,8%), 6.307 dall` inizio della pande...
Leggi
Borracce in alluminio sui banchi di Gubbio. Parte la scommessa per la riduzione della plastica
Sono più di 1.000 le borracce in alluminio che lunedì verranno distribuite nelle scuole dell’infanzia, nelle primarie e ...
Leggi
Arrone: i carabinieri sequestrano 16 piante di canapa
Sedici piante di canapa indiana, per un peso complessivo di 940 grammi, sono stati scoperte dai carabinieri di Terni in ...
Leggi
Perugia: arrestato tunisino 53enne con precedenti per spaccio
Personale del Reparto Prevenzione Crimine Umbria – Marche durante un servizio di controllo del territorio finalizzato al...
Leggi
Tiferno Comics: annullata conferenza stampa finale
Gli Amici del Fumetto di Città di Castello hanno annullato la conferenza stampa finale di Tiferno Comics che si sarebbe ...
Leggi
Utenti online:      355


Newsletter TrgMedia
Iscriviti alla nostra newsletter
Social
adv